Ultimo aggiornamento: 01.06.20

 

Il cambio di temperatura quando arriva l’inverno può essere abbastanza traumatico ma con il giusto abbigliamento si può affrontare in tutta serenità.

 

Sebbene gli inverni freddi con temperature sotto lo zero stiano diventando un lontano ricordo a causa del cambiamento climatico, in alcune zone bisogna attrezzarsi al meglio e rifornire il guardaroba dei capi d’abbigliamento adatti ad affrontare il freddo. Capitano sempre quelle settimane dove il clima diventa davvero duro, anche nelle grandi città una volta calato il sole si può soffrire il freddo e tornare a casa con malanni debilitanti. 

Per evitare tutto questo occorre scegliere accuratamente il proprio guardaroba in base alle proprie esigenze, stando sempre attenti a usare capi d’abbigliamento prodotti con materiali caldi in grado di proteggere dalle basse temperature.

 

Giacca a vento 

Il primo indumento da cercare quando le temperature iniziano ad abbassarsi è una buona giacca a vento, che è la soluzione ideale per proteggersi dal freddo senza ricorrere a indumenti troppo pesanti che alla lunga potrebbero risultare scomodi. Una giacca a vento venduta online dal design moderno potrà tenervi al caldo, inoltre l’elevata impermeabilità di questo indumento vi permetterà di indossarlo anche in caso di pioggia. 

Diverse aziende nel campo della moda hanno prodotto modelli eleganti, quindi se ci tenete al vostro look potete puntare sulle proposte di K-Way o di The North Face. È importante che la giacca sia traspirante, in modo da non trattenere troppo il calore interno ed evitarvi delle spiacevoli sudate.  

I prodotti migliori vengono realizzati utilizzando la tecnologia Gore-Tex, in grado di garantire il massimo dell’impermeabilità. Visto il costo elevato di alcune giacche a vento con questo materiale vi consigliamo di valutarne attentamente l’acquisto.

Se avete dei bambini, vi consigliamo di comprare delle buone giacche a vento imbottite capaci di proteggerli dalle intemperie e dal freddo. Visto che i piccoli amano giocare e buttarsi nella neve senza alcun timore, potete risparmiare comprando un prodotto caldo, ma magari con finiture non proprio eccellenti. 

D’altronde ai bambini poco importa di vestire bene, basta che siano ben protetti e possano giocare in libertà. Considerate anche che le giacche per bambino perdono la loro utilità una volta che il piccolo cresce, quindi non vale davvero la pena spendere troppo.

 

Giacche a vento sportive

Si distinguono dai modelli classici per il loro look spartano e per i materiali ancora più leggeri. Queste giacche a vento solitamente prodotte da marchi come Nike o Adidas, sono adatte a chi si allena all’aperto quando fa molto freddo, quindi particolarmente apprezzate dai calciatori. 

La leggerezza dell’indumento permette all’atleta di eseguire tutti i movimenti senza sentirsi limitato e di scaldarsi in libertà, aumentando la propria temperatura corporea senza che la giacca dopo un po’ risulti troppo pesante. La presenza del cappuccio in questa tipologia di giacca è fondamentale, in quanto permette all’atleta di coprire la testa dopo l’allenamento o una partita, proteggendola dal freddo e dal vento.

 

Scarponi da montagna 

Se avete intenzione di trascorrere dei week end in montagna allora non potete fare a meno di acquistare delle buone calzature per poter camminare agevolmente sulla neve. Le scarpe da montagna non sono comode, infatti spesso risultano alquanto pesanti se non ci si fa un minimo l’abitudine. Il nostro consiglio è quello di usarle anche prima di andare in montagna, in modo da lasciare che il piede si adatti alla loro forma. 

Queste calzature sono davvero indispensabili, in quanto coprono tutto il piede fino alla caviglia e dispongono di una suola impermeabile che impedisce alla neve di attaccarsi, tenendovi al sicuro da eventuali scivoloni. 

Gli scarponi da montagna possono avere prezzi abbastanza elevati, specialmente quelli prodotti dalle marche più famose. Potete comunque cercare di risparmiare acquistandoli online, state solo attenti alla taglia in quanto essendo molto stretti, gli scarponi solitamente calzano con una taglia in più rispetto alle altre calzature.

 

Occhiali da sole

Potrebbe sembrare un controsenso, ma in realtà gli occhiali da sole sono molto utilizzati anche in inverno, specialmente dagli amanti della montagna. Il sole ad alta quota può risultare abbastanza fastidioso per la vista, quindi è bene attrezzarsi. 

Se avete un paio di occhiali da sole che usate l’estate, metteteli in valigia prima di andare in montagna, così potrete passeggiare o recarvi sulle piste da sci senza che i raggi solari vi disturbino. Nel caso non possediate degli occhiali da sole, vi consigliamo di acquistare un paio buono, evitando prodotti troppo economici con una bassa protezione dai raggi solari.

Group of mult-ethnic friends drinking hot chocolate and coffee – Happy people partying and eating in home garden – Young active adults in a restaurant on winter vacation

Sciarpa e cappello 

La testa va protetta, specialmente se non sopportate particolarmente il freddo. Potete optare per un buon cappello di lana, con un design particolare che si adatti al resto del vostro abbigliamento invernale. Per aumentare la protezione della testa potete anche usare un buon cappuccio per coprire i lati della testa ed evitare mal d’orecchi. Nel guardaroba invernale non può mancare una bella sciarpa per proteggere il collo, fondamentale per evitare mal di gola e altri malanni.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments