Ultimo aggiornamento: 07.06.20

 

Il minivan non dispone delle stesse comodità di un camper, per questo occorre pianificare i propri viaggi e avere a disposizione tutto il necessario.

 

I viaggi in camper sono molto comodi, ma pochi possono permettersi un mezzo di trasporto così costoso da mantenere. Il lusso di potersi fermare ovunque si vada e avere una piccola casa a disposizione consente di vivere delle avventure piacevoli e divertenti con tutta la famiglia o con gli amici. 

Il camper però comporta una serie di spese e di accortezze per il viaggio, inoltre si tratta di un mezzo abbastanza ingombrante quindi bisogna organizzarsi molto bene prima di partire in modo da trovare le zone di sosta giuste o i campeggi a pagamento.

Una soluzione alternativa al camper è il minivan, un veicolo più pratico e abbordabile a livello di prezzo e di costi di manutenzione. Si tratta di un mezzo conosciuto anche come ‘camper furgonato’ che permette di portare tutte le comodità necessarie per le soste, per il campeggio e per i viaggi lunghi dove è necessario fare qualche pausa. 

Essendo un veicolo meno attrezzato del camion, il furgone ha bisogno di qualche modifica e di un po’ di accessori al fine di poter garantire il massimo della comodità a chi guida e ai passeggeri.

Il bagno

Come potete immaginare, i minivan non dispongono di un bagno interno come i camper, quindi per poter viaggiare tranquilli bisogna considerare diverse opzioni. Se viaggiate con amici o in coppia potete considerare di cercare delle zone di sosta con un bagno o fermarvi semplicemente negli autogrill come se stesse viaggiando in macchina. 

Le cose però cambiano se avete intenzione di fermarvi a lungo in un luogo circondato dalla natura, in quanto avrete bisogno di un WC per rendere il vostro soggiorno più comodo. Lo stesso vale se viaggiate con dei bambini che avranno bisogno di fare più soste per i propri bisogni. La soluzione migliore in questo caso è comprare il miglior WC portatile per le vostre esigenze. Ne esistono di portatili chimici, che potrete comodamente allestire all’esterno del furgone coprendoli con una tenda in modo da fornire della privacy a chi lo utilizza. 

In alternativa potete optare per delle bottigliette di emergenza o per sacchetti usa e getta per far fronte ai viaggi lunghi con bambini. Tenete conto che alcuni camper furgonati dispongono di una zona interna apposita dove poter allestire il WC, quindi volendo potrete montarne uno direttamente nel veicolo.

 

Tavolo da campeggio

Il tavolo da campeggio è la soluzione ottimale per potervi sistemare ovunque andiate senza alcuna limitazione all’aria aperta. Sia per le soste in zone verdi sia per i campeggi, un buon tavolo vi permetterà di sedervi comodamente per mangiare, fare due chiacchiere, giocare a carte o a giochi di società. 

Per non occupare troppo spazio nel veicolo è consigliabile optare per un tavolo di piccole dimensioni. Ci sono dei modelli a valigetta facili da aprire e chiudere che si dimostrano particolarmente ideali per queste situazioni. Anche le sedie o gli sgabelli devono essere salvaspazio, in modo da poterle montare e smontare senza troppi grattacapi. 

Se invece avete intenzione di fare lunghe soste in un campeggio o in una particolare zona di sosta, allora vi consigliamo di optare per un tavolo da poter tenere anche nel camper per quando piove o se le temperature sono troppo basse.

 

Tenda esterna

È possibile dotare il proprio veicolo di una tenda esterna estraibile, indispensabile se avete intenzione di mangiare fuori all’aria aperta. Questo accessorio serve a coprirvi dal sole in estate, in questo modo potrete allestire il tavolo all’esterno senza dovervi preoccupare di soffrire troppo il caldo. Se la spesa per aggiungere una tenda al vostro mezzo vi sembra eccessiva, potete sempre comprare un ombrellone da montare a terra o da piazzare sul tavolo.

 

Copertura per il freddo

La maggior parte dei camper furgonati dispongono di una pratica tenda a soffietto che si potrà utilizzare per dormire. Può capitare però che questa tenda non sia stata prodotta con dei materiali sufficientemente caldi per poter dormire sonni tranquilli anche se fuori fa freddo. Potete quindi optare per un cappuccio isolante in modo da poterla isolare dagli agenti atmosferici. Se invece viaggiate con gli amici e volete andare in campeggio, potete comprare una buona tenda esterna e dividervi per la notte tra questa e l’interno del van.

Un lettino gonfiabile

Se viaggiate in un minivan che non dispone di una zona letto, potete sempre crearne una sul retro. Dovrete comprare un materasso gonfiabile da poter allestire sui sedili posteriori, in modo da poter schiacciare un pisolino e fare il cambio alla guida con un altro passeggero. Questa è una soluzione particolarmente utile se avete intenzione di fare un breve tour con la vostra band emergente o se viaggiate con gli amici.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments