Ultimo aggiornamento: 14.12.19

 

Coltellino Svizzero – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni 

 

Siete interessati all’acquisto di un coltellino svizzero, ma avete timore di scegliere un modello che non sia in grado di rispondere alle vostre esigenze? In questa guida potrete trovare alcuni utili suggerimenti in merito alla decisione da prendere, ma intanto ecco un’anticipazione degli articoli che abbiamo collocato in cima alle nostre preferenze. Il Victorinox Swisschamp vanta una qualità costruttiva e una dotazione come pochi, tanto da rientrare tra i prodotti più apprezzati dagli escursionisti e dagli amanti del bushcraft; il Victorinox Ranger Wood spicca, invece, per il suo design accattivante che sicuramente non lascerà indifferenti i collezionisti e gli estimatori del genere.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 Migliori Coltellini Svizzeri – Classifica 2019

 

Di seguito troverete la recensione dei modelli che ci hanno convinto di più tra quelli venduti online. Date loro un’occhiata se non sapete come scegliere un buon coltellino svizzero.

 

 

Coltellino svizzero Victorinox

 

1. Victorinox Swisschamp, Coltello da Tasca Medio Unisex Adulto

 

In appena 91 millimetri l’azienda svizzera Victorinox, famosa in tutto il mondo per la fabbricazione e l’esportazione del celebre coltellino multifunzione, è riuscita a “stipare” ben trentatré attrezzi, con una molteplicità di funzioni che ha lasciato senza parole anche gli utenti più esigenti. Si spazia dalla tradizionale lama in acciaio inox, talmente affilata da tagliare con estrema facilità anche il legno, fino al pratico squamapesci, indispensabile per lavorare la preda direttamente sul luogo di pesca.

Con un peso di appena 186 grammi, risulta estremamente leggero e pratico da trasportare, ma a colpire di più del prodotto è la facilità di estrazione degli attrezzi, tutti racchiusi in un corpo robusto e ben rifinito che solo a guardarlo trasmette un’immediata sensazione di solidità e durevolezza.

Rientra tra i migliori coltellini svizzeri del 2019 anche per la presenza di un dettagliato manuale che spiega in modo chiaro e preciso tutti gli utilizzi degli accessori in dotazione, un grande vantaggio per i neofiti che non hanno ancora maturato una certa esperienza nel settore.

 

Pro

Accessoriato: Un prodotto che vanta una ricca dotazione in uno spazio estremamente ridotto per raggiungere un perfetto equilibrio tra leggerezza, funzionalità e trasportabilità.

Qualità: I trentatré elementi inclusi, realizzati con la tipica maestria della celebre azienda svizzera, sono tutti di eccellente qualità per essere utilizzati con profitto in ogni situazione senza mai perdere di efficienza.

Prezzo equo: Rispetto ad altri modelli professionali, il coltellino svizzero Victorinox Swisschamp si fa forte di un costo bilanciato che appare perfettamente in linea con le prestazioni offerte.

 

Contro

Custodia: Il prodotto non presenta difetti evidenti, tuttavia alcuni utenti hanno lamentato la mancanza di una custodia dove riporre l’oggetto quando non utilizzato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Coltellino svizzero originale

 

2. Victorinox RangerWood, Navaja Grande Ranger Wood 55

 

Chi è interessato all’acquisto di un coltellino svizzero originale e dal design unico, può fare riferimento a quest’altro modello firmato Victorinox, ideale soprattutto per gli amanti del genere che vogliono arricchire la propria collezione con un oggetto dalle linee avvolgenti e raffinate.

Si tratta di un modello che misura appena 85 millimetri di lunghezza da chiuso e 170 quando la lama è aperta, per un peso complessivo che non supera i 100 grammi.

Qualche utente ha lamentato l’assenza di alcuni tools, ma almeno i sei presenti si sono dimostrati solidi, resistenti e soprattutto funzionali, così da poter comunque disporre degli strumenti indispensabili per dedicarsi al fai-da-te in casa o ad altre attività all’aperto.

Ma ciò che piace di più del prodotto è l’impugnatura, e non solo perché interamente realizzata in legno di ottima fattura, ma anche per la sua forma ergonomica che permette di tenere l’oggetto in mano agevolmente e di utilizzare uno degli attrezzi in dotazione con estrema facilità.

 

Pro

Il manico: Interamente realizzato in legno, presenta un design ergonomico che offre il massimo del comfort durante l’utilizzo, oltre a restituire una notevole resistenza agli urti e all’usura.

Maneggevole: Le sei funzioni offerte sono racchiuse in un coltellino estremamente maneggevole che pesa poco più di 80 grammi, per cui risulta comodo da tenere in mano e da trasportare.

Da collezione: La maestria degli ingegneri Victorinox ha permesso di realizzare un oggetto unico nel suo genere, caratterizzato da linee morbide e avvolgenti che ne esaltano il design raffinato.

 

Contro

Non è il più economico: Viene venduto a un costo eccessivo che probabilmente solo i collezionisti saranno disposti a sostenere pur di includerlo nella propria collezione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Coltellino svizzero Wenger

 

3. Wenger Classic 81 Duo-Set di Coltello e Penna

 

Tra le migliori offerte disponibili sul mercato abbiamo selezionato anche questo interessante set frutto della collaborazione tra Wenger e Caran d’Ache.

All’interno della confezione, elegante e ben curata nei particolari, troviamo un coltellino svizzero Wenger Esquire dal design compatto ed ergonomico, e una penna firmata Caran d’Ache con struttura in metallo e punta media.

Il pocket tool include diversi attrezzi capaci di garantire non meno di venti funzioni, tra cui uno stuzzicadenti, un alesatore, una lima, un apribottiglie, un apriscatole, pinzette e forbici. Tuttavia, abbiamo riscontrato qualche disappunto proprio in merito al meccanismo di apertura delle forbici, in quanto caratterizzato da un sistema a molla, tra l’altro non sostituibile, che tende a bloccarsi spesso durante l’estrazione ma, considerato il costo vantaggioso del set, è una pecca che molti utenti hanno accettato di buon grado.

Ampia soddisfazione, invece, in merito alla penna, dotata di un meccanismo a clip, che non perde un colpo nemmeno dopo svariati utilizzi, e una cartuccia biro di tipo Goliath dalla durata apprezzabile.

 

Pro

Prezzi bassi: Lo standard qualitativo è quello tipico di Wenger e Caran d’Ache, quindi di alto livello, ma quello che lascia a bocca aperta è il prezzo del set, davvero vantaggioso e alla portata di tutte le tasche.

Materiali: Tanto il coltellino quanto la penna sono realizzati con materiali di eccellente qualità per offrire una buona praticità di utilizzo e una maggiore resistenza nel corso degli anni.

Packaging: La confezione, molto elegante e curata nei particolari, è un valore aggiunto che vi farà fare una gran bella figura se pensate di regalare il set a un appassionato del genere o a un collezionista.

 

Contro

Forbici: Il meccanismo di apertura delle forbici non sembra molto efficiente. C’è chi infatti riferisce che, dopo un certo numero di utilizzi, tende ad allentarsi e a bloccarsi di continuo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Coltellino svizzero multiuso

 

4. Synerky Coltello Multiuso da Campeggio Tascabile

 

Quello di Synerky non è solo un coltellino svizzero multiuso, ma un vero e proprio attrezzo multifunzione che include tantissimi accessori utili in ogni occasione.

Può trasformarsi in una pinza, un apriscatole, un apribottiglie, un coltello e persino in un cacciavite con nove punte intercambiabili, che troverete incluse nella confezione.

Gli utensili sono realizzati in solido acciaio inossidabile brunito, per cui non temono la corrosione della ruggine e mantengono la loro efficienza anche dopo diversi anni di utilizzo.

L’impugnatura sagomata in alluminio anodizzato offre una presa salda e un perfetto grip sia se impugnato con la mano destra sia con quella sinistra, così da utilizzarlo in modo agevole in qualsiasi circostanza senza incontrare difficoltà.

Gli utenti hanno segnalato qualche problema in merito al meccanismo di chiusura che potrebbe usurarsi facilmente dopo qualche tempo, andando così a inficiare la sicurezza dell’oggetto. Convince, invece, il costo, molto conveniente in rapporto alla buona resa delle componenti e alla dotazione di una pratica custodia per trasportare comodamente lo strumento e conservarlo al meglio quando non utilizzato.

 

Pro

Materiali di qualità: Gli utensili sono tutti realizzati in acciaio inossidabile brunito per garantire un’elevata resistenza alla ruggine e all’usura, così da godere di un attrezzo multiuso efficiente e perfettamente funzionante anche dopo diversi anni.

Prezzo conveniente: Considerate le tante funzioni e l’eccellente resa costruttiva dell’oggetto, è davvero sorprendente che venga venduto a un costo così basso, ottimo per chi vuole spendere poco ma senza rinunciare a un prodotto di buona qualità.

Il contenuto della confezione: Nel prezzo sono inclusi un set di nove punte da abbinare al cacciavite in dotazione e una custodia con chiusura in velcro per trasportare comodamente l’attrezzo e conservarlo al riparo da polvere e sporco.

 

Contro

Meccanismo: Negativi i pareri degli utenti in merito al meccanismo di chiusura, che potrebbe allentarsi o bloccarsi facilmente se non maneggiato con la dovuta attenzione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Portachiavi coltellino svizzero

 

5. Foopp Primi Portachiavi 6 in 1 Multi Funzione per Trekking

 

Passiamo ora a un portachiavi coltellino svizzero capace di abbinare materiali solidi e robusti a un peso estremamente leggero che consente di tenerlo in tasca senza nemmeno accorgersi della sua presenza.

Il design ricorda quello di una comune chiave e offre l’ulteriore vantaggio di essere molto compatto, così anche se si ha la necessità di riporlo in borsa o nel portaoggetti dell’auto non si incontrerà alcun problema di ingombro.

Nonostante le sue misure contenute, il prodotto si dimostra molto resistente e duraturo nel tempo, in modo da poterlo utilizzare più e più volte senza preoccuparsi di rovinarlo.

Certo, non vanta una dotazione cospicua come gli altri modelli visti fin qui, ma il suo prezzo ultra competitivo ha conquistato il favore di un’ampia fetta di utenti.

Il costo molto basso, inoltre, non ha inciso minimamente sulla qualità complessiva dell’oggetto, interamente realizzato in acciaio inox, e sulle sue utilissime funzioni, che includono gli attrezzi irrinunciabili, come il cacciavite a stella, quello a testa piatta, l’apribottiglie e il taglierino.

 

Pro

Compatto e leggero: Con le sue misure 7 x 1,9 x 0,32 centimetri, questo portachiavi multifunzione occupa pochissimo spazio e può essere riposto facilmente in tasca senza incontrare difficoltà.

Solido: Nonostante la notevole leggerezza e le dimensioni compatte, il modello si rivela molto robusto e altamente resistente agli urti e alle cadute accidentali, mantenendo la sua efficienza anche a distanza di anni.

Qualità/prezzo: Si tratta di un prodotto interamente realizzato in acciaio inossidabile di buona qualità e in più costa anche poco, il che non guasta mai!

 

Contro

Pochi accessori: Non è il modello più accessoriato che si può trovare sul mercato, ma i pochi attrezzi presenti sono stati ritenuti assolutamente indispensabili dagli utenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Coltellino svizzero militare

 

6. Victorinox Multiuso Huntsman Camouflage Mimetico Esercito Svizzero

 

Apprezzato da molti acquirenti anche a un primo impatto visivo, il coltellino svizzero militare Huntsman di Victorinox dispone di un meccanismo di apertura molto fluido e scorrevole che consente di estrarre gli utensili con estrema facilità.

Pur trattandosi di un prodotto firmato dall’azienda elvetica numero uno al mondo nella produzione di coltellini multiuso, c’è da dire che il suo costo risulta davvero conveniente e sono in tanti ad averlo scelto per l’originale “livrea” mimetica che lo rende esteticamente appetibile anche per il più esigente dei collezionisti.

Sono dieci gli attrezzi racchiusi in questo bel modello, non tantissimi ma certamente di grande utilità sia in casa, per eseguire le riparazioni ordinarie, sia in occasione di escursioni, campeggi e passeggiate all’aria aperta.

Oltre agli utensili classici, come le lame, il gancio multiuso, le lime e l’apribottiglie, l’Huntsman Camouflage Mimetico offre un alesatore, un seghetto e un paio di forbici, così da avere una piccola cassetta degli attrezzi sempre a propria disposizione ovunque ci si trovi.

 

Pro

Compatto: Le sue dimensioni sono molto contenute, infatti misura 9,1 x 2,6 x 1,7 centimetri, e ha un peso inferiore ai 100 grammi, per cui dal punto di vista della portabilità non ha nulla da invidiare ad altri modelli più costosi.

Design: Il manico è realizzato in resina termoplastica con l’inconfondibile logo dell’azienda impresso su entrambe i lati, come da tradizione, il tutto completato da una finitura mimetica dal grande impatto visivo.

Prezzo sorprendente: Oltre che per la qualità ineccepibile dei suoi prodotti, Victorinox è nota anche per la dispendiosità dei coltellini che portano il suo nome, ma non è questo il caso visto che l’Huntsman viene proposto a un prezzo che ha lasciato gli utenti piacevolmente sorpresi.

 

Contro

Gancio multiuso: L’unica pecca riscontrata riguarda il gancio multiuso che, trovandosi in una posizione scomoda, risulta molto difficile da estrarre.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Coltellino svizzero piccolo

 

7. Victorinox V06463.TB1, Coltello Piccolo da Tasca Unisex

 

I tratti distintivi dei prodotti Victorinox sono soprattutto la compattezza e la maneggevolezza, due caratteristiche che ritroviamo nel modello V06463.TB1.

Si tratta di un coltellino svizzero piccolo e leggero che fa sfoggio dell’eccellenza artigianale ormai simbolo indiscusso della nota azienda elvetica. Il design è quello classico, in quanto caratterizzato da coperture laterali di colore rosso su cui spicca il tipico stemma composto da uno scudo e una croce bianchi, il tutto esaltato da finiture trasparenti molto accattivanti e originali.

Il motivo del grande successo del prodotto si deve in particolare a due ragioni: la prima è il perfetto bilanciamento tra qualità costruttiva e prezzo di vendita, con grande soddisfazione da parte degli utenti che lo hanno preferito; la seconda è l’utilizzo dell’acciaio inossidabile per la realizzazione degli utensili in dotazione, una scelta che ripaga in termini di resistenza e durevolezza.

L’unica rimostranza sollevata riguarda l’assenza di qualche attrezzo ma, a nostro avviso, quelli che mancano all’appello non risultano indispensabili e sono comunque stati sacrificati in favore di una maggiore praticità d’uso e di trasporto.

 

Pro

Funzionale: Estremamente funzionale ma allo stesso tempo pratico da utilizzare e da trasportare, questo coltellino svizzero contiene pochi attrezzi ma assolutamente indispensabili, come la lama, la lima, le forbici e un gancio multiuso che funge da apribottiglie, apriscatole e separa fili.

Sicurezza: La lama presenta un sistema di chiusura che si blocca automaticamente quando arriva a un angolo di circa 90°, in modo da evitare che durante le operazioni di taglio si chiuda accidentalmente sulle dita.

Rapporto qualità/prezzo: Se la qualità è elevata non lo è di certo il prezzo, davvero conveniente e assolutamente conforme a quanto offerto dal prodotto.

 

Contro

Le funzioni: Sono cinque, sufficienti per far fronte ai piccoli inconvenienti tipici delle attività outdoor e della vita quotidiana, ma sono comunque meno di quelle presenti in altri modelli Victorinox.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Coltellino svizzero 15 funzioni

 

8. Victorinox 1.3773 Handyman Coltellino Multiuso, 15 Funzioni

 

A chiudere la nostra classifica è un altro coltellino svizzero del marchio che lo ha inventato e reso celebre in tutto il globo.

Si tratta di un accessorio multiuso leggero ed estremamente facile da trasportare, due caratteristiche che però non hanno in alcun modo invalidato la completezza e la funzionalità del modello che, in soli 91 millimetri, racchiude quindici attrezzi: lama grande, lama piccola, apriscatole, un cacciavite da 3 e uno da 6 millimetri (adatti anche per le viti a croce), forbici, stuzzicadenti, cavatappi, levacapsule, spelafili, alesatore, anello portachiavi, pinzetta, gancio multiuso e seghetto per legno.

Gli utensili sono tutti solidi e funzionali, a partire dalle lame molto affilate e realizzate in acciaio inossidabile di prima scelta, fino alla sega, che risulta efficiente nonostante le sue dimensioni ridotte.

L’oggetto, inoltre, non necessita di grandi interventi di manutenzione e si presta anche come regalo utile per un appassionato di bushcraft, ma dovrete procurarvi una confezione adatta perché quella in dotazione è di bassissima qualità.

 

Pro

Versatile: Questo coltellino svizzero 15 funzioni ha dalla sua una notevole versatilità d’impiego e si dimostra utile in mille occasioni, tanto tra le mura domestiche quanto in campeggio o in altre attività a contatto con la natura.

Manutenzione: Gli attrezzi, oltre a essere estremamente pratici e funzionali, non richiedono grandi interventi di manutenzione e garantiscono ottime prestazioni anche a seguito di utilizzi intensivi.

Lame: Il Victorinox Huntsman si fa apprezzare soprattutto per l’affilatura della lama e della sega; entrambe sono molto robuste e permettono di tagliare con facilità anche materiali duri e impegnativi come il legno.

 

Contro

Pack: La confezione non è sicuramente all’altezza di un prodotto così ben rifinito e curato nei dettagli; per cui, se pensate di acquistarlo per fare un regalo, vi consigliamo di procurarvi una scatola che gli renda giustizia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un buon coltellino svizzero

 

Gli svizzeri sono noti per la puntualità dei loro orologi, per la cioccolata e, naturalmente, per il celebre coltellino. Estremamente compatto e allo stesso tempo funzionale, questo pocket tool racchiude al suo interno diversi attrezzi che vi saranno di grande utilità nelle situazioni più impensabili, che siate impavidi amanti della natura o semplici appassionati del fai-da-te!

Sul mercato ci sono tantissimi modelli tra cui scegliere, differenti per funzioni, dimensioni e prezzo, ma i più venduti in assoluto restano quelli firmati Victorinox, la migliore marca svizzera “ufficiale”.

Se avete fatto una comparazione tra i vari modelli ma non avete ancora deciso quale coltellino svizzero comprare, in questa sezione della nostra guida troverete alcuni suggerimenti che vi aiuteranno a fare la scelta giusta.

 

 

Semplice o accessoriato?

La destinazione d’uso si colloca in cima alla classifica degli aspetti di cui tenere conto per individuare il miglior coltellino svizzero per le proprie esigenze. Certo, girare con in tasca questo attrezzo multifunzione è un po’ come avere un set di attrezzi sempre a portata di mano, ma dovete innanzitutto stabilire quali sono gli utensili di cui non potete proprio fare a meno.

Se pensate di utilizzarlo in campeggio o comunque occasionalmente potete puntare su un modello base provvisto di pochi elementi essenziali, come lama, forbici, apribottiglie e cacciavite, oppure aumentare il vostro budget e acquistarne uno più completo e versatile.

Ovviamente, bisogna considerare che la dotazione di più accessori influirà anche sul prezzo finale e sulle dimensioni complessive del prodotto. In effetti, se un oggetto piccolo e compatto può essere messo in tasca o agganciato al portachiavi tranquillamente, uno super accessoriato risulterà inevitabilmente più pesante e ingombrante, per cui sarà più scomodo da trasportare.

 

Il peso e le dimensioni

Chi confronta prezzi, qualità e funzioni dei tanti coltellini disponibili in commercio deve fare caso anche alle caratteristiche strutturali del prodotto, poiché da queste dipenderanno la praticità d’uso e la maneggevolezza.

Considerato che stiamo parlando di un accessorio che verrà riposto in tasca o in una borsa, è bene orientarsi su un modello compatto e poco ingombrante. Tuttavia, bisogna considerare che minori saranno le dimensioni dell’oggetto e minore sarà anche la lunghezza della lama, per cui in fase di scelta dovete stabilire in primis se la vostra priorità è quella di limitare l’ingombro o di disporre di un coltello più lungo ed efficace.

Nella comparazione potete anche ridimensionare le funzioni fornite dal prodotto al budget disponibile, in modo da scartare le versioni che non rispettano i requisiti strutturali ed economici prefissati e individuare facilmente il vostro coltellino svizzero ideale.

Per essere pratico e funzionale, il modello scelto deve avere anche un peso ridotto per poterlo trasportare agevolmente ovunque sia necessario, ma anche in questo caso vale la regola in base al quale maggiore sarà il numero di attrezzi in dotazione, maggiore sarà anche il peso del coltellino. Date un’occhiata alle offerte presenti sul mercato e cercate un prodotto dove leggerezza, dimensioni e funzionalità si fondono tra loro nel modo che per voi risulta più confacente.

 

 

Un occhio al prezzo e ai materiali

Quando si tratta di scegliere un coltellino svizzero non bisogna sottovalutare nemmeno il fattore economico, tuttavia per effettuare un acquisto oculato bisogna basare la propria scelta anche su altri parametri. Innanzitutto, è sempre preferibile affidarsi a un’azienda seria e affidabile che offra una buona assistenza, con l’eventuale possibilità di sostituire le componenti usurate o deteriorate.

Un altro elemento che incide sul costo finale dell’oggetto sono i materiali di costruzione, ma vale sempre la pena spendere qualche euro in più per avere la migliore qualità e una maggiore durevolezza nel tempo. Le lame vendute insieme ai tradizionali coltellini svizzeri sono, in genere, realizzate in acciaio inossidabile e sottoposte a un processo di affilatura per renderle più efficaci e taglienti, mentre i rivetti che tengono insieme i vari utensili sono solitamente costruiti in ottone. Per quanto riguarda i separatori, è preferibile siano realizzati in lega di alluminio, che risulta molto resistente ma leggera al tempo stesso per restituire una buona praticità d’uso.

Una volta individuato il modello corrispondente alle vostre necessità, prestate attenzione anche all’estetica: il coltellino svizzero per antonomasia ha il manico di colore rosso, ma se preferite una tonalità più originale, in commercio potrete trovare un’ampia scelta di colori, dal classico nero fino al verde militare e al rosa.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come lubrificare il coltellino svizzero?

Il coltellino svizzero è un oggetto indispensabile per tutti gli amanti del fai-da-te e, come ogni altro utensile che si rispetti, necessita di una corretta e costante manutenzione.

Innanzitutto, bisogna estrarre tutti gli attrezzi e rimuovere, con l’aiuto di un panno o di un pennellino, lo sporco e la polvere accumulata, cercando di raggiungere anche gli interstizi più nascosti. Una volta completate le operazioni di pulizia si potrà procedere a lubrificare lama, molle e perni con dell’olio sintetico, che potrete acquistare presso una ferramenta o un negozio di articoli per il bricolage.

 

È legale detenere un coltellino svizzero?

Il coltellino svizzero è un pratico attrezzo multiuso provvisto di diversi utensili. Il più utile in assoluto è sicuramente la lama, ma è proprio la presenza di questo elemento ad attribuire all’accessorio la qualifica di arma impropria, per cui viene spontaneo chiedersi se sia legale portarselo dietro e utilizzarlo.

La legge definisce “arma impropria” tutti quegli strumenti che possono offendere o arrecare lesioni, anche lievi, alle persone. Tuttavia, la normativa consente di portare con sé questi oggetti, come nel caso del coltellino svizzero, quando lo scopo ne giustifica l’utilizzo: per esempio, sarà legale portarlo in tasca o appenderlo al portachiavi durante un’escursione in montagna o quando si va a pesca e a caccia.

 

Dove acquistare un coltellino svizzero?

Avere a disposizione un manufatto capace di sostituire un’intera cassetta degli attrezzi è un po’ il sogno di tutti gli hobbisti. Se anche voi siete di questo avviso ma non sapete dove acquistare il coltellino svizzero più adatto alle vostre esigenze, potete rivolgervi a una qualsiasi armeria specializzata o a uno dei tanti store online. Il nostro consiglio è quello di preferire aziende affidabili e rinomate nel settore così da essere certi di investire il vostro denaro su un prodotto di qualità superiore.

 

Com’è fatto un coltellino svizzero?

Il coltellino svizzero è un piccolo coltello pieghevole provvisto di una lama, in genere drop-point (ossia a goccia), e altri piccoli attrezzi, tra cui: forbici, pinze, apribottiglie, cavatappi, cacciaviti, e così via. Tutti questi elementi sono racchiusi nel manico e si estraggono tramite un meccanismo a molla o a scatto.

 

Come affilare un coltellino svizzero?

Si tratta di un’operazione delicata che richiede precisione e abilità, ma se eseguita in modo corretto si avrà un attrezzo efficiente, tagliente e perfettamente funzionante come nuovo.

A tal fine si può adoperare una comune pietra abrasiva, come quella utilizzata per ripristinare il filo dei coltelli da cucina o, in alternativa, acquistare una cote professionale realizzata con polvere di diamante, costa di più ma garantisce un’affilatura davvero impeccabile.

 

 

 

Come utilizzare un coltellino svizzero

 

Gli amanti dell’avventura e delle attività all’aria aperta sanno bene quanto sia importante avere sempre a portata di mano un coltellino svizzero, considerato che la disponibilità di tanti utensili in uno spazio così ridotto può rivelarsi di grande utilità tanto nella vita di tutti i giorni quanto in occasione di un’escursione o durante il campeggio.

Grazie alle sue dimensioni contenute e alla particolare leggerezza, lo si può riporre tranquillamente in tasca o nella borsa per essere sempre pronto all’uso, sebbene alcuni modelli includono talmente tanti attrezzi che finiscono col diventare troppo ingombranti e, quindi, scomodi da trasportare.

Una volta individuato il prodotto giusto non penserete mica che il vostro compito sia finito qui? Per rendere l’acquisto valido ed essere certi di aver speso bene il proprio denaro, dovete imparare a utilizzare al meglio il vostro nuovo strumento multifunzione e sfruttarne appieno le potenzialità.

 

 

Familiarizzare con l’oggetto

Prima di utilizzare il vostro coltellino vi consigliamo di prendere confidenza con l’oggetto, in modo da capire come si estraggono i vari attrezzi e come riporli dopo l’uso in maniera corretta. Cercate di non forzare la lama o le altre componenti se fanno resistenza in fase di apertura o potreste rischiare di danneggiare il meccanismo. In questi casi, potete provare a oliare il congegno con un lubrificante specifico e, se ci sono ancora problemi, smontare il coltellino per capire cosa c’è che non va.

Una volta utilizzati gli utensili, non dimenticatevi di riposizionarli nei rispettivi alloggiamenti, avendo cura di non lasciare nessun attrezzo aperto, soprattutto se dovete riporre il coltellino in tasca.

Anche seguire le istruzioni è importante

Molti prodotti vengono venduti insieme a un manuale di istruzioni, che è bene leggere con attenzione per comprendere la funzione e il corretto utilizzo di ogni singolo accessorio.

Nelle istruzioni, inoltre, vengono spesso specificate le caratteristiche strutturali dell’oggetto, le modalità di estrazione dei vari utensili e la loro giusta posizione all’interno del manico.

 

La corretta manutenzione

Per garantire al nostro coltello multiuso una lunga vita e un funzionamento sempre impeccabile, bisogna dedicare un po’ di tempo anche alla sua manutenzione.

Innanzitutto, è necessario lubrificare con una certa frequenza le parti meccaniche, come molle, perni e meccanismi di chiusura. La scelta dell’olio lubrificante deve, però, tenere conto di specifici parametri, cercando per quanto possibile di acquistare un prodotto specifico e di buona qualità o, meglio ancora, sceglierne uno della stessa marca del coltellino.

Per quanto riguarda, invece, la lama potete ripristinarne il filo, qualora fosse usurato o smussato, con una pietra affilatrice sintetica o naturale.

 

 

Accessori utili

Sul mercato sono disponibili tantissimi coltellini svizzeri, dunque la scelta potrebbe risultare davvero complicata. Oltre ai prodotti di base che includono gli attrezzi essenziali, ce ne sono altri più versatili e completi che offrono tantissimi utensili, tra cui un puntatore laser, una lente di ingrandimento, una penna e persino una memoria USB. A ogni modo, la presenza di strumenti più o meno sofisticati può rispondere a specifiche esigenze ed è chiaro che la scelta dipenderà principalmente dal tipo di utilizzo a cui volete destinare il vostro coltellino multiuso.

I migliori modelli, poi, presentano una serie di accessori e accorgimenti che si prestano a renderne l’uso ancora più pratico e confortevole, come, per esempio, un anello da fissare alla cerniera dello zaino o a un passante dei pantaloni, e un manico sagomato con inserti antiscivolo per facilitare la presa e il grip.