Ultimo aggiornamento: 13.08.20

 

Anemometri – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

L’anemometro è lo strumento più indicato per misurare il vento ed è spesso ricercato dagli appassionati di meteo e di barca a vela. Se state cercando un buon modello, ma non sapete come orientarvi nella scelta allora siete arrivati sulla pagina giusta. Qui potrete trovare utili consigli d’acquisto e una classifica con le recensioni degli anemometri più apprezzati dagli utenti per il loro rapporto qualità-prezzo. Non avete tempo per leggere tutta la pagina? Nessun problema, vi possiamo consigliare subito il Testo Smart Probes che, oltre alla velocità dell’aria, vi permette anche di misurarne la temperatura. In alternativa potete optare per Almot – 08880905 Sensore Vento, ideale per abbinarlo a una centrale di comando delle tende da sole.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori anemometri – Classifica 2020

 

 

Anemometro a Filo Caldo

 

1. Testo Smart Probes, Set Riscaldamento e Temperatura

 

Possiamo considerare il prodotto di testo il miglior anemometro a filo caldo dell’anno per rapporto qualità-prezzo. Si presenta con un design compatto e pratico che vi permette di utilizzarlo per misurare il volume di flusso nei condotti di ventilazione. 

Il dispositivo quindi è particolarmente indicato per un utilizzo professionale, ma nulla vieta di sfruttarlo per il proprio hobby in quanto è possibile usarlo anche per misurare la velocità del vento. Il tubo telescopico si può inclinare ed estendere fino a 400 mm in modo da ottenere rilevazioni ancora più precise.  

Scaricando l’app di Testo Smart Probes potrete visualizzare tutte le informazioni di rilevazione sul vostro smartphone, vi invitiamo però a controllare la lista di compatibilità del in quanto stando ai pareri degli utenti questa sembra non funzionare su alcuni pareri Huawei.

 

Pro

Preciso: Permette di rilevare il volume di flusso, la velocità e la temperatura dell’aria con estrema precisione, ideale per un uso professionale.

Compatto: Le dimensioni ridotte lo rendono molto facile da usare e allo stesso tempo maneggevole.

Efficace: Particolarmente indicato per lavorare nelle condotte di ventilazione, in quanto il tubo telescopico si può inclinare ed estendere fino a 400mm.

App: Potete scaricarla sul vostro smartphone per visualizzare in tempo reale le rilevazioni effettuate.

 

Contro

Compatibilità: L’app non funziona su alcuni telefoni di marca Huawei, il problema è che senza di questa non potrete usare il prodotto.

Acquista su Amazon.it (€101,69)

 

 

 

Anemometro per Tende

 

2. Almot – 08880905 Sensore Vento Ricambio centralina

 

L’anemometro di Almot si distingue dagli altri prodotti venduti online per il suo design a coppette che lo rende adatto a centraline meteorologiche per tende. Il dispositivo è in grado di monitorare la velocità dell’aria e quando questa diventa troppo elevata, mandare un segnale alla centralina che le chiuderà automaticamente. 

In questo modo non rovinerete le vostre tende da sole e non dovrete preoccuparvi se si alza un vento forte e siete fuori casa. Può lavorare con temperature estreme, dai -20° ai +70°, inoltre la protezione IP44 ne garantisce una buona impermeabilità e resistenza alle intemperie. 

Vista la sua installazione non proprio semplice vi consigliamo di acquistarlo solo se avete una centralina meteo e avete delle conoscenze base di elettronica.

 

Pro

Utile: Potete collegare questo anemometro alla centralina per attivare la chiusura automatica delle tende da sole in modo da salvaguardarle da eventuali danni causati dal forte vento.

Resistente: Può lavorare con temperature estreme dai -20° ai 70°, quindi sarà possibile usarlo per tutto l’anno senza doverlo sostituire.

Impermeabile: Il livello di protezione IP44 garantisce una buona resistenza alla pioggia e alla polvere.

Alimentazione: Una volta collegato alla centralina non avrà bisogno di alcuna alimentazione supplementare per poter funzionare.

 

Contro

Installazione: Se non siete pratici con il fai da te e l’elettronica potreste avere qualche difficoltà a montare correttamente l’anemometro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Anemometro professionale

 

3. Trotec TA400, Anemometro con tubo di Pitot

 

Tra i migliori anemometri del 2020 il Trotec si distingue per le sue performance davvero elevate che lo rendono adatto ad un utilizzo professionale. Il modello si presenta con un ampio display LCD retroilluminato che vi permette di leggere accuratamente tutte le rilevazioni effettuate, anche in condizioni di scarsa visibilità. 

Potrete utilizzarlo per misurare la velocità, la portata, la pressione e la temperatura dell’aria, visualizzando anche due dati contemporaneamente sullo schermo in modo da poter fare dei confronti accurati. 

Il prodotto si rivela estremamente preciso in tutte le sue misurazioni, inoltre grazie alla sonda tubo di Pitot potrete usarlo anche con nei condotti di aerazione. Nel prezzo è inclusa anche una comoda e robusta valigetta per il trasporto. Se non sapete dove acquistare l’anemometro Trotec a prezzi bassi, potete cliccare sul link riportato qui di seguito.

 

Pro

Professionale: Permette di effettuare rilevazioni di velocità, portata, pressione e temperatura dell’aria con estrema precisione.

Schermo: L’ampio display LCD retroilluminato vi consente di controllare tutti i parametri con precisione, senza perdere neanche un dettaglio, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Dotazione: Nel prezzo è inclusa una valigetta per il trasporto dell’anemometro che potrete usare per tenerlo al sicuro dalla polvere quando non lo utilizzate. Troverete anche un tubo di Pitot ideale per la misurazione dell’aria nei condotti.

 

Contro

Prezzo: Non è il più economico sulla piazza, specialmente se acquistato nuovo. Se non siete professionisti vi consigliamo di dare un’occhiata a qualche altro prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Anemometro digitale

 

4. Proster Anemometro digitale LCD Misuratore Velocità

 

Se state cercando un modello digitale, ma non sapete quale anemometro comprare allora possiamo consigliarvi questo Proster, tra i più venduti proprio per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo. 

Sebbene non sia un prodotto professionale, per un utilizzo hobbistico e sportivo è più che sufficiente in quanto permette di rilevare diversi valori come la velocità del vento e la temperatura con buona precisione. È particolarmente indicato per le attività outdoor come la barca a vela, il deltaplano e il tiro con l’arco, ma nulla vieta di usarlo durante le passeggiate nel caso siate appassionati di meteorologia. 

La ventolina a sei lame e il comodo display LCD vi permettono di verificare le varie rilevazioni effettuate, inoltre sarà possibile sfruttare diverse funzioni come lo spegnimento automatico e il salvataggio temporaneo dei dati.

 

Pro

Qualità-prezzo: Si tratta di un buon anemometro da utilizzare per i vostri hobby o per gli sport all’aperto, in grado di garantire performance soddisfacenti ad un costo ridotto.

Display: L’ampio schermo vi consente di controllare attentamente le rilevazioni effettuate,  anche al buio grazie alla retroilluminazione.

Preciso: La ventolina 6 lame aumenta la precisione del prodotto nella misurazione della velocità del vento con un intervallo dai 0,7 ai 30 m/s.

 

Contro

Materiali: I componenti non sono proprio di altissima qualità, specialmente i tasti che ogni tanto non funzionano correttamente.

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

 

Stazione Meteorologica con Anemometro

 

5. Bresser Weather Center Stazione Meteorologica 5 in 1

 

Una stazione meteorologica con anemometro venduta ad un prezzo molto conveniente, adatta a tutti gli appassionati di meteo che amano controllare i vari parametri stando comodamente in casa. La stazione è completamente radiocontrollata, quindi potrete ricevere i vari dati in modo preciso e accurato in tempo reale. 

Tra questi troverete la temperatura, la pressione atmosferica e i dati sulle precipitazioni, inoltre grazie all’anemometro da montare sul tetto o sul balcone potrete verificare anche la velocità dell’aria. La stazione si presenta con un display molto ampio retroilluminato e un design piacevole che si adatta a qualsiasi tipo di arredamento, anche a quelli più ricercati. 

Sarà anche possibile impostare un allarme individuale per i valori massimi e minimi, la stazione vi avviserà con un segnale acustico e uno luminoso una volta raggiunti. Nella confezione troverete tutto il necessario per il montaggio dell’anemometro.  

 

Pro

Completa: La stazione meteorologica di Bresser vi permette di verificare tantissimi dati, compresa la velocità del vento grazie al anemometro incluso nel prezzo.

Radiocontrollato: Il dispositivo vi permette di ricevere tutte le rilevazioni in tempo reale.

Display: Sull’ampio schermo retroilluminato potrete verificare i dati ricevuti con precisione, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Allarme: Potete impostare un segnale luminoso e acustico che vi avviserà quando i parametri raggiungono i loro valori minimi o massimi.

 

Contro

Poco preciso: Sul calcolo di alcuni valori il prodotto può sbagliare, ma d’altronde non è un anemometro professionale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Anemometro Netatmo

 

6. Netatmo Wind Gauge

 

L’anemometro Netatmo si può abbinare alla stazione meteo della stessa marca per ampliare il numero di informazioni registrate, aggiungendo quelle sulla velocità dell’aria e tenere d’occhio l’evoluzione del vento nel tempo. 

Si presenta con un design innovativo che potrà darvi molte soddisfazioni, specialmente se amate la tecnologia. Grazie alla pratica app per smartphone, potrete accedere ai dati dell’anemometro in tempo reale e controllarli ogni volta che vorrete, inoltre sarà possibile impostare un allarme per venire avvisati ogni volta che si alza il vento. 

Questa funzione torna molto utile, specialmente se avete un gazebo o avete allestito dei tendaggi fuori dalla vostra abitazione. Il Netatmo vanta un raggio molto ampio che arriva fino a 100 metri, quindi potrete rilevare i valori anche se viene montato lontano dalla stazione meteo.

 

Pro

Design: L’anemometro si presenta con un look moderno, ideale se amate la tecnologia e state cercando un prodotto all’avanguardia.

Raggio: Può inviare informazioni sulla velocità del vento alla stazione meteorologica da ben 100 metri di distanza.

Smartphone: Grazie alla pratica app potrete verificare tutti i valori sullo schermo del vostro cellulare, inoltre sarà possibile impostare un allarme che si attiverà quando il vento si alza.

 

Contro

Limitato: Non vi conviene acquistarlo se non possedete una stazione metereologica Netatmo.

Materiali: In quanto a resistenza e longevità si possono trovare prodotti migliori.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Anemometro a elica

 

7. Testo 0560 1410-410i anemometro 

 

Testo è una marca molto apprezzata nel campo delle misurazioni meteorologiche, in grado di produrre dispositivi professionali ed ‘entry level’. L’anemometro qui recensito è una buona via di mezzo che potrà far felici gli hobbisti e gli sportivi più esigenti, in cerca di un prodotto portatile molto preciso. 

Il design a elica permette di ottenere rilevazioni sulla velocità dell’aria accurate e in diverse unità di misura, inoltre potrete anche controllare la temperatura dai -10 ai 45°. Il design compatto vi consente di portarlo con voi ovunque andiate oppure di montarlo su un drone. 

È particolarmente indicato per le attività outdoor come la vela o il deltaplano, ma potrete sfruttarlo anche per rilevazioni durante le vostre passeggiate all’aperto. Per controllare i valori rilevati dovrete scaricare l’app per smartphone e collegare i due dispositivi tramite Bluetooth.

 

Pro

Preciso: La presenza dell’elica consente di rilevare la velocità dell’aria con precisione, con una risposta rapida che va dai 0 ai 30 m/s.

Prezzo: Nonostante sia un prodotto Testo, si presenta con un costo ridotto ideale se state cercando di risparmiare o avete un budget ridotto.

Connettività: Collegando al dispositivo il vostro smartphone tramite Bluetooth potrete controllare tutti i valori rilevati dall’anemometro in tempo reale.

 

Contro

Istruzioni: Il manuale non offre spiegazioni esaustive su come configurare l’anemometro e utilizzare l’app al meglio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Anemometro Neoteck

 

8. Neoteck Anemometro Digitale LCD misuratore della velocità

 

Se volete risparmiare il più possibile e non avete bisogno di fare misurazioni precise, allora vi possiamo consigliare questo anemometro digitale di Neoteck. Tutte le informazioni rilevate si potranno visualizzare sul pratico schermo LCD retroilluminato, sul quale verrà riportata anche la carica della batteria. 

L’elica a sei lame permette di ottenere delle rilevazioni sulla velocità del vento abbastanza precise, così come la temperatura, sebbene non potete aspettarvi gli stessi risultati di un modello professionale. La risposta è comunque molto buona, infatti è in grado di calcolare la velocità con un intervallo di tempo dai 0 ai 30 m/s. 

Il prodotto è stato progettato con un occhio di riguardo per le attività all’aperto, infatti può calcolare il freddo del vento, inoltre non necessita di alcuna connessione con smartphone per poter funzionare, ideale se cercate un modello pratico da poter portare con voi durante le vostre uscite sportive.

 

Pro

Pratico: Ideale se state cercando un anemometro senza troppi fronzoli e dalle dimensioni compatte che potrete portare con voi quando uscite per fare un po’ di sport all’aperto.

Display: Lo schermo retroilluminato vi consente di verificare tutte i dati rilevati in tempo reale anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Prezzo: Probabilmente è l’anemometro più economico in circolazione, consigliato se state cercando un modello ‘entry level’ e non volete spendere troppo.

 

Contro

Poco preciso: Non potete aspettarvi le stesse performance di anemometri professionali molto più costosi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un buon anemometro

 

Se avete fatto una comparazione tra le offerte sul mercato, ma non sapete come scegliere un buon anemometro, allora potrebbe tornarvi utile qualche consiglio pratico. Come avrete potuto notare, ci sono davvero tantissime tipologie di anemometro, per questo non è facile capire quale scegliere. Molto dipende dalle vostre esigenze, tenendo conto che i modelli professionali costano decisamente di più rispetto a quelli adibiti ad un uso hobbistico. 

Il nostro suggerimento principale come sempre è quello di puntare su prodotti con un buon rapporto qualità-prezzo, in modo da non spendere troppo, investendo bene i vostri risparmi in un articolo che può darvi soddisfazioni nell’utilizzo. In generale gli anemometri si distinguono tra quelli digitali e quelli analogici, inoltre esistono sul mercato modelli in grado di funzionare solo con stazioni meteo e altri che devono necessariamente interfacciarsi con uno smartphone. Vediamo quali sono le caratteristiche di queste categorie.

Anemometro analogico

Probabilmente avrete visto in qualche casa di campagna il classico anemometro con le tre coppette che girano su un perno a seconda della velocità del vento. Questi modelli sono molto comuni e vengono solitamente utilizzati per misurare il vento e correre ai ripari nel caso questo diventi davvero troppo forte. 

Se abitate in una casa fuori città e avete un bel giardino con un gazebo e dei tendaggi, allora potrà tornarvi molto utile tenere un anemometro all’esterno, così potrete tenere sotto controllo la velocità del vento. Il vantaggio dei modelli analogici sta nella loro semplicità e soprattutto nel montaggio che non richiede particolari conoscenze nel campo dell’elettronica. 

I lati negativi sono le dimensioni, spesso un po’ ingombranti e l’utilizzo limitato in confronto ai più moderni anemometri digitali. Alcuni modelli analogici si possono montare sulle centraline delle tende da sole, in modo da attivare la chiusura automatica quando la velocità del vento aumenta esponenzialmente.

 

Anemometro digitale

Con le recenti tecnologie anche gli anemometri si sono evoluti, infatti sul mercato ci sono moltissimi modelli digitali capaci di rilevare diverse informazioni con estrema precisione. Solitamente si presentano con dimensioni molto compatte e a differenza di quelli analogici si possono portare ovunque in quanto non richiedono un posto fisso per poter funzionare. 

Oltre alla velocità del vento, sono in grado di fornire informazioni sulla temperatura e sulla pressione. Ci sono alcune differenze tra i vari modelli, infatti alcuni si presentano con un display LCD sul quale è possibile controllare le informazioni in tempo reale, altri invece richiedono la connessione allo smartphone tramite Bluetooth. 

Questi ultimi da un lato sono più compatti in quanto non dispongono di uno schermo, dall’altro sono più difficili da configurare. Uno dei vantaggi delle app per smartphone è la possibilità di usare diverse funzioni come l’allarme che vi avvisa nel caso i valori rilevati raggiungono il massimo o il minimo. 

Se non amate particolarmente app e smartphone però vi consigliamo di puntare su quelli con schermo LCD. Per quanto riguarda la precisione, i modelli professionali sono molto più accurati, ma si presentano con un prezzo di vendita davvero molto alto. Se cercate un anemometro da usare per il vostro hobby o per lo sport all’aperto potete puntare su un prodotto meno costoso.

Stazioni meteorologiche con anemometro

Questa combinazione si può trovare sia in dei kit dal prezzo conveniente, oppure sarà necessario comprare i vari pezzi separatamente. Fate molta attenzione con alcuni anemometri analogici da montare sul tetto o sul balcone, in quanto possono venire venduti senza la stazione meteorologica necessaria per il loro funzionamento. 

Il vantaggio della stazione meteorologica con anemometro sta nella possibilità di ricevere tutte le informazioni possibili sul meteo esterno, comprese quelle sulla velocità. I modelli più tecnologici si possono collegare alla rete domotica e usarli tramite i comandi vocali di Alexa o di altri assistenti. 

Le stazioni di questo tipo non sono proprio precisissime nella rilevazione dei dati, infatti sono progettate per gli appassionati che amano tenere sotto controllo il meteo stando comodamente seduti sul divano. Sono anche degli oggetti d’arredamento piacevoli, specialmente se sistemati in salotto.

 

 

 

Domande frequenti

 

Cosa misura l’anemometro?

L’anemometro è uno strumento utilizzato per misurare la velocità dell’aria, particolarmente utilizzato nel campo della meteorologia come in quello nautico e dell’aeronautica. I modelli digitali più moderni permettono di misurare anche la temperatura dell’aria e la pressione. La velocità dell’aria viene misurata in Km/h in alcuni casi e in altri in nodi (knots). La precisione delle misurazioni è determinata dalla qualità dell’anemometro, dai suoi materiali e dai sensori utilizzati per la sua costruzione.

 

Quanto costa un anemometro?

Dipende molto dalla tipologia e dalla qualità. Solitamente quelli digitali si presentano con un prezzo che va dai 15 ai 70 € per quelli entry level, mentre i prodotti professionali vanno dai 150 ai 200 €. Ovviamente vi invitiamo a regolarvi in base alle vostre esigenze, chiaramente se non dovete farne un uso intensivo non vi conviene spendere così tanto per comprare questo dispositivo. Un buon anemometro ‘entry level’ si può adattare sia alle esigenze hobbistiche sia a quelle sportive.

 

Dove comprare l’anemometro?

Potete comprare un anemometro in qualsiasi negozio di utensili da giardino, sebbene si possano trovare anche in alcuni negozi con sezioni dedicate allo sport outdoor. Trattandosi di oggetti molto utilizzati in campo nautico, potrete trovarli anche in negozi che vendono articoli per la navigazione. Una buona soluzione è acquistare online, in quanto potrete trovare tantissimi modelli prodotti da varie marche, oltre ad offerte molto convenienti che vi permettono di risparmiare.

 

È difficile usare l’anemometro?

La maggior parte dei modelli moderni effettuano automaticamente il calcolo in km\h o in nodi, quindi non dovrete fare altro che puntare l’anemometro verso l’alto e poi controllare il display LCD per vedere i dati rilevati. Alcuni modelli si possono collegare allo smartphone tramite Bluetooth, quindi dovrete scaricare un app che vi permetterà di visualizzare tutti valori calcolati. Le funzioni sono abbastanza elementari, infatti i modelli digitali non hanno più di due o tre tasti.

 

È difficile montare un anemometro analogico?

No, ma dovete controllare che nella confezione ci sia tutto il necessario per effettuare il montaggio correttamente. Munitevi comunque di un trapano in quanto se volete montare l’anemometro sul balcone o sul tetto dovrete necessariamente creare dei fori per poter piazzare le viti. 

In linea di massima potrete effettuare l’installazione anche se non avete particolare dimestichezza con il fai da te, a patto che non ci siano collegamenti elettrici con la centralina delle tende o con quella metereologica per i quali potreste aver bisogno di qualche conoscenza nel campo dell’elettronica.

 

 

 

Come funziona un anemometro

 

Il termine anemometro deriva dalle parole greche ‘anemos’ e ‘metron’ che rispettivamente si traducono in italiano con vento e misura, quindi potremmo dire che non è altro che un ‘misuravento’. In effetti questo dispositivo viene utilizzato soprattutto per questo scopo, permette infatti di calcolare la velocità del vento o di un gas attraverso il rilevamento dei cambiamenti nell’atmosfera. 

I primi strumenti per il calcolo della velocità erano simili a delle banderuole, mentre nel XIX secolo fu inventato il primo anemometro moderno con il classico disegno a tre coppette. Come funzionano questi dispositivi? Molto semplice, fondamentalmente il vento viene raccolto nelle coppette, spingendole e facendole roteare su un perno. La rotazione si trasforma poi in una grandezza elettrica che di solito viene calcolata in km/h o altre unità di misura che servono per convertire in numero tale grandezza. 

Un’altra unità famosa sono i nodi, particolarmente utilizzati nella navigazione e nell’aeronautica per calcolare con precisione la velocità del vento. Per poter funzionare correttamente l’anemometro deve essere sistemato sul tetto di un edificio in uno spazio libero senza palazzi o alberi che possono ostacolare il vento alterandone così la velocità, riportando di conseguenza dati poco precisi. 

Gli anemometri digitali dispongono di sensori o di eliche a sei lame che permettono di rilevare la velocità e di riportare le informazioni sul display LCD o sullo smartphone (tramite l’uso di un’app) in tempo reale.

 

Come costruire un anemometro

Sebbene possa sembrare complesso, costruire un anemometro semplice è più facile di quanto possiate credere bastano bicchieri di carta, cannucce e una matita. Il principio dell’anemometro sta nell’avere degli oggetti capaci di ‘raccogliere’ il vento al punto da poter ruotare su un perno, quindi non dovrete fare altro che prendere quattro bicchieri creare un piccolo foro laterale dal quale far passare la cannuccia. 

Una volta inserite le cannucce nei bicchieri dovrete prenderne uno nuovo e forarlo alla base e ai corrispettivi lati. Ora non dovrete fare altro che collegare i quattro bicchieri con le cannucce a questo bicchiere. Una volta fatto ciò assicuratevi che tutte le cannucce siano ben salde, bloccandole con del nastro adesivo. 

Adesso non vi resta che inserire una matita dalla parte della gomma nel foro alla base del bicchiere centrale, bloccandola con uno spillo. La matita e il bicchiere centrale fungeranno da perno intorno al quale gireranno gli altri quattro bicchieri ogni qual volta che il vento si alzerà. Ovviamente non potete aspettarvi una grande resistenza e potreste vedere i bicchieri volare via con sferzate di vento particolarmente forti. Rimane comunque un esperimento divertente da fare, giusto per osservare come funziona un anemometro prima di acquistarne uno vero e proprio.

 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments