Ultimo aggiornamento: 25.11.20

 

Maglie termiche – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

La maglia termica è un capo d’abbigliamento che non dovrebbe mai mancare nel guardaroba degli sportivi che vogliono mantenere la temperatura corporea costante durante le sessioni di allenamento. Tra i numerosi modelli disponibili sul mercato merita attenzione la Lapasa M26 che, grazie all’innovativa tecnologia “4-way stretch”, si adatta perfettamente alle linee naturali del corpo, garantendo un’ottima vestibilità e un’ampia libertà di movimento. A chi vuole spendere qualcosina in meno, proponiamo la Mountain Warehouse Talus, un modello a manica lunga e collo alto, ideale per le donne attive che cercano la qualità a un buon prezzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori maglie termiche – Classifica 2020

 

Curiosi di scoprire quali sono le migliori maglie termiche del 2020 secondo le opinioni degli utenti? Allora, non perdete altro tempo e leggete i nostri consigli d’acquisto per capire quali sono le caratteristiche da valutare prima dell’acquisto.

 

 

Maglia termica uomo

 

1. Lapasa Maglia Termica Invernale M26

 

Con un peso di 260 g/m², la maglia termica uomo M26 proposta da Lapasa si conferma la scelta ideale per tutti gli sportivi che vogliono mantenersi in forma anche durante le rigide giornate invernali. Realizzata al 95% in poliestere e al 5% in spandex, trattiene il calore rilasciato dal corpo sotto sforzo, disperdendo l’umidità verso l’esterno per favorire la termoregolazione corporea durante le performance atletiche.

Comoda e leggera al tempo stesso, sfrutta l’innovativa tecnologia “4-way stretch” per garantire una perfetta aderenza, ma senza comprimere troppo le fasce muscolari coinvolte nell’allenamento.

Le fibre spazzolate di cui si compone il tessuto a contatto con la pelle, offrono il giusto compromesso tra resistenza e traspirabilità, risultando confortevoli anche quando si indossano altri strati di vestiti sopra la maglietta. L’unica nota negativa sono le maniche, che risultano troppo corte e sproporzionate rispetto alla taglia di riferimento.

 

Pro

Antibatterica: Grazie alla lavorazione in misto poliestere e spandex, questa maglia termica è in grado di assorbire l’umidità in eccesso per mantenere sotto controllo la sudorazione e la conseguente formazione di batteri e cattivi odori.

Confortevole: La parte interna del capo è realizzata in morbide fibre spazzolate per risultare estremamente piacevole al tatto e delicata sulla pelle.

Rapporto qualità/prezzo: Chi ha scelto di dare fiducia al marchio Lapasa è stato sicuramente incentivato dal connubio vincente tra robustezza, qualità e prezzi bassi messo in campo dall’azienda.

 

Contro

Maniche: Nonostante le misure siano quelle standard, le maniche potrebbero risultare troppo corte per quanti hanno una statura più alta della media.

Acquista su Amazon.it (€19.99)

 

 

 

Maglia termica donna

 

2. Mountain Warehouse Maglia Termica da Donna Talus

 

Questa di Mountain Warehouse è una maglia termica da donna a maniche lunghe e collo dolcevita che potrete indossare sopra un paio di leggins o sotto un maglione pesante per completare il vostro outfit sportivo. In entrambe i casi, sarete ben protette dal freddo e dagli sbalzi di temperatura, perché grazie alla trama fitta del tessuto il calore corporeo non verrà disperso. 

Molti utili a questo scopo anche la zip sul collo, che permette di decidere se tenere la maglia più chiusa o più aperta, e i polsini elasticizzati che isolano le braccia dagli spifferi.   Interamente realizzata in poliestere, si asciuga in fretta ed è capace di veicolare rapidamente l’umidità corporea verso l’esterno, impedendo fastidiosi ristagni di sudore.

Il taglio morbido, inoltre, assicura una buona vestibilità anche in caso di curve prorompenti e permette di utilizzare l’indumento per il tempo libero, lo sport o in qualsiasi momento della giornata senza avvertire alcun fastidio. L’unica nota dolente è la resa qualitativa del tessuto, che tende a perdere di consistenza ed elasticità a seguito di ripetute trazioni e frequenti lavaggi in lavatrice.

 

Pro

Protezione: La Talus di Mountain Warehouse è pensata per chi vuole praticare sport all’aperto anche quando fa particolarmente freddo. Il tessuto si asciuga velocemente ed evita che il sudore ristagni sulla pelle.

Dolcevita: Il collo alto offre un caldo riparo alla zona della gola, mentre la pratica cerniera permette di decidere se tenere la maglia più aperta o più chiusa.

Prezzo interessante: Se siete alla ricerca di un modello che sia soprattutto conveniente, il prezzo molto vantaggioso di questo indumento termico potrebbe convincervi ad acquistarlo.

 

Contro

Qualità: Anche se il basso costo esorta a non pretendere troppo dal prodotto, la qualità del tessuto ha deluso fortemente le aspettative, visto che tende a perdere forma e consistenza dopo qualche lavaggio.

Acquista su Amazon.it (€10.99)

 

 

 

Maglia termica Nike

 

3. Nike Maglia termica Unisex M NP LS Comp

 

Pur non essendo il prodotto più economico sul mercato, la maglia termica Nike M NP LS Comp si è guadagnata il terzo posto della nostra classifica per le sue ottime proprietà di termoregolazione e traspirabilità, che la rendono ideale per tutti i tipi di attività sportive. Il tessuto sintetico risulta estremamente leggero ed è progettato per assorbire efficacemente il sudore, senza creare quella fastidiosa sensazione di bagnato a contatto con la pelle.

In questo modo, si eviterà anche la formazione di odori sgradevoli e antiestetiche chiazze sotto le ascelle che potrebbero mettervi a disagio nei luoghi più affollati, risultando quindi ideale anche per gli allenamenti ad alta intensità.

Inoltre, la lavorazione in microfibra e le cuciture termosaldate assicurano una buona resistenza alle sollecitazioni reiterate e ai lavaggi in lavatrice, così da compensare la spesa sostenuta per l’acquisto con una maggiore durata nel tempo. L’unico problema è che le taglie disponibili vanno dalla S alla XL, il che la rende poco adatta per chi ha una costituzione più robusta o un fisico molto muscoloso.

 

Pro

Libertà di movimento: Il tessuto elasticizzato aderisce al corpo come una seconda pelle per garantire una maggiore libertà di movimento durante le prestazioni sportive.

Resistente: A conferma della buona qualità dei materiali scelti per la sua realizzazione, il capo può essere lavato direttamente in lavatrice a 40°C, senza pericolo che il tessuto perda di consistenza.

Stile: Pur essendo disponibile in un’unica tonalità, la maglia termica Nike piace per il suo design lineare e ben curato nei dettagli che si adatta alle esigenze estetiche degli atleti attenti allo stile.

 

Contro

Taglie: Le persone di costituzione robusta dovranno valutare altre proposte, poiché le misure disponibili in questo caso arrivano fino alla taglia XL.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Maglia termica bambino

 

4. Cmp Maglia Intima Tecnica Bambino 3Y04260

 

Se state cercando una maglia termica bambino di buona qualità e che non vi costi un occhio della testa, il modello proposto da Cmp potrebbe fare al vostro caso. Il costo economico, però, non l’ha privato degli accorgimenti tecnici e strutturali che un prodotto del genere deve necessariamente possedere per sopportare al meglio le sollecitazioni a cui verrà sottoposto durante l’uso.

Ci riferiamo, in particolare, alla realizzazione in poliestere ad alte prestazioni, che assicura il massimo del comfort e una buona traspirabilità, senza comprimere troppo i fianchi o il torace. Un’altra caratteristica che in molti hanno apprezzato è la presenza di una certificazione Oeko-Tex, che attesta l’assenza di sostanze nocive per la salute.

Il modello non teme confronti nemmeno in termini di vestibilità, visto che il tessuto elasticizzato offre una buona cedevolezza e si adatta perfettamente alle forme naturali del corpo, assicurando un’ampia libertà di movimento anche in caso di attività fisiche particolarmente intense, come il jogging o il karate.

 

Pro

Leggera e traspirante: Con un peso di soli 170 g/m², la maglia termica per bambini di Cpm risulta leggera e traspirante al tempo stesso per favorire i movimenti e mantenere la pelle asciutta anche in caso di sudorazioni eccessive.

Rapporto qualità/prezzo: Se state cercando un capo che offra prestazioni di livello elevato a fronte di una spesa minima, vi consigliamo di valutare attentamente questa proposta.

Sicurezza: Interamente realizzata in poliestere, è provvista di una certificazione Oeko-Tex a garanzia del rispetto degli standard qualitativi e di sicurezza imposti dalla legge.

 

Contro

Praticità: Non è molto comoda da togliere e da mettere a causa dello scollo rotondo che calza leggermente stretto.

Acquista su Amazon.it (€15.95)

 

 

 

Maglia termica bianca

 

5. Iris & Lilly Maglia Termica Donna BELK107M2

 

Un’altra proposta che merita assolutamente di essere presa in considerazione in vista di un potenziale acquisto è la maglia termica bianca da donna di Iris & Lilly, che si pone come scelta ideale per tutte le atlete che vogliono ottenere il massimo dalle proprie prestazioni sportive.

Oltre a mantenere la temperatura corporea costante, si caratterizza per le linee morbide che avvolgono il corpo con compostezza senza comprimere troppo le forme, creando al contempo un’efficace barriera contro il freddo e il vento. Il tessuto è un misto di poliestere e viscosa dalle buone doti di resistenza e isolamento termico ma, in quanto a traspirabilità, lascia un po’ a desiderare.

Anche se l’indumento fa parte della famiglia della biancheria termica sportiva, il suo design sobrio e lineare la rende adatta anche per gli utilizzi quotidiani, per andare a lavoro o semplicemente per stare più comode durante le proprie attività outdoor.

 

Pro

Vestibilità: Grazie al taglio morbido e alla particolare cedevolezza del tessuto, questa maglia termica si adatta alle curve di chi la indossa, senza stringere troppo o risultare di ostacolo per i movimenti.

Versatile: Se pensate di utilizzare il capo anche per passeggiare in città, andare a lavoro o semplicemente come comodo abbigliamento giornaliero, questo è sicuramente il modello su cui puntare, soprattutto per il costo molto competitivo.

Ampia scelta di colori: Un modello sobrio ma di tendenza che offre la possibilità di scegliere tra tre diversi colori per accontentare i gusti di tutti.

 

Contro

Poco traspirante: L’unico punto debole del prodotto è la scarsa traspirabilità, risultando quindi poco adatto durante i periodi estivi e le mezze stagioni.

Acquista su Amazon.it (€20)

 

 

 

Maglia termica moto

 

6. Dainese Maglia termica Mantle Fleece WS

 

I centauri che vogliono affrontare al meglio la stagione fredda in sella alle due ruote, troveranno sicuramente interessante l’offerta di Dainese, che oggi ci propone una maglia termica da moto ben disegnata e disponibile in così tante misure che risulterà facile trovare quella adatta alla propria corporatura.

L’unico rammarico dei biker più alla moda è la poca scelta di colori, che costringere a scendere a compromessi sul fronte dell’estetica ma, fortunatamente, non della qualità. Il tessuto, infatti, si è dimostrato molto resistente agli strappi e all’usura anche se sottoposto a diversi lavaggi in lavatrice, mentre il taglio aderente tiene al caldo senza mortificare le forme maschili.

Certo, si dovrà essere disposti a spendere qualcosina in più per portarsi a casa un capo performante e di buona fattura come questo, ma visto il cospicuo numero di feedback positivi da parte degli utenti, riteniamo si tratti di soldi ben spesi. Concludiamo, dunque, la nostra recensione ricapitolando i pro e i contro che contraddistinguono la referenza di Dainese.

 

Pro

Aderente: La maglia termica Mantle Fleece WS è molto coprente e mantiene il corpo caldo e asciutto grazie al taglio aderente che non lascia penetrare gli spifferi.

Dettagli: La cerniera posta sul davanti e i fori per i pollici assicurano una tenuta termica e una vestibilità ottimali in qualsiasi condizione.

Taglie: L’azienda mette a disposizione diverse misure tra cui scegliere per individuare facilmente quella adatta al proprio fisico.

 

Contro

Colori: Se siete alla ricerca di una maglia termica alla moda e ben curata nel design, questa è sicuramente la soluzione perfetta per voi, ma dovrete accontentarvi dell’unica tonalità disponibile.

Acquista su Amazon.it (€106.52)

 

 

 

Maglia termica e pantalone

 

7. Haines Set Biancheria Intima Termica Layer

 

Il prossimo prodotto in lista è un set termico per uomini sportivi proposto da Haines e venduto a un prezzo davvero interessante. Composto da una maglia termica e pantalone lungo, entrambi realizzati in fibre sintetiche altamente traspiranti, è ideale per chi pratica sport all’aperto, ma anche per escursioni in montagna o, semplicemente, per ottenere una buona protezione dal freddo nelle rigide giornate invernali.

Il tessuto in misto poliestere e spandex si asciuga velocemente e risulta estremamente confortevole a contatto con la pelle grazie alla fodera interna in morbido pile, che permette di raggiungere facilmente il microclima ideale quando fa freddo. Tuttavia, qualche problema si potrebbe riscontrare nella scelta della misura giusta, visto che la particolare aderenza del modello non assicura una vestibilità ottimale per tutte le taglie.

A parte questa piccola pecca, per il resto gli utenti si sono detti più che soddisfatti della buona resa del set, che sopporta egregiamente i lavaggi in lavatrice e resiste alle sollecitazioni ripetute.

 

Pro

Materiali: Il tessuto elasticizzato, unito al rivestimento interno in morbido pile, mantiene il corpo al caldo e risulta, al tempo stesso, molto traspirante senza provocare fastidiose irritazioni o arrossamenti a contatto con la pelle.

Discreto: Un set coordinato, composto da una maglia termica e pantalone in pendant, che potrete indossare sotto l’outfit sportivo senza stravolgere il vostro look.

Economico ma di qualità: Nonostante la buona fattura complessiva, viene venduto a un costo molto conveniente che farà sicuramente la gioia di chi vuole risparmiare sul prezzo ma non sulla qualità.

 

Contro

Taglie: Bisogna prestare particolare attenzione alla scelta delle misure, poiché il modello ha una vestibilità mediamente più piccola rispetto alle taglie standard.

Acquista su Amazon.it (€22.39)

 

 

 

Maglia termica Under Armour

 

8. Under Armour Maglia termica uomo Coldgear Mock

 

Ecco, infine, una maglia termica che consigliamo a tutti gli sportivi che non vogliono rinunciare allo stile nemmeno quando si tratta di praticare sport. L’azienda, infatti, mette a disposizione ben diciannove colori tra cui scegliere, così da individuare facilmente quello corrispondente ai propri gusti.

Il tessuto a doppio strato è in grado di mantenere la temperatura corporea costante anche quando la temperatura esterna è particolarmente rigida, assicurando un’asciugatura rapida per evitare fastidiosi ristagni di sudore.

Un’altra caratteristica positiva che in molti hanno apprezzato della maglia termica Under Armour, è la speciale tecnologia “anti-odore” che favorisce il ricircolo dell’aria per impedire la formazione di batteri e cattivi odori.

Il punto debole del modello sono però le cuciture, che la maggior parte degli utenti ha ritenuto poco resistenti alle trazioni e fastidiose a contatto con la pelle. Per questo motivo, non ci sentiamo di consigliarlo a chi ha una cute molto sensibile o delicata, a meno che non si decida di indossare una canotta o una t-shirt sottile sotto la maglietta.

 

Pro

Protezione: Il tessuto a doppio strato offre un’efficace termoregolazione per proteggere il corpo dalle rigide temperature invernali, risultando leggero e traspirante al tempo stesso.

Anti-odore: Sottoposta a uno speciale trattamento capace di assorbire il sudore e minimizzare la proliferazioni di batteri e cattivi odori, la Coldgear Mock di Under Armour assicura il massimo del comfort durante le attività sportive.

Versatile: Realizzata con materiali di ottima qualità, può essere indossata sia come una tradizionale canotta termica sotto gli indumenti sia come una vera e propria maglia da abbinare alla propria mise sportiva.

 

Contro

Cuciture: Tendono a stringere troppo all’altezza delle spalle e lungo i fianchi, provocando disagi e fastidiose irritazioni cutanee.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una buona maglia termica

 

Quando si pratica sport è importante indossare un abbigliamento adatto, non tanto per una questione estetica, quanto per garantire al corpo l’isolamento termico necessario per resistere alle temperature più estreme e incrementare la resistenza fisica sotto sforzo. Pertanto, è fondamentale scegliere una maglia termica che sia traspirante, leggera e comoda al tempo stesso, in modo che una volta indossata non dia fastidio a contatto con la pelle e permetta una certa libertà di movimento.

Ovviamente, la decisione finale non dovrà basarsi solo su valutazioni puramente oggettive, come il confronto dei prezzi o l’esame dei pareri espressi dagli utenti, ma anche sui propri gusti personali.

Nella guida all’acquisto che segue vi sveleremo quali sono gli aspetti di cui tenere conto per capire come scegliere una buona maglia termica tra i modelli più venduti sul mercato, con un occhio anche al risparmio.

Tessuti e cuciture

Dal momento che sul web ci sono migliaia di siti e-commerce dove acquistare l’abbigliamento tecnico ideale per le proprie attività sportive, per non farsi cogliere impreparati è bene conoscere le caratteristiche su cui bisognerebbe prestare maggiore attenzione prima di decidere quale maglia termica comprare. I modelli disponibili in commercio si differenziano tra loro, non solo per la taglia e il prezzo, ma anche per i materiali con cui sono realizzati.

Per assicurare il massimo della traspirabilità e del comfort nelle situazioni più dinamiche, le migliori marche del settore utilizzano quasi sempre fibre sintetiche ad alta densità (come il nylon, il poliestere e il polipropilene) per creare un’efficace barriera che impedisca il passaggio dell’umidità quando si suda o fa particolarmente freddo.

Oltre a garantire un buon isolamento termico e una perfetta aerazione in caso di caldo eccessivo, questi tessuti tecnici offrono tempi di asciugatura molto rapidi e mantengono la pelle perfettamente asciutta grazie alla capacità di dissipare il sudore velocemente. La migliore maglia termica, quindi, deve fungere da protezione contro il freddo e rilasciare contestualmente il calore in eccesso quando le temperature esterne salgono.

A tal proposito, un altro dettaglio da prendere in considerazione prima dell’acquisto sono le cuciture, che dovrebbero concedere un’ampia libertà di movimento senza provocare fastidi o irritazioni cutanee durante gli allenamenti più intensi.

 

Le taglie

Chi pratica sport sa bene quanto la scelta della giusta taglia sia fondamentale per ottenere prestazioni di buon livello, senza rinunciare al comfort e allo stile. Pertanto, è importante scegliere una maglia termica che risulti abbastanza aderente, così da poterla indossare sotto altri indumenti senza provocare alcun tipo di fastidio o ingombro, ma che sia al tempo stesso comoda per non essere di ostacolo ai movimenti.

Una volta individuata la misura adatta alla propria conformazione fisica, è consigliabile provare il capo prima di acquistarlo, ma se preferite comprare online o non avete tempo di recarvi al punto vendita, potete fare affidamento sulle recensioni di chi ha già testato il modello di vostro interesse, tenendo conto anche delle indicazioni di vestibilità presenti all’interno della scheda tecnica del prodotto.

Questo perché non capita di rado che le taglie di una marca risultino leggermente più strette o più larghe rispetto a quelle standard, e questa è un’informazione che si potrà ottenere solo leggendo le opinioni e i commenti di chi ha già acquistato.

Le maglie termiche a compressione

Chi pratica sport a livello professionale potrebbe aver bisogno di un capo tecnico che, una volta indossato, permetta di migliorare le performance atletiche attraverso una maggiore compressione delle fasce muscolari coinvolte. Per questo motivo, molte aziende del settore offrono maglie termiche denominate “compression” che – come il termine stesso suggerisce – comprimono i muscoli sottoposti a sforzo per aumentarne la resistenza e ridurre contestualmente l’affaticamento.

I tessuti con cui sono realizzate si propongono, quindi, di favorire le contrazioni muscolari spontanee per rendere più efficiente e preciso il gesto atletico, garantendo al contempo un rapido recupero nel post-esercizio.

Oltre a migliorare la tonicità fisica e le performance atletiche, questi capi promuovo anche la riduzione della massa grassa e stimolano la vasodilatazione dei vasi sanguigni per garantire un maggior apporto di ossigeno e nutrienti ai muscoli, aumentandone di conseguenza la forza e la resistenza durante gli allenamenti.

Alcuni modelli, inoltre, sfruttano l’innovativa tecnica del taping neuromuscolare (NMT) per incentivare il drenaggio linfatico tramite delle speciali bande sintetiche che riducono la formazione dell’acido lattico e facilitano la risposta muscolare sotto sforzo, così da potersi allenare meglio e più a lungo.

 

 

 

Come utilizzare una maglia termica

 

La scelta di una maglia termica è abbastanza impegnativa, complici le numerose offerte presenti sul mercato e i migliaia di modelli proposti dalle aziende del settore. Se dopo aver messo in comparazione i migliori prodotti venduti online, siete alla ricerca di qualche buon consiglio su come sfruttare al meglio il vostro nuovo acquisto, qui di seguito vi spiegheremo perché è utile indossare una maglia termica.

Non solo per lo sport

Le maglie termiche appartengono alla categoria dei capi di abbigliamento tecnici che si utilizzano per fare sport all’aria aperta durante il periodo invernale. La loro funzione, quindi, è quella di assicurare un buon isolamento termico per tenere il corpo sempre asciutto e al caldo, mantenendo costante la temperatura corporea.

In virtù di questa capacità risultano ideali, non solo per gli atleti, ma anche per le escursioni in montagna o semplicemente per non sentire freddo nelle giornate più rigide, assicurando traspirazione e leggerezza al tempo stesso. Sono realizzate prevalentemente con fibre naturali o sintetiche e si possono indossare sotto a un maglione o una felpa senza provocare alcun fastidio a contatto con la pelle.

Anche se sono pensate principalmente per l’inverno, risultano adatte per tutti i periodi dell’anno perché costituite da tessuti tecnici altamente traspiranti che coadiuvano la naturale termoregolazione corporea per assicurare un elevato grado di comfort durante lo svolgimento delle proprie attività, sportive e non.

 

Design e colori

Sul web e nei negozi di articoli sportivi troverete una grande varietà di modelli tra cui scegliere quello più adatto alle vostre esigenze e ai vostri gusti personali. Acquistare una buona maglia termica, infatti, non vuol dire rinunciare per forza al design e alla bellezza di un capo che metta in risalto le proprie caratteristiche fisiche, poiché in vendita si possono reperire numerosi prodotti capaci di raggiungere un perfetto compromesso tra qualità, protezione ed estetica.

Potrete, quindi, scegliere il colore e il modello in base alle vostre preferenze o al resto dell’outfit, in modo da abbinare il capo ai pantaloni o alla tuta che volete indossare durante le vostre sessioni di allenamento, per stare sempre al passo con i tempi anche quando si tratta di sport.

Un occhio anche alla manutenzione

Per garantire lunga vita al vostro abbigliamento tecnico è fondamentale, non solo scegliere tessuti di buona qualità, ma anche dedicare tempo e impegno alla loro manutenzione. Per fare in modo che la maglietta termica non perda le sue caratteristiche di traspirabilità e resistenza, la prima cosa da fare è leggere le indicazioni riportate sull’etichetta per capire come procedere.

Se il capo risulta idoneo ai lavaggi in lavatrice, è importante utilizzare un detersivo specifico e impostare un ciclo a temperature non eccessivamente alte (tra i 20 e i 40°C al massimo). Qualora, invece, si debba procedere a mano, vi consigliamo di lasciare il capo in ammollo per qualche minuto in una bacinella con acqua tiepida e qualche goccia di detergente neutro, in modo da facilitare la successiva rimozione dello sporco e dei cattivi odori. Al termine del lavaggio, è sempre consigliabile non utilizzare l’asciugatrice e stendere i capi all’aperto per evitare che si restringano o che il tessuto perda di consistenza.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Come si indossa la maglia termica?

Dal momento che le maglie termiche sono realizzate con tessuti sintetici – spesso combinati con fibre naturali per assicurare una maggiore traspirabilità – si possono indossare a contatto con la pelle sotto altri indumenti (felpe, maglioni e pile). Alcuni modelli, inoltre, sono talmente curati nel design e sul fronte estetico da poterli utilizzare come tradizionali maglie da abbinare alla propria mise sportiva.

A cosa serve la maglia termica?

Rientrano nella categoria della biancheria tecnica e hanno il compito di proteggere il corpo sia dal freddo dell’inverno sia dal caldo durante le afose giornate estive, risultando leggere e traspiranti in ogni circostanza.

 

Come funziona la maglia termica?

Oltre a favorire il raggiungimento del microclima ideale quando fa freddo, questi indumenti tecnici dovrebbero garantire anche una perfetta traspirazione e una rapida asciugatura in caso di sudorazioni eccessive.

Per raggiungere questo obiettivo, i tessuti che le compongono vengono mescolati tra loro in diverse percentuali e disposti in due strati: il primo ha la funzione di assorbire l’umidità corporea per favorirne l’evaporazione e mantenere la pelle perfettamente asciutta, mentre il secondo si propone di isolare il corpo dal freddo, assicurando il giusto livello di termoregolazione in base al tipo di attività svolta.

 

Cosa mettere sopra la maglia termica?

Sopra la maglia termica si può indossare praticamente di tutto, dalle tute sportive ai maglioni in pile, passando anche per i giacconi invernali e le tenute da sci o alpinismo. A tal proposito, però, è importante scegliere un modello dal design aderente che non dia fastidio agli altri indumenti e permetta, al contempo, il libero movimento dei muscoli senza farli andare sotto sforzo.

 

Come si lavano le maglie termiche?

Visto che le maglie termiche vengono indossate principalmente quando si fa sport, è importante lavarle con una certa frequenza per impedire la proliferazione di batteri e odori sgradevoli.

In genere questi capi si possono inserire direttamente in lavatrice, ma con alcune precauzioni: impostare un ciclo a una temperatura massima di 30°C (salvo diverse indicazioni in etichetta) ed evitare tassativamente l’utilizzo dell’ammorbidente, che a causa della sua composizione “oleosa”, potrebbe pregiudicare la traspirabilità del tessuto.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments