Ultimo aggiornamento: 18.09.20

 

Docce portatili – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

La doccia portatile è una soluzione perfetta per andare in campeggio senza trascurare la propria igiene personale. Sul mercato ci sono davvero tantissimi modelli a disposizione, ognuno con le sue caratteristiche particolari, per questo abbiamo deciso di creare una pagina che vi aiuterà a trovare quello giusto per le vostre esigenze. Se non avete tempo di leggerla tutta, possiamo subito consigliarvi due prodotti, a cominciare da Laserbeak – Doccia Portatile che colpisce per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo e per il funzionamento elettrico. In alternativa potete optare per Risepro – Doccia da campeggio Testa dal flusso d’acqua molto potente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori docce portatili – Classifica 2020

 

 

1. Laserbeak – Doccia Portatile Campeggio Esterna

 

Il modello di Laserbeak sorprende per le sue funzioni e la tecnologia integrata, inoltre viene venduta a prezzi bassi. Per questo la possiamo considerare la migliore doccia portatile dell’anno, non a caso è una delle più vendute. 

Il design pratico la rende facile da usare, inoltre la batteria durevole può garantire un funzionamento di 60 minuti con una singola carica. Una volta esaurita basterà collegare la doccia tramite cavo USB ad un qualsiasi dispositivo, oppure usando il caricabatterie da 5V/2A per la ricarica. 

Sarà anche possibile inserire la doccia portatile in un secchio d’acqua per avere altri sedici minuti di autonomia. La portabilità permette di usarla in diversi modi, anche per innaffiare il prato, lavare il cane o per pulire le verdure quando siete in campeggio. 

 

Pro

Pratica: Compatta e leggera, questa doccia portatile elettrica si potrà utilizzare per diversi scopi, anche per lavare il cane o pulire le verdure.

Durevole: Con una singola ricarica potrà funzionare fino a 60 minuti, più che sufficienti per farla usare a tutta la famiglia. Sarà possibile usarla per sedici minuti inserendola in una bacinella o un secchio pieno di acqua.

Batteria: Si potrà ricaricare facilmente tramite il cavo USB oppure usando il caricabatterie da 5V/2A incluso nella confezione. 

 

Contro

Tempo di ricarica: Ci vogliono tre o quattro ore per ricaricare completamente la batteria, perciò tenetene conto se non volete trovarvi… a secco. 

Acquista su Amazon.it (€45)

 

 

 

2. Risepro – Doccia da campeggio Testa portatile 

 

Le docce portatili vendute online si distinguono per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo e per la semplicità d’utilizzo. Tra queste spicca la Risepro, caratterizzata dal peso leggero e dalla sua versatilità che vi permette di usarla per diversi scopi. 

Il motore potente pompa due litri al minuto d’acqua, per garantire un flusso costante ottimo per fare la doccia, lavare gli animali o innaffiare il prato. Grazie alla misure ridotte potrete portare la doccia con voi in campeggio occupando il minimo spazio, in modo da avere sempre la possibilità di lavarvi, anche quando siete in un luogo selvaggio. 

Basterà inserire il motore della doccia in un secchio d’acqua e attivarla, non avrete bisogno di effettuare alcun collegamento. Il modello funziona a batteria, ricaricabile facilmente tramite il cavo USB incluso nella confezione. 

 

Pro

Design: Si rivela molto facile da usare, inoltre le dimensioni e il peso ridotti vi consentono di portarla con voi ovunque andiate.

Versatile: Potrete usarla come una doccia quando siete in campeggio, oppure per lavare i vostri amici a quattro zampe e innaffiare il prato del vostro giardino.

Prestazioni: Il flusso costante d’acqua vi permette di fare delle docce rilassanti e soddisfacenti anche quando siete fuori casa.

Ricarica: Avviene tramite l’uso di un cavo USB, quindi potrete collegare la doccia a diversi dispositivi.  

 

Contro

Batteria: Come altre docce portatili, anche questa impiega qualche ora per ricaricarsi completamente. 

Acquista su Amazon.it (€41,9)

 

 

 

3. Freshower – 7 8311.S00 Doccia Portatile Neutro Opaco 

 

La Freshower si propone con un prezzo più basso rispetto agli modelli da campeggio e con un serbatoio molto ampio che vi permette di usarla in qualsiasi posizione senza dover necessariamente metterla in un secchio pieno d’acqua. 

La capienza di 8 litri è sufficiente per permettere a due persone di fare una doccia completa, inoltre grazie alla sua portabilità potrete usarla per lavare il prato, l’automobile, la barca e tanto altro. Può funzionare anche come doccia solare, basta riempire la tanica e lasciarla al sole per qualche minuto in modo da far riscaldare l’acqua all’interno. 

Il lato negativo del prodotto è il soffione di piccole dimensioni costruito con materiali poco resistenti e che risulta difficile da tenere ben fissato al serbatoio. Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo, cliccate sul link del negozio online qui di seguito.

 

Pro

Versatile: La tanica trasportabile permette di usare la doccia ovunque vi troviate senza inserirla in una bacinella d’acqua. Utile per il campeggio e per le gite in barca.

Capiente: Può contenere fino a 8 litri d’acqua, potrete quindi lavarvi più volte o farla usare da tutta la famiglia quando siete fuori casa. 

Solare: Lasciando il serbatoio al sole per qualche minuto potrete far riscaldare l’acqua e fare una bella doccia a temperatura ottimale. 

Pratica: L’assenza della batteria e del motore vi permette di usarla senza doverla caricare. 

 

Contro

Soffione: I materiali di questo componente non sono di alta qualità e rendono difficile il montaggio con il serbatoio.

Acquista su Amazon.it (€39,4)

 

 

 

4. Intex 28052 Doccia Solare

 

Se volete risparmiare, ma non sapete quale doccia portatile comprare, allora possiamo consigliarvi questo modello di Intex. Si distingue per la sua estrema praticità, ideale per il campeggio o per tenerla nel giardino di casa vicino alla piscina. 

Utilizzarla è facilissimo, dovrete semplicemente riempire la borsa d’acqua e tenerla al sole per farla riscaldare, non sono necessari collegamenti o ricariche della batteria. La valvola per il controllo dell’acqua vi consente di gestire la doccia come preferite in modo da non sprecare l’acqua contenuta all’interno. 

La capienza di 19 litri è più che sufficiente per permetterne l’utilizzo da parte di un paio di persone. Dispone di una maniglia che potrete usare per appendere la doccia a un albero o al muro, senza fare fatica. Il look non è il suo punto di forza, infatti se ci tenete al design questa proposta di Intex potrebbe non fare proprio al caso vostro. 

 

Pro

Prezzo: Più economica rispetto a quello di altri modelli, una soluzione adatta se cercate una doccia da campeggio e volete risparmiare.

Pratica: Basterà riempirla d’acqua e lasciarla al sole per farla riscaldare. Con la valvola on\off sarà possibile aprire e chiudere l’acqua per gestirla a piacimento.

Capienza: Può contenere fino a 19 litri d’acqua, quindi ottima per più persone. 

Maniglia: Sarà possibile appendere la doccia a un albero o al muro grazie alla pratica maniglia, utile per usarla sia in campeggio sia nel proprio giardino. 

 

Contro

Design: La sacca in PVC non è proprio bella da vedere ma diciamo che un prodotto di questo tipo si acquista per la sua comodità non certo per l’estetica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Flyfish – Doccia da Campeggio Portatile Soffione Campeggio

 

Tra le migliori docce portatili del 2020, questo modello si distingue per il design robusto del soffione e del tubo che la rendono particolarmente adatta se pensate di farne un utilizzo intensivo. Il flusso d’acqua potente vi consente di fare una bella doccia rilassante e soddisfacente quando siete in campeggio o quando uscite dalla piscina nel vostro giardino. 

Il design pratico è ideale per portare la doccia ovunque andiate senza occupare troppo spazio. Per quanto riguarda la batteria, con una carica completa è in grado di garantire fino 60 minuti di funzionamento continuo, inoltre sarà possibile ricaricarla tramite cavo USB, collegandola ad una powerbank o altri dispositivi. 

Il motore di buona qualità pompa acqua dal secchio al soffione velocemente e con fluidità, senza incepparsi. Non manca il gancio per appendere la doccia al muro o al ramo di un albero. 

 

Pro

Materiali: Il soffione e la doccia si rivelano particolarmente durevoli e resistenti, una soluzione ideale se siete soliti andare spesso in campeggio.

Flusso: Il motore è in grado di pompare acqua efficacemente per garantire delle docce soddisfacenti con un getto d’acqua costante.

Batteria: Sarà possibile caricare la batteria usando il cavo USB incluso nella confezione per arrivare a 60 minuti di utilizzo continuo.

Pratica: Leggera e facile da usare, la doccia dispone anche di un gancio per poterla appendere ovunque vorrete. 

 

Contro

Tempo di carica: La batteria impiega dalle tre alle quattro ore per ricaricarsi completamente. 

Acquista su Amazon.it (€39,95)

 

 

 

6. Liebmaya – Outdoor Doccia Portatile da campeggio 12V 

 

Un modello economico a motore dalle dimensioni compatte, progettato per gli amanti del campeggio che non vogliono rinunciare a farsi una bella doccia all’aperto. La pompa con tubo flessibile di due metri vi consente di usarla a una buona distanza dal motore, quindi utile anche per innaffiare il prato, lavare l’automobile o fare un bel bagno ai vostri amici a quattro zampe. 

Il caricatore da 12 V vi permette di collegarla alla presa dell’accendisigari del vostro veicolo, inoltre sarà possibile regolare il getto dell’acqua direttamente dal soffione in modo da potersi gestire a piacimento. 

Nella confezione troverete ganci, rondelle e ventose per poter fissare la doccia al muro senza fare troppa fatica. Il prodotto non è esente da difetti, infatti non possiamo lodare la qualità dei materiali che si rivela non proprio entusiasmante, cosa confermata anche dai pareri degli utenti. 

 

Pro

Lunghezza: Il tubo di due metri vi permette di usare la doccia anche per altri scopi come lavare l’automobile o la vostra barca ed innaffiare il prato. 

12 V: Il caricatore è stato progettato proprio per utilizzare questo prodotto ovunque vi troviate, in quanto potrete facilmente ricaricarla collegandola alla presa accendisigari del vostro veicolo.

Soffione: Il getto d’acqua si può regolare in modo da fare una bella doccia quando siete all’aperto. Una soluzione ideale per il campeggio. 

 

Contro

Materiali: Il prodotto non si rivela particolarmente resistente o durevole nel tempo, specialmente se ne viene fatto un utilizzo intensivo. 

Acquista su Amazon.it (€24,99)

 

 

 

7. Bestway, Doccia Solare A Sacca Unisex Adulto

 

Le doccia solari con borsa in PVC sono molto economiche e funzionali, sebbene dal lato del design lasciano parecchio a desiderare. È il caso del modello prodotto da Bestway, un’ottima soluzione se amate andare in campeggio e state cercando un modello portatile economico per potervi lavare in tutta tranquillità. 

La borsa può contenere fino a 20 litri, in modo da consentirne l’utilizzo a più persone. Una volta riempita dovrà essere lasciata al sole per far riscaldare l’acqua, il processo avviene in pochi minuti. La maniglia rinforzata vi consente di appendere la borsa al muro o ai rami di un’albero, così potrete usarla anche quando vi accampate in luoghi naturali lontani dai centri abitati. 

Nella confezione troverete anche un soffione con tubo, ma non aspettatevi un getto potente in quanto la doccia non è alimentata dal motore. Il vantaggio sta nel poterla usare senza alcuna ricarica. 

 

Pro

Acqua calda: Basta riempire la borsa e lasciarla al sole per qualche minuto in modo da fare una bella doccia a temperatura ottimale. 

Funzionale: Non necessita di alcuna ricarica, quindi potrete usarla ovunque vi trovate, anche nei luoghi più selvaggi.

Maniglia: Vi permette di appenderla ai rami di un albero o ad un asta, inoltre potrete anche trasportarla con facilità da un punto all’altro.

Capiente: Con ben 20 litri di capienza complessiva, questa doccia si rivela ideale per le gite in campeggio in compagnia di amici o familiari. 

 

Contro

Design: A livello estetico questa doccia portatile non è il massimo in quanto progettata per essere funzionale più che bella da vedere. 

Soffione: Il tubo con soffione emana un getto abbastanza debole.

Acquista su Amazon.it (€11,72)

 

 

 

8. Brunner Doccia a Pressione Splash 15 LT

 

Sebbene il prezzo sia un po’ troppo alto per una doccia a pressione, questa Brunner convince grazie ad un design di tutto rispetto e ad un soffione abbastanza potente. La capienza da 15 litri vi consente di fare diverse (brevi) docce, quindi ottima per una famiglia non troppo numerosa.

Dispone di una pompa a pedale che vi consente di aumentare o diminuire la pressione dell’acqua, in modo da regolare il getto, sebbene potrebbe rivelarsi un po’ scomoda per alcuni. Il soffione composto con buoni materiali potrà resistere agli urti e durare a lungo nel tempo. 

La doccia presenta una pratica maniglia per il trasporto che potrete usare anche per appenderla al ramo di un albero oppure al muro. Le dimensioni sono abbastanza compatte da riuscire a infilarla nel portabagagli dell’automobile o riporla in casa senza occupare troppo spazio.

 

Pro

Capiente: La tanica può contenere fino a 15 litri d’acqua, ideale per poterla usare in più persone senza doverla ricaricare. 

Materiali: Il soffione e la tanica sono stati realizzati in modo da poter resistere a lungo nel tempo, ideali per un utilizzo intensivo. 

Pratica: Potrete trasportarla e appenderla grazie alla comoda maniglia, inoltre le dimensioni compatte la rendono facile da riporre.

 

Contro

Prezzo: Abbastanza alto per una doccia della sua tipologia, contando che sul mercato si trovano modelli a motore molto meno costosi.

Pompa a pedale: Questo sistema alla lunga potrebbe rivelarsi un po’ scomodo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una buona doccia portatile

 

Dopo aver fatto una comparazione tra le offerte e letto le nostre opinioni, potreste avere ancora qualche dubbio su come scegliere una buona doccia portatile. Come avete visto, sul mercato ci sono diverse tipologie che possono adattarsi a diverse esigenze, quindi è importante conoscere le caratteristiche principali per potersi orientare al meglio. 

Possiamo trovare docce portatili elettriche, docce solari e docce a pressione, tutte molto versatili e che si possono usare in campeggio così come in altre situazioni. Il nostro consiglio principale è sempre quello di puntare sul prodotto con il miglior rapporto qualità-prezzo, in modo da risparmiare rimanendo ugualmente soddisfatti del proprio acquisto. 

Docce portatili elettriche

Una tipologia molto apprezzata per la portabilità e per la facilità d’utilizzo, le docce elettriche sono perfette per il campeggio e per il proprio giardino, in quanto è possibile usarle semplicemente inserendole in una bacinella d’acqua. Sono dotate di un motore alimentato da una batteria che pomperà l’acqua nel tubo facendola uscire dal soffione con una buona potenza. 

Il vantaggio principale di questi modelli sta nel getto d’acqua molto più potente in confronto alle loro controparti a pompa e solari, quindi ve le consigliamo se non volete rinunciare ad una bella doccia soddisfacente anche quando siete nella natura. Solitamente le docce elettriche dispongono di un cavo USB per la ricarica della batteria che potrà garantire 60 minuti di autonomia. 

Alcuni prodotti possono includere nella confezione un caricabatterie da 12 V per l’accendisigari dei veicoli, molto pratici da usare in viaggio. Lo svantaggio principale delle docce elettriche sta nella ricarica molto lenta che avviene nel giro di tre o quattro ore. Tenete conto anche del prezzo, più alto rispetto a quello delle docce solari e di quelle a pressione. 

 

Docce solari

La doccia solare è probabilmente la preferita dai campeggiatori più incalliti, in quanto facilmente trasportabile e utilizzabile senza l’ausilio di batterie. A questo si aggiunge un prezzo davvero molto conveniente che vi permette di acquistarne una senza spendere troppo. Le docce solari più comuni si presentano con dei serbatoi in PVC di varia capienza che vanno riempiti d’acqua e lasciati al sole. Dopo qualche minuto l’acqua all’interno si riscalderà permettendovi di fare una bella doccia a temperatura ottimale. Sono meno potenti di quelle elettriche, ma pongono meno limitazioni in quanto potranno essere utilizzate a piacimento senza la necessità di ricariche. 

Per quanto riguarda la capienza, se andate in campeggio da soli o in coppia allora vi basterà una doccia solare da 10 litri, mentre per un gruppo più ampio di persone vi consigliamo di optare per un modello da 20 litri. Il design di questi prodotti non è molto bello da vedere, in quanto progettati proprio per un utilizzo outdoor. Il lato positivo è che una volta svuotate potrete piegarle facilmente e metterle nel vostro zaino, oppure nel portabagagli del veicolo occupando il minimo spazio. 

Docce a pressione 

Una via di mezzo tra i modelli elettrici e quelli solari, le docce a pressione sono caratterizzate da un serbatoio molto capiente e da un soffione. Una volta riempite d’acqua, queste docce sono in grado di emettere un flusso molto potente grazie alla pressione rilasciata da una manovella o in alcuni casi da una pompa a pedale. 

Il vantaggio sta nel poter spostare la tanica piena da un punto all’altro e usare il soffione per lavare l’automobile, innaffiare il prato e tanto altro. Alcuni modelli possono essere lasciati al sole per riscaldare l’acqua all’interno, con risultati però meno soddisfacenti di una doccia solare. Prima di comprare la versione a pressione dovete controllare la capienza, come per quelle solari, valutandola in base alle persone che devono utilizzarla. 

Allo stesso modo è molto importante scegliere un prodotto con materiali di buona qualità, specialmente se dovete farne un uso intensivo. Le docce a pressione più economiche possono presentare dei componenti poco resistenti che possono creare qualche difficoltà durante il montaggio del serbatoio con il soffione. 

 

 

 

Come usare una doccia portatile elettrica

 

Le docce portatili elettriche sono molto facili da usare, sebbene richiedano qualche passaggio in più rispetto a quelle solari. Prima di tutto dovete riempire un secchio o una bacinella d’acqua, in quanto questa tipologia non dispone di un serbatoio. Una volta riempito il contenitore, dovrete posizionare al suo interno la parte della doccia con il motore, assicurandovi che il tubo possa scorrere facilmente senza intoppi. 

In seguito non vi resta che attivare il getto premendo sul tasto on\off della valvola sul soffione. Queste docce sono molto versatili, infatti in molti le usano per pulire l’automobile come alternativa alla classica pompa da giardino. Se volete fare la doccia, potete usare i ganci e le ventose inclusi nella confezione per fissare il soffione al muro oppure appenderlo al ramo di un albero. L’autonomia della versione portatile elettrica è di 60 minuti, una volta esauriti dovrete ricaricarla. 

Energia alla batteria

Per la ricarica dovreste avere a disposizione un cavo USB o un caricatore da 12 V, inclusi solitamente nella confezione. Il caricatore da 12 V è compatibile con la presa dell’accendisigari del vostro veicolo, quindi vi basterà collegarlo per avviare la ricarica. Lo stesso vale per il collegamento tramite USB, con la differenza che avrete molte più opzioni a disposizione per la ricarica, potrete infatti collegare la doccia ad un laptop o ad una powerbank. 

Tenete conto che per avere una ricarica completa dovrete aspettare 3 o 4 ore, quindi assicuratevi di mettere la doccia in carica dopo ogni utilizzo. Alcuni modelli possono funzionare per 15 minuti se inseriti in un contenitore pieno d’acqua, utile se volete darvi una rapida rinfrescata dopo aver fatto sport o essere usciti dalla piscina. 

 

Come funziona la doccia solare

La doccia solare non è altro che un serbatoio con soffione realizzato con materiali in grado di assorbire il calore, aumentando di conseguenza la temperatura dell’acqua. Per usarla non dovrete fare altro che riempire il serbatoio e poi lasciarlo in un punto molto soleggiato per diversi minuti, passati i quali potrete aprire la valvola e verificare se l’acqua si è riscaldata o meno. Le docce solari dispongono di una pratica maniglia che vi permette di appenderle ai rami o al muro, in modo da poter usare il soffione per godervi un bel getto d’acqua. 

Come funziona la doccia a pressione

Come si evince dal nome, questa tipologia funziona grazie alla pressione dell’acqua attivata usando una manopola oppure una pompa a pedale. Prima di tutto bisogna riempire il serbatoio, una volta pieno dovrete premere con il piede sulla pompa. Dopo pochi secondi potrete aprire la valvola per attivare il getto d’acqua dal soffione, nel caso questo si indebolisca dovrete tornare a premere la pompa o agire sulla manopola apposita. 

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto dura la batteria di una doccia elettrica?

Le docce elettriche dispongono di una batteria che può garantire dai 45 ai 60 minuti di autonomia continua, ideale quindi per più persone. Una volta esaurita la carica dovrete collegarla ad un dispositivo tramite il cavo USB oppure usare il caricabatterie da 12 V per la presa accendisigari. Contate che il tempo di ricarica di questi modelli è molto lungo rispetto all’autonomia, infatti per poterli riutilizzare dovrete lasciarli a caricare per almeno 3 o 4 ore. 

 

Le docce elettriche sono pericolose?

È lecito chiedersi se queste docce possano effettivamente dare qualche problema, in quanto si tratta sempre di un motore elettrico da inserire in una bacinella d’acqua. In realtà tutti i modelli dispongono di una protezione elevata al bagnato, quindi si possono immergere in una bacinella, tanica o secchio senza alcuna preoccupazione. Prima di acquistarne uno però assicuratevi sempre di controllare il grado di protezione sulla confezione o sulla scheda del prodotto.

 

È possibile utilizzare la doccia portatile per lavare la macchina?

Sì, ma non tutte le tipologie (di docce non di macchine…). Quelle più indicate per questo scopo sono le docce elettriche in quanto garantiscono un getto d’acqua molto potente. Anche quelle a pressione possono andare bene, in quanto il serbatoio portatile vi permette di posizionarle dove volete senza dover riempire contenitori d’acqua. Le meno indicate invece sono le docce solari, perché hanno un getto poco potente che potrebbe non risultare efficace per togliere polvere e sporcizia dal vostro veicolo. 

 

Quanto costa una doccia portatile?

Dipende dalla tipologia. I modelli elettrici possono costare dai 40 ai 50 € in quanto dispongono di un motore e di una batteria ricaricabile. Questi sono anche i più potenti sul mercato, quindi diciamo che se volete risparmiare vi conviene puntare su una doccia portatile a pressione, leggermente meno performante ma dai costi più contenuti che si aggirano attorno ai 20 o 30 €. Le più economiche sono le solari in quanto molto semplici a livello di design; per questo costano pochissimo, visto che si parla di 10 o massimo 15 €. 

 

Dove comprare la doccia portatile?

Potete acquistare le docce portatili in un qualsiasi negozio con una sezione dedicata agli articoli da campeggio o da giardino. Potete trovarle anche nei negozi di sport, in quanto spesso vengono usate anche dagli sportivi. Per avere una scelta più vasta, potete considerare di acquistare la vostra doccia portatile tramite un negozio online, approfittando di una serie di offerte che vi permetteranno di risparmiare. 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments