Ultimo aggiornamento: 26.11.22

Detector Oro – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione

 

Se non sapete ancora quale detector oro comprare, la nostra guida potrà esservi di grande aiuto nell’eseguire una comparazione immediata di tutti i prodotti preferiti dagli utenti, anche grazie al confronto prezzi, tuttavia, se avete già le idee ben chiare e necessitate di un semplice consiglio, potreste prendere in considerazione il dispositivo SEAAN MD-5090, performante e dotato di funzione discriminante, oppure, per chi vuole introdurre i propri figli a questo divertente hobby, potreste optare per il Geevorks, un metal detector oro portatile e semplice da usare.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 5 Migliori Detector Oro – Classifica 2022

 

Le offerte che troverete nella nostra guida sono state prese in considerazione dopo aver analizzato l’indice di gradimento degli utenti. In tal modo abbiamo potuto stilare una classifica dei metal detector più venduti e che hanno maggiormente soddisfatto i consumatori.

Analizzate i prodotti insieme a noi per evidenziarne pregi e difetti ed essere in grado di scegliere tra i migliori detector oro del 2022.

 

 

1. SEAAN MD-5090 Metal Detector

Principale vantaggio

Il vantaggio del SEAAN MD-5090 sta tutto nel suo eccellente rapporto qualità-prezzo. Si tratta infatti di un metal detector entry level di fascia economica, simile a molti altri modelli analoghi disponibili nella stessa fascia di prezzo, ma qualitativamente migliore rispetto alla media standard.

 

Principale svantaggio

Le prestazioni sono ovviamente limitate: è in grado di scandagliare il terreno solo fino a una profondità di 15 centimetri e nei terreni altamente mineralizzati tende a dare false letture positive.

 

Verdetto 9.8/10

Il SEAAN MD-5090 è uno dei migliori metal detector disponibili nella fascia economica, ma è un modello entry level quindi è consigliato solo ai principianti e per uso amatoriale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Metal Detector Entry Level

A prescindere dalle ragioni che spingono una persona ad acquistare un metal detector, però, è importante fare una premessa molto importante: i modelli più efficienti e accurati sono estremamente costosi, di conseguenza tutti quelli che si trovano nella fascia di prezzo da 70 a 450 euro circa, sono destinati tutti all’uso amatoriale.

Il Metal Detector Oro commercializzato dalla ditta SEAAN è un modello Entry Level che appartiene proprio a questa categoria, infatti è disponibile a un costo decisamente competitivo e possiede delle caratteristiche che lo rendono particolarmente adatto ai principianti, siano essi adulti oppure bambini.

Leggero e impermeabile

Il SEAAN MD-5090 è alimentato da due batterie da 9V e pesa circa 900 grammi, si tratta quindi di un apparecchio leggero e facile da trasportare.

La bobina di ricerca ha un diametro di 20 centimetri ed è completamente impermeabile, il che permette di usarla anche in acque basse; la bobina è collegata poi a un’asta telescopio, la cui estensione può essere regolata a seconda della statura dell’operatore.

Di conseguenza il metal detector è versatile sotto tutti gli aspetti, sia per quanto riguarda i possibili scenari di utilizzo sia per l’operatore, che può essere un adulto oppure un bambino.

 

Funzioni e sensibilità

La bobina di ricerca dello MD-5090 permette di sondare il terreno fino a una profondità massima di 15 centimetri; la sua sensibilità, inoltre, può essere regolata in modo da avere una risposta generica e reagire a ogni tipo di metallo, ferroso e non ferroso, oppure affinata fino al punto di escludere la maggior parte dei metalli e reagire soltanto a quelli preziosi, come oro e argento.

Il pannello comandi è fornito anche di indicatore analogico con scala da 0 a 10, ingresso da 3,5 millimetri per le cuffie, indicatore di batteria scarica e manopola di regolazione per il volume; le manopole DISC e SENS, invece, servono a regolare rispettivamente la capacità discriminante e la sensibilità della bobina di ricerca.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Geevorks Metal Finder Rivelatore d’oro Treasure Hunter

 

Volete sapere dove acquistare un metal detector a basso costo, ma che sia in grado di rilevare oro e altri metalli preziosi? Allora vi conviene dare un’occhiata all’apparecchio commercializzato dalla ditta Geevorks.

Oltre a essere il modello più economico esaminato nella nostra classifica, infatti, stando ai pareri degli acquirenti è anche quello più adatto a trovare gioielli, monete, e altri oggetti in oro e argento smarriti nel terreno. Il pannello comandi permette di regolare la sensibilità della bobina di ricerca, in modo da variare dai 15 ai 30 centimetri circa la profondità massima raggiungibile, e di discriminare la frequenza emessa in modo da rilevare metalli ferrosi o non ferrosi, monete oppure soltanto metalli preziosi.

L’ulteriore vantaggio di questo metal detector inoltre, a dispetto del prezzo ridotto, è la dotazione di accessori; nella confezione, infatti, sono incluse anche una piccola pala per scavare e le cuffie.

 

Pro

Economico: Questo metal detector ha riscosso un notevole successo di mercato grazie al prezzo facilmente accessibile, infatti è il modello più economico tra tutti quelli che abbiamo esaminato nella nostra classifica.

Ben accessoriato: L’ulteriore vantaggio è rappresentato dalla dotazione accessori, che include anche le cuffie e la piccola pala tascabile per scavare alla ricerca degli oggetti segnalati.

Facile da usare: Le dimensioni compatte, la leggerezza, il display analogico e i comandi semplificati, sono tutte caratteristiche che lo rendono facile da trasportare e da usare, infatti è adatto anche per i bambini.

 

Contro

Precisione: Purtroppo si tratta di un modello a basso costo quindi non è molto preciso; la bobina risente molto della mineralità del terreno e genera rumori di fondo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Quest X5 Metal Detector Piastra 9 x 5 + Copri Piastra

 

Il Quest X5 è un metal detector entry level di fascia intermedia, caratterizzato da una sensibilità nettamente superiore rispetto ai modelli di fascia economica; questo modello, infatti, è in grado di segnalare la presenza di metalli nel sottosuolo fino a una profondità di circa 35-40 centimetri.

Il pannello comandi è dotato di un ampio display LCD dove si possono visualizzare l’icona di stato della batteria, quella del volume dello speaker o delle cuffie, le scale di sensibilità e profondità e altre informazioni relative alle modalità di funzionamento; queste ultime sono tre: All Metal, per individuare i metalli in modo generico, Coin per segnalare le monete e Jewel, per rilevare oro e altri metalli preziosi. Sulla parte posteriore del pannello comandi, inoltre, è presente anche una luce LED che permette di illuminare il terreno e facilitare così le ricerche notturne.

Le istruzioni e la lingua dell’interfaccia, però, sono solo in inglese.

 

Pro

Prestazioni: Il Quest X5 è un metal detector di fascia intermedia; costa di più ma offre anche un livello di prestazioni più alto, sia in termini di sensibilità e penetrazione del terreno sia come precisione.

Ground Balance: L’apparecchio integra la funzione di bilanciamento del terreno (Ground Balance) che permette di abbattere i rumori di fondo generati dalla mineralizzazione del terreno e che di solito non si trova sui metal detector di fascia economica e intermedia.

Torcia LED: Il Quest X5 si differenzia dagli altri metal detector disponibili in commercio anche grazie alla presenza di una torcia LED, grazie alla quale è possibile usarlo per eventuali ricerche notturne.

 

Contro

Istruzioni: Sia il manuale delle istruzioni sia l’interfaccia mostrata sul display sono in lingua inglese, il che potrebbe rendere più complesso l’utilizzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. SUFFLA Rilevatore di oro mimetico ad alta precisione con bobina impermeabile

 

Il metal detector SUFFLA si distingue per la decorazione mimetica applicata alla scocca del pannello comandi e al supporto per il braccio, inoltre è accompagnato anche da una discreta dotazione di accessori.

Dal punto di vista strutturale e delle funzionalità, invece, è simile agli altri metal detector esaminati nella nostra classifica: la bobina di ricerca è collegata al pannello comandi mediante un cavo e un’asta telescopica dall’estensione regolabile, la procede in un’impugnatura ergonomica che termina con un supporto per il braccio dotato cinghia a strappo, in modo da assicurare il massimo comfort d’uso.

Le sue caratteristiche distintive quindi, a parte la decorazione mimetica, sono il maggiore diametro della bobina e gli accessori in dotazione, che includono la custodia con cinghia a tracolla, due batterie da 9V, una piccola pala per scavare con guaina mimetica e le cuffie.

Le indicazioni sul display sono solo in inglese, però, così come le istruzioni.

 

Pro

Design: Sia la scocca del modulo dove si trova il pannello comandi sia il supporto per il braccio sono decorati con un motivo mimetico decisamente accattivante dal punto di vista estetico.

Ben accessoriato: A differenza di altri modelli simili, che ne sono privi, il metal detector SUFFLA è dotato anche delle batterie, di una custodia con cinghia a tracolla per facilitare il trasporto, di una pala da scavo e delle cuffie.

Display LCD: Il display a cristalli liquidi retroilluminato mostra gli indicatori numerici del discriminatore e delle letture degli oggetti, nonché la scala della sensibilità e gli indicatori degli oggetti specifici.

 

Contro

Lingua: Purtroppo sia il manuale delle istruzioni sia l’interfaccia sul display LCD sono in lingua inglese, quindi richiede un po’ di sforzi per imparare a usarlo bene.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. S Smautop Metal Detector Rilevatore di Oro con Schermo LCD

 

Ecco un altro metal detector disponibile a prezzi bassi, ma in possesso di caratteristiche decisamente interessanti: lo S Smautop ZL-C-015.

Si tratta infatti di un apparecchio che pesa poco meno di un chilogrammo, dotato di una bobina di ricerca da 7,8 pollici di diametro collegata a un pannello comandi con display analogico, semplice e intuitivo; l’asta che collega la bobina al pannello comandi, inoltre, è telescopica e può essere regolata per avere un’estensione da 78 a 108 centimetri, in modo da adattarsi alla statura dell’operatore.

Queste caratteristiche lo rendono facile da trasportare e anche da usare, tanto per gli adulti quanto per i bambini; per quanto riguarda le prestazioni, invece, lo Smautop possiede due modalità di funzionamento, una generica per segnalare tutti i metalli e un’altra per reagire soltanto all’oro e ai metalli preziosi.

L’unica pecca è la sensibilità della bobina, che arriva a una profondità di soli 15 centimetri.

 

Pro

Prezzo: Il costo contenuto lo rende particolarmente adatto alla fascia di utenza meno esigente e più propensa a risparmiare, inoltre ne fa anche un’ottima idea regalo per un bambino.

Facile da usare: Le funzionalità di questo metal detector sono basiche, quindi è un apparecchio abbastanza facile da usare e grazie alla sua ergonomia e al peso di poco inferiore al chilogrammo, non richiede particolari sforzi fisici.

Doppia modalità: Può essere impostato per reagire in maniera generica e segnalare indistintamente tutti i metalli, ferrosi e non ferrosi, oppure per individuare soltanto oro, argento e altri metalli preziosi.

 

Contro

Profondità limitata: Essendo un modello economico ha una scarsa capacità di penetrazione nel terreno, che raggiunge una profondità massima di appena 15 centimetri.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Intey Metal Detector

 

Il dispositivo venduto da Intey risulta il preferito degli utenti, sia per il prezzo che per le funzionalità. È possibile infatti impostare il detector in modalità “all metal”, per rivelare la presenza di qualsiasi tipo di metallo oppure impostare determinate discriminanti per escludere ferro, zinco e oggetti eccessivamente piccoli.

Gli acquirenti sottolineano che, nonostante sia un buon prodotto e riesca a individuare oggetti anche a circa 20 centimetri di profondità, non si tratta assolutamente di un detector professionale, adatto quindi solo a chi sta muovendo i primi passi in questo campo.

Ottima la possibilità di usarlo in acqua, mentre siete per esempio in spiaggia o in riva a un fiume, dal momento che il sensore è impermeabile. Attenzione tuttavia al display che non è a prova d’acqua, probabilmente l’unico difetto del metal detector di Intey.

Quando sarete nei pressi di un oggetto metallico, il display si illuminerà di blu emettendo un suono immediatamente riconoscibile.

L’obiettivo della nostra guida per scegliere il miglior detector oro è quello di fornirvi un buon metro di comparazione tra le diverse offerte presenti sul mercato. La più interessante è questa di Intey che offre qualità e funzionalità a fronte di un prezzo contenuto.

 

Pro

Modalità di discriminazione: Consente di escludere i metalli comuni come zinco e ferro, così da limitare la ricerca solo ai preziosi, potendo in ogni momento selezionare la modalità “all-metal” per rilevarli tutti indistintamente.

Display: Attraverso un segnale visivo e acustico lo schermo segnala la presenza del metallo sotto l’area scandagliata, mentre il connettore jack per le cuffie si rivela molto utile per raggiungere la massima concentrazione durante la ricerca senza essere infastiditi da eventuali rumori esterni.

Resistente all’acqua: Il sensore di rilevamento è impermeabile, quindi sarà possibile immergerlo tranquillamente nell’acqua per continuare la propria ricerca anche sul fondale di fiumi e ruscelli poco profondi.

 

Contro

Non completamente impermeabile: Anche se il modello è waterproof, la parte superiore dove alloggia il display non è impermeabile, quindi bisognerà prestare la massima attenzione se si vuole evitare che l’acqua danneggi il dispositivo.

Non per professionisti: ur trattandosi di un prodotto molto valido e funzionale, lo consigliamo più per un utilizzo amatoriale che non professionale. Meglio virare verso modelli più performanti e all’avanguardia se siete veri esperti del settore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior detector oro?

 

Il metal detector è l’attrezzo essenziale per tutti i cercatori d’oro o metalli che vogliono vivere al meglio il loro hobby. Se non avete mai acquistato tali dispositivi ma siete interessati dalle opportunità di svago che sono in grado di offrirvi, vi invitiamo a leggere attentamente la nostra guida (e le recensioni che la corredano) che sarà in grado di aiutarvi a comprendere il loro funzionamento e quindi a scegliere il miglior detector oro in vendita sul mercato.

 

 

Metalli

La maggior parte dei professionisti del settore ricerca metalli di vario tipo, in particolare l’oro. Non deve ingannarvi però il pensiero di poter diventare ricchi, infatti sono da lungo tempo terminate le corse all’oro rese celebri da molti film western. Ciò che potreste trovare, però, possiede comunque un valore non indifferente dal momento che sotto il suolo si nascondono ancora reperti del passato.

I metal detector basano il loro funzionamento sulla conducibilità dei metalli, e, una volta captato questo segnale, verrete informati della presenza di un oggetto corrispondente alle vostre impostazioni di ricerca.

Trattandosi di strumenti tecnologici, vale sempre il paradigma secondo il quale a una maggiore spesa avrete una migliore resa, il nostro consiglio dunque è quello di investire per accaparrarsi un buon metal detector che non sia necessariamente a basso costo.

 

Come cercare

Un metal detector che non abbia impostazioni o non sia settato in un particolare modo, segnalerà qualsiasi tipo di oggetto vi sia sotto la superficie. Siano esse monete, oggetti preziosi o semplice ferraglia come per esempio tappi di bottiglia.

Come scegliere un buon detector oro che possa cercare in modo efficace? Alcuni modelli, soprattutto i più costosi e della migliore marca, possiedono una funzionalità, definita discriminante, che vi permette di eliminare alcune tipologie di metalli dalla ricerca. Potrete quindi togliere il ferro, il più comune e meno prezioso, concentrandovi unicamente su oggetti di valore come quelli realizzati in oro.

 

 

Profondità

Uno degli elementi importanti da considerare, prima di procedere all’acquisto, è sicuramente la profondità raggiungibile dal metal detector. Qualora vogliate cercare oggetti che si trovano oltre i 20 centimetri di profondità, dovreste considerare l’acquisto di un dispositivo semi-professionale dal momento che i metal detector dal costo contenuto, come per esempio quelli venduti online, non riescono ad andare oltre i 15 centimetri. Perfetti quindi per un principiante ma deludenti per dei professionisti che vogliono ampliare il loro raggio d’azione.

Tenete dunque presente anche questo fattore, oltre alla funzione discriminante, prima di sperperare il vostro denaro.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI