Ultimo aggiornamento: 25.11.20

 

Borse frigo – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Una buona borsa frigo è la soluzione ideale per tenere al fresco cibo e bevande quando si va al mare o si fa un bel picnic al parco. Se state considerando l’acquisto di un modello ma non sapete proprio come orientarvi sul mercato, allora siete arrivati sulla pagina giusta. Qui troverete utili consigli e le opinioni sulle borse frigo con il miglior rapporto qualità-prezzo. Tra queste, spiccano la Severin KB 2922 e la Thermos Radiance 6. La prima si distingue per le sue performance elevate e per la classe energetica A++, mentre la seconda è ideale se state cercando un modello di dimensioni ridotte.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 7 migliori borse frigo – Classifica 2020

 

 

Borsa frigo elettrica

 

1. Severin KB 2922 Frigorifero Portatile 

 

Quella di Severin è la migliore borsa frigo sul mercato per rapporto qualità-prezzo, non a caso il modello risulta uno dei più venduti online e apprezzati dagli utenti, i loro pareri molto positivi sono una valida testimonianza. 

Questa borsa frigo elettrica ha una capienza di ben 20 litri, quindi ideale per trasportare diverse bottiglie d’acqua e di altre bevande per poter andare in spiaggia o al parco. È in grado di raffreddare il contenuto fino a -20 gradi, inoltre dispone di funzione riscaldante fino a 60 gradi, molto utile nel caso si voglia conservare il cibo al caldo. 

Stupisce la sua classe energetica elevata A++ che vi consente di risparmiare quando lo collegate in casa e di non fare troppo carico sulla batteria del veicolo nel caso vogliate collegarlo alla presa dell’accendisigari. La pratica maniglia vi consente di trasportarla agevolmente da un luogo all’altro, senza fare fatica. 

 

Pro

Performante: Può tenere le bevande al fresco a -20 gradi, inoltre grazie alla funzione riscaldante potrete anche conservare il cibo per consumarlo caldo quando siete in spiaggia o al parco. 

Capienza: Nonostante il prezzo ridotto, questa borsa frigo può contenere fino a 20 litri, ideale per contenere diverse bottiglie d’acqua o altre bevande. 

Consumi: La classe energetica A++ promette molto bene per quanto riguarda il risparmio sia quando la si utilizza in casa, sia nel proprio veicolo.

Pratica: Dispone di cavi per il collegamento alla rete elettrica e alla presa da 12 V dell’accendisigari, inoltre grazie alla maniglia potrete trasportarla facilmente.

 

Contro

Manutenzione: Come tutte le borse frigo, anche questa ha qualche problemino con la formazione della condensa che dovrà essere tenuta sotto controllo.

Acquista su Amazon.it (€89.9)

 

 

 

Borsa frigo piccola

 

2. Thermos Radiance 6 possono isolato raffreddamento

 

Questa piccola borsa frigo si presta molto bene se dovete fare escursioni o se cercate un modello pratico da portare al lavoro, al mare o al parco con il minimo ingombro. Chiaramente la capienza sarà molto ridotta rispetto ad altre borse frigo, ma potrà comunque contenere due bottiglie da due litri, oppure una bottiglia e del cibo. 

Nonostante le dimensioni, questo modello non lesina in quanto a potenza, infatti è in grado di tenere al fresco il contenuto in modo ottimale. Interessante il design ‘vintage’ con i colori della Marina Militare che potrà fare breccia nel cuore dei nostalgici. 

La presenza di diverse cerniere vi permette di accedere al contenuto velocemente, senza dover perdere tempo con aperture e chiusure complicate. La tracolla ne consente un trasporto comodo, ideale se per arrivare in spiaggia dovete fare due passi.

 

Pro

Design: Si presenta con un ‘look’ vintage che ricorda le borse frigo degli anni ‘80, con i colori della marina militare. Risulta molto facile da aprire e chiudere grazie alle comode cerniere che inoltre permettono di accedere immediatamente al contenuto. 

Performance: Nonostante le misure ridotte, questa borsa frigo è in grado di tenere al fresco cibi e bevande in modo ottimale, inoltre vi permette di trasportare fino a due bottiglie da due litri. 

Pratica: La comoda tracolla si rivela molto utile per portarla quando vi spostate a piedi o sui mezzi pubblici. 

 

Contro

Materiali: Visto il prezzo non c’è da aspettarsi una qualità elevata per quanto riguarda le finiture e le cerniere che possono rovinarsi in poco tempo. 

Acquista su Amazon.it (€14.99)

 

 

 

Borsa frigo Giostyle

 

3. GioStyle Frigo Termico Fiesta 

 

GioStyle è una marca molto apprezzata, i suoi prodotti venduti online si distinguono per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo, per questo abbiamo inserito il suo modello tra le migliori borse frigo del 2020. Nonostante il costo ridotto, ci troviamo davanti ad una capacità di ben 30 litri, più che sufficienti per trasportare cibo e bevande per tutta la famiglia. 

Una soluzione ideale per andare in campeggio o al mare, ma anche semplicemente per fare la spesa e tenere i prodotti freschi a temperatura ottimale. La chiusura ermetica vi permette di trasportarla senza alcun rischio che si apra rovesciando il contenuto. 

L’unico neo è il manico che sebbene sia molto comodo, si rivela poco resistente e durevole nel tempo. Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo, cliccate pure sul link qui di seguito che vi porterà alla pagina del negozio online. 

 

Pro

Qualità-prezzo: Non si trova tutti i giorni una borsa frigo venduta a prezzi bassi con la capienza e le prestazioni del modello GioStyle. Potrete tenere le vostre bevande e pietanze a temperatura ottimale, inoltre la capacità di 30 litri consente di usarla per le esigenze di tutta la famiglia o di un gruppo di amici. 

Ermetica: La chiusura si rivela molto sicura, ideale per trasportare la borsa senza preoccuparvi di rovesciarne il contenuto.

Versatile: Si presta molto bene per picnic, campeggio e gite al mare, sebbene potrete usarla anche per fare la spesa.

 

Contro

Materiali: Il manico non sembra poter durare a lungo nel tempo, specialmente se si fa un utilizzo intensivo della borsa frigo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Zaino borsa frigo

 

4. Lifewit 24 Litri Borsa Frigo Isoterma per Alimenti 

 

Se pensate che la borsa frigo sia scomoda, allora potete puntare su questo pratico zaino di Lifewit. Ha una capienza di 24 litri, quindi adatto a trasportare bevande e alimenti per fare un bel picnic tra amici o con la famiglia. Uno dei suoi vantaggi principali però sta nella praticità, data proprio dal suo design che vi permette di portarlo in spalla facendo molta meno fatica rispetto ad una borsa frigo con manico. 

Colpisce l’eleganza estetica del prodotto che inoltre presenta diverse tasche e cerniere che consentono di portare con voi piccoli oggetti, ombrelli e dispositivi. Convincenti anche le performance che vi permettono di tenere al fresco il contenuto o addirittura di riscaldarlo, ideale per tenere il cibo caldo. 

Siamo rimasti un po’ delusi però dalle finiture del prodotto che a lungo andare potrebbero rovinarsi, ma d’altronde a questo prezzo non si può pretendere troppo.

 

Pro

Comodo: Se vi siete stancati delle borse frigo con manico e cercate qualcosa di più pratico, allora questo zaino frigo potrà davvero cambiarvi la vita.

Capiente: Con ben 24 litri a disposizione potrete portare cibo e bevande per fare un bel picnic, un’escursione o una gita al mare con amici o la famiglia.

Versatile: Può tenere al fresco il contenuto, così come riscaldarlo. Molto utile nel caso si voglia tenere il cibo a temperatura ottimale prima di consumarlo. 

 

Contro

Materiali: Le finiture del prodotto non sono proprio di altissima qualità, infatti tendono a rovinarsi facilmente nel tempo. 

Acquista su Amazon.it (€29.99)

 

 

 

Borsa frigo Guzzini

 

5. Guzzini Set Borsa Termica con Contenitore Salvafreschezza 

 

Se non sapete quale borsa frigo comprare e volete risparmiare il più possibile, allora potete puntare su questo modello di Guzzini. Si fa subito notare per il contenitore salvafreschezza in dotazione, particolarmente utile per la pausa pranzo in ufficio con pietanze fresche come insalate, affettati e pasta fredda. 

La capienza della borsa è abbastanza limitata rispetto ad altri modelli, infatti è sufficiente per portare cibo e bevande per una o due persone, ma non di più. Il design piacevole da vedere risulta anche molto pratico, infatti i materiali leggeri vi consentono di portarla ovunque andiate senza fare troppi sforzi. 

La copertura in stoffa si adatta molto bene alle gite al mare, in quanto facilmente lavabile dopo averla tenuta tutto il giorno sulla sabbia. 

 

Pro

Prezzo: Il costo davvero conveniente di questa borsa frigo è ideale se state cercando un modello ‘da battaglia’ per portare il pranzo a lavoro o fare qualche week end al mare. 

Prestazioni: La borsa è in grado di mantenere fresche le bevande per poterle consumare alla giusta temperatura, inoltre consente di portare il cibo a lavoro senza che il caldo possa guastarlo. 

Pratica: I materiali leggeri della borsa e il design in stoffa consentono di trasportarla facilmente e di pulirla velocemente da terra, polvere e sabbia. 

 

Contro

Capienza: Rispetto ad altre borse termiche in commercio, questa si rivela molto meno capiente e quindi adatta a una o due persone massimo. 

Acquista su Amazon.it (€14.98)

 

 

 

Borsa frigo grande

 

6. Coleman Borsa Frigo 

 

Coleman presenta una borsa frigo molto grande che potrete apprezzare soprattutto se siete soliti andare in vacanza con tutta la famiglia o se volete organizzare una festa estiva all’aperto. La capienza di 45 litri vi permette di tenere al fresco tantissime bottiglie o lattine, inserendo allo stesso tempo cibo, ghiaccioli o gelati.

Le prestazioni del prodotto sono sorprendenti, infatti è in grado di raggiungere temperature molto basse anche quando all’esterno ci sono 30 o più gradi. I materiali della borsa frigo sono altamente resistenti e durevoli nel tempo, al punto da renderla adatta anche per i viaggi in barca. 

Il prodotto inoltre risulta molto facile da pulire, basta un colpo di spugna per farlo tornare come nuovo. I manici laterali permettono a due persone di trasportarla facilmente senza fare troppi sforzi. 

 

Pro

Dimensioni: La borsa frigo di Coleman stupisce per la sua elevata capienza di ben 45 litri che vi consente di tenere al fresco cibo e bevande per un folto gruppo di persone. 

Materiali: Resistente e solida, questa borsa non teme urti e cadute, quindi potrete usarla anche per fare qualche gita in barca. 

Performance: Mantiene il contenuto a temperatura ottimale anche quando ci sono 30 o più gradi all’esterno, una soluzione perfetta per le gite estive al mare. 

 

Contro

Prezzo: Non è proprio il modello più economico sul mercato, consigliato solo se avete davvero bisogno di una capienza elevata. 

Acquista su Amazon.it (€102.32)

 

 

 

Borsa frigo mare

 

7. Kitchencraft, Borsa frigo We Love Summer Extra-Large

 

La prima cosa che ci ha colpiti di questa borsa è il suo design particolarmente estivo, non a caso si tratta di un modello adatto alle gite al mare. Oltre a questo, va evidenziato il rapporto qualità-prezzo davvero ottimo che vi permette di risparmiare senza rinunciare alla capienza, in questo caso di ben 30 litri. 

Potrete trasportare fino a quarantotto lattine, oppure inserire cibo e bevande per tutta la famiglia, in modo da portare tutto il necessario per fare uno spuntino quando siete in spiaggia o al parco. 

Oltre a tenere il contenuto al freddo, può anche riscaldarlo, quindi si rivela molto versatile. I materiali non sono particolarmente robusti, ma almeno si possono pulire facilmente, cosa che vi permette di tenerla sulla sabbia senza preoccupazioni.

 

Pro

Design: Il ‘look’ marinaresco è molto piacevole da vedere e conferisce alla borsa un aspetto tipicamente estivo che evoca il mare e le vacanze. 

Capienza: Può trasportare fino a 30 litri, quindi ideale per conservare bevande in lattina o in bottiglia così come pietanze, gelati e ghiaccioli.

Pratica: Si può pulire facilmente con un paio di colpi di spugna, così potrete portarla in spiaggia senza troppe preoccupazioni.

 

Contro

Materiali: Come altre borse frigo della stessa fascia di prezzo, anche questa non si rivela particolarmente resistente o durevole nel tempo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori

 

Ghiaccioli per borsa frigo

 

Gima 1609007 Set di 2 

 

Per tenere al fresco il contenuto delle borse frigo vi occorre del ghiaccio, oppure i classici ghiaccioli da inserire all’interno. Gima propone una confezione da due ghiaccioli venduta ad un prezzo davvero molto basso, davvero utili per mantenere alla temperatura ideale cibo e bevande. 

I ghiaccioli sono molto più igienici rispetto al ghiaccio, inoltre contengono materiali non tossici che vi consentono di usarli in tutta sicurezza. Un altro vantaggio sta nella possibilità di riutilizzarli quante volte vorrete, basterà metterli nel vostro freezer per mantenerli freddi e pronti all’uso. Nulla vieta di usarli anche per un frigorifero o mini-frigorifero per aumentare la potenza refrigerante. 

Acquista su Amazon.it (€4.05)

 

 

 

Guida per comprare una buona borsa frigo

 

Dopo aver fatto una comparazione tra le offerte sul mercato, potreste avere ancora qualche dubbio su come scegliere una buona borsa frigo. Prima di acquistarne una occorre considerare le caratteristiche più importanti da cercare in un modello, inoltre dovete tenere conto delle vostre esigenze. 

Il consiglio principale è quello di puntare sempre su un prodotto con un buon rapporto qualità-prezzo, considerando che probabilmente userete la borsa frigo solo durante l’estate. In generale, i modelli venduti online si distinguono per le dimensioni e la capienza, per i materiali e per le performance.

Dimensioni e capienza

Queste due caratteristiche vanno considerate in coppia, in quanto, come potete immaginare, dalle misure di una borsa frigo dipende la capienza. I modelli più grandi arrivano a 30 o 40 litri, quindi potrete portare diverse bottigliette e lattine, oppure inserire fino a due bottiglie da due litri e del cibo per più persone. Queste borse frigo sono particolarmente consigliate se avete una famiglia numerosa e siete soliti andare spesso al mare o al parco. 

Tenete conto che alcuni modelli hanno un peso considerevole e andranno trasportati in due persone. Si adattano molto bene anche per organizzare feste all’aperto e tenere le bevande al fresco. Se avete esigenze più pratiche, potete puntare su un modello da 10 o 20 litri, sufficienti per contenere cibo e bevande per una o due persone. Chiaramente, le borse frigo di dimensioni ridotte sono molto più facili da trasportare, quindi sono ottime anche per portare il pranzo al lavoro. 

 

Performance 

Le borse frigo sono progettate con dei materiali termoisolanti, in grado di tenere il contenuto al fresco. In termini di performance, quasi tutti i modelli sul mercato si comportano molto bene e sono ideali per mantenere le bevande alla temperatura ottimale anche sotto il sole cocente. Le borse frigo più moderne possono anche tenere il cibo al caldo, una soluzione davvero ottima per fare uno spuntino quando si va al mare o per organizzare un picnic. 

Tenete conto che la funzione di raffreddamento delle borse frigo necessita di ghiaccio o dei classici ghiaccioli, senza i quali non sarà possibile raggiungere le temperature desiderate. I prodotti più tecnologici dispongono di un display dove potrete osservare la temperatura raggiunta, inoltre non hanno bisogno di ghiaccio in quanto si potranno collegare alla rete elettrica o alla porta accendisigari. 

Questi sono particolarmente performanti, ma prima di acquistarli vi consigliamo di controllare la classe energetica che ne determina i consumi. Una classe energetica A+ o A++ vi consente di ammortizzare sui costi della bolletta quando collegate la borsa frigo alla rete domestica, mentre riduce il peso del carico sulla batteria del veicolo quando collegata alla presa da 12V dell’accendisigari. 

Materiali

I materiali sono spesso il tallone d’Achille delle borse frigo, specialmente nei modelli più economici. Solitamente questi sono realizzati in plastica con un rivestimento in stoffa morbida che le rende molto leggere da trasportare, ma allo stesso tempo poco resistenti. La tracolla e le cerniere sono i componenti che ne risentono di più, infatti si possono rovinare facilmente dopo un utilizzo particolarmente intensivo. 

Per quanto riguarda la chiusura è importante che sia ermetica, in modo da non far rovesciare il contenuto della borsa quando viaggiate in automobile o nel caso di urti e cadute. Allo stesso modo vi consigliamo di optare per un modello facile da pulire, specialmente se lo usate per andare al mare e lo poggiate sulla sabbia. 

Nel caso vogliate optare per una borsa frigo molto resistente, dovrete spendere una cifra più alta in quanto i materiali di buona qualità fanno alzare notevolmente il prezzo. Infine, controllate se il manico della borsa è ergonomico, così da non dover fare troppa fatica quando la dovete trasportare. Sul mercato potrete trovare anche degli zaini frigo, molto più comodi delle borse, ma allo stesso tempo più costosi. 

 

 

 

Come funziona la borsa frigo

 

Le borse frigo o borse termiche sono termoisolanti, quindi sono in grado di mantenere una temperatura interna diversa da quella esterna. Proprio per questo motivo se ci sono 30 gradi all’esterno, il contenuto della borsa termica sarà sempre a una temperatura più bassa. Questo vi permette di conservare cibo e bevande in modo ottimale, non a caso le borse termiche vengono utilizzate prevalentemente durante l’estate per andare al mare o fare una gita all’aperto. 

I modelli più comuni sono caratterizzati da pareti molto spesse rivestite di materiale termoisolante in grado di creare una barriera protettiva contro il caldo esterno. Questi modelli possono mantenere il cibo e le bevande al fresco per due o tre ore, quindi spesso è consigliabile inserire del ghiaccio oppure i ghiaccioli all’interno in modo da prolungare la durata. 

Le borse termiche elettriche invece si possono considerare dei veri e propri mini-frigoriferi in quanto dispongono di un sistema refrigerante. Una volta collegate alla rete elettrica o alla presa dell’accendisigari da 12 V potranno rinfrescare il contenuto senza l’ausilio di ghiaccio. 

 

Come usare correttamente la borsa frigo

La prima regola è quella di inserire all’interno della borsa frigo cibo e bevande già fredde o congelate, estraendole direttamente dal freezer o dal frigorifero. In questo modo si potranno conservare con maggiore efficacia per molte ore. Basta pensare che alimenti congelati come la carne possono resistere fino a due giorni nella borsa frigo. 

Un altro consiglio utile è quello di tenere la borsa frigo in un luogo fresco e possibilmente lontano dalla luce solare, altrimenti il ghiaccio si scioglierà molto più velocemente, vanificando l’effetto raffreddante. A tal proposito, quando trasportate del cibo, dovete inserire nella borsa molto ghiaccio, fino a coprire i contenitori. In alternativa potete inserire i ghiaccioli, di dimensioni molto più grandi che si possono riutilizzare ogni volta che vorrete. I ghiaccioli sono inoltre più igienici del ghiaccio e non si scioglieranno. 

Per mantenere tutto a temperatura ottimale, dovete cercare di riempire i vuoti all’interno della borsa con della carta. Chiaramente non vi conviene usare una borsa termica da 40 litri per portare un paio di bottigliette d’acqua e un contenitore di cibo. 

Il ghiaccio dopo qualche ora comincerà ovviamente a sciogliersi e i ghiaccioli a perdere acqua. Il ghiaccio sciolto in realtà è in grado comunque di raffreddare il cibo, quindi piuttosto che svuotare la borsa occupatevi di coprire bene le pietanze con dei contenitori ermetici, in modo da non far entrare l’acqua all’interno.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto dura il ghiaccio nella borsa frigo?

Il ghiaccio nella borsa frigo può durare diverse ore e serve fondamentalmente a mantenere il contenuto fresco più a lungo. Tenete conto che una volta sciolto il ghiaccio potrà continuare la sua funzione refrigerante, sebbene trasformandosi in acqua potrebbe entrare nei contenitori del cibo, per questo è consigliabile usare sempre quelli con chiusura ermetica. A meno che la borsa frigo non sia elettrica, dovrete sempre inserire il doppio del ghiaccio rispetto al cibo e alle bevande trasportate. 

È meglio usare il ghiaccio o i ghiaccioli?

Dipende dalla quantità di cibo e bevande trasportati. I ghiaccioli sono sicuramente più comodi in quanto non si sciolgono e si possono riutilizzare semplicemente riponendoli nel freezer una volta tornati a casa. Il ghiaccio d’altra parte occupa meno spazio e permette di sistemare correttamente il contenuto della borsa in modo da evitare dispersioni di calore. Potete usare il ghiaccio a cubetti direttamente dal vostro frigorifero, oppure combinarlo con i ghiaccioli in modo da poter tenere tutto al fresco in modo ottimale. 

 

La borsa frigo elettrica ha bisogno del ghiaccio?

La borsa frigo elettrica dispone di un sistema di refrigerazione autonomo e si può collegare alla rete domestica oppure alla presa da 12V dell’accendisigari nel vostro veicolo. Quando è collegata non ha bisogno di ghiaccio o ghiaccioli, ma se volete usarla per andare al mare o fare un picnic allora dovrete utilizzarli come per qualsiasi altra borsa frigo per mantenere le temperature basse. Solitamente questa tipologia di borsa frigo è consigliata per chi viaggia molto in automobile o per i campeggiatori, mentre per andare al mare e fare picnic è preferibile optare per una borsa frigo normale. 

 

Quanto costa una borsa frigo?

Questi articoli sono molto economici in quanto progettati con materiali poco costosi. Una borsa frigo da 20 o 30 litri può costare dai 15 ai 25 €, mentre quelle più capienti da 40 o 50 litri arrivano ai 40 €. Le più costose sono le borse frigo elettriche che si presentano sul mercato con 60 €, un prezzo comunque abbastanza accessibile. Valutate correttamente la capienza in modo da poter comprare la borsa frigo giusta per voi. 

 

Dove comprare la borsa frigo?

Potete acquistare le borse frigo in qualsiasi negozio che vende articoli da mare o da campeggio, inoltre si possono trovare anche in alcuni reparti dei supermercati. In alternativa potete provare a cercare il vostro modello preferito online, approfittando di sconti e offerte che vi aiuteranno a risparmiare. Online potrete trovare tantissimi modelli venduti dalle marche più disparate e soprattutto diverse tipologie di borse frigo come quelle elettriche e quelle di dimensioni ridotte. 

Che cos’è il Coolest Cooler?

Si tratta dell’innovativa creazione dell’americano Ryan Grepper che, in un certo senso, ha reinventato la borsa frigo portandola nell’era del 2.0. Sostanzialmente Coolest Cooler è un frigo portatile dal design originale, dotato di rotelle per il trasporto ed equipaggiato con una batteria al litio ricaricabile che consente non solo di mantenere al fresco bibite e cibo ma anche di prepararsi un frullato, attivare alcune luci Led in modo da avere l’illuminazione quando ci si trova al buio (per esempio in spiaggia di notte o in campeggio) e riprodurre musica tramite uno speaker wireless impermeabile. Tra gli accessori integrati da segnalare: una porta USB per ricaricare lo smartphone, un coltello, un apribottiglie e uno scomparto contenente i piatti. 

Detto così sembra un vero e proprio “must have” e così hanno pensato anche coloro che hanno finanziato il progetto di Grepper sulla piattaforma di crowdfunding Kickstart. Peccato che il prodotto si sia rivelato una mezza delusione perché l’inventore, pur racimolando svariati milioni di dollari, non è stato in grado di coprire le richieste e perché le varie funzionalità si sono rivelate non proprio impeccabili nel funzionamento… 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments