Ultimo aggiornamento: 24.08.19

 

Amache – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni del 2019

 

L’amaca è un oggetto veramente molto utile e versatile per chi ama passare del tempo all’aperto in assoluto relax, lontano dallo stress della vita quotidiana. È amata da adulti e bambini, perché risulta facile da adattare e comoda anche per il campeggio, come nel caso dell’ amaca da viaggio NatureFun Ultraleggera, che è fabbricata in nylon piuttosto resistente e spesso e una leggerezza tale da non essere ingombrante e soprattutto da occupare poco spazio. Se non siete, però, del tutto convinti della scelta, potete sempre dare un’occhiata ad un altro articolo proposto, ossia l’Amaca con supporto Vivere in cotone, che per i suoi colori vivaci rappresenta un vero e proprio must have estetico del vostro giardino, ottimo per godersi un pisolino in compagnia o leggere un libro.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le migliori amache del mercato

 

Prodotti raccomandati

 

Amaca da giardino

 

NatureFun – Amaca da viaggio ultraleggera

 

Se vi state chiedendo quale amaca comprare, attraverso la nostra guida all’acquisto, frutto di un’attenta comparazione tra i pareri degli utenti, potrete trovare quella che fa al vostro caso.

Cominciamo con uno degli articoli più venduti, l’amaca da viaggio NatureFun, apprezzata dagli utenti per differenti caratteristiche: in primis la sua resistenza, in quanto il materiale usato per crearla è nylon spesso che difficilmente tende a usurarsi con il tempo, inoltre ha un peso di soli 520 g e può essere smontata facilmente e richiusa in una comoda sacca che la rende compatta e trasportabile anche in mano.

L’azienda inoltre, specializzata in particolare nella creazione di prodotti da campeggio, offre una garanzia su questa amaca adattabile a escursioni, campeggio in montagna o da giardino, affinché i clienti siano soddisfatti del loro acquisto in termini sia di design, quindi di dimensioni pratiche, che di funzionalità, assicurando la maggior qualità possibile.

La nostra proposta è stata opportunamente recensita con numerosi punti a favore e contro che abbiamo qui riportato.

 

Pro

Resistenza: Rispetto ad altri prodotti simili venduti online, questa è una delle migliori amache del 2019 per la forza delle funi, infatti le più deboli sono state sostituite con altrettante cinghie ultra resistenti. In questo modo in termini di peso l’amaca può reggerne uno di quattro volte superiore senza andare incontro a danneggiamento.

Qualità: Questo prodotto è realizzato con materiali di buona qualità, prima di tutto un nylon di grande spessore per garantire la sicurezza massima del cliente, assicurata anche da triple cuciture e dettagli ben rifiniti volti a rinforzare l’amaca per sorreggere quasi 300 kg.

Dimensioni: Per gli escursionisti sarà sicuramente una buona notizia sapere che possono evitare di portare con sé ingombranti sacchi a pelo per prediligere invece una comoda sacca di soli 750 g totalmente compatta e riducibile a una piccola palla facile da trasportare.

 

Contro

Scomoda: Alcuni utenti non sono rimasti soddisfatti a causa dell’eccessiva ristrettezza dell’amaca, infatti diventa poco confortevole poiché tende a restringersi su se stessa quando sottoposta a sforzo non permettendo un libero passaggio dell’aria e il compimento di movimenti base.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Amaca con supporto

 

Vivere – Amaca brasiliana in cotone

 

Non è sempre facile capire come scegliere una buona amaca, per questo motivo tra le offerte disponibili sul mercato vi consigliamo di valutare il prodotto dell’azienda Vivere, un’amaca con supporto che si può adattare bene a qualsiasi vostra esigenza.

Da notare la struttura brasiliana, ossia un tipo di fabbricazione che si distingue per la qualità dei materiali, prediligendo in particolare il cotone, e una forma più ristretta in alto e sgonfia e larga sul centro, che la rende particolarmente confortevole e praticabile da più persone in una volta.

Questa amaca inoltre è disponibile in diversi modelli e colori, che possono rispecchiare i gusti personali dei clienti, in quanto può essere adattata a spazi e luoghi differenti; da notare inoltre la presenza del supporto inferiore, indispensabile per coloro che hanno un giardino non provvisto di alberi, ma che vogliono comunque concedersi una giornata all’aperto in pieno comfort.

Anche qui vi elenchiamo una serie di utili pro e contro sul prodotto, per permettervi di avere le idee più chiare sul prodotto.

 

Pro

Altezza regolabile: Il comodissimo supporto inferiore dell’amaca la rende regolabile in base al mood di chi vuole rilassarsi, infatti potete decidere di posizionare i ganci più in basso o più in alto per trovare una posizione agevole e scegliere di sdraiarvi completamente per una bella dormita al sole.

Diverse colorazioni: Elemento forte di questo articolo è anche la quantità di modelli in cui viene proposto, con una varietà di colori che inevitabilmente colpiscono in modo piacevole l’occhio. Infatti, se volete curare anche l’estetica del vostro giardino, potete acquistare la forma e la colorazione che preferite.

Supporto: La soluzione ideale quando non si hanno robuste piante a disposizione e non si vuole aspettare anni affinché crescano, può essere questa amaca, che avendo una base propria non ha bisogno di alcun sostegno, cosa che la rende posizionabile ovunque.

 

Contro

Verniciatura: Unico neo di questo articolo è probabilmente dovuto alla manutenzione poco minuziosa dei tubi, che vengono verniciati senza l’applicazione di prodotti adeguati al suo mantenimento, quindi con il passare del tempo è soggetto ad usura, creando un effetto spiacevole.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Amaca matrimoniale

 

SONGMICS – Amaca ultraleggera traspirante

 

Spesso molti utenti sul web si chiedono dove acquistare online un tipo di prodotto qualitativamente alto ma ad un prezzo più economico rispetto ad altri. Ebbene, in questo caso attiriamo la vostra attenzione sull’amaca commercializzata da Songmics, dalla struttura matrimoniale doppia e traspirante.

Un elemento da non trascurare è dato prima di tutto dalle dimensioni agevoli che non creano disagio a chi vi si sdraia, ma anzi accentuano la sensazione di relax, divenendo anche ottima per due.

La superficie, poi, è realizzata in morbido tessuto di nylon che non arreca fastidio alla schiena o alle braccia con l’antiestetico effetto a rete tipico delle amache a maglia, tanto che lo stesso colore anche a distanza di tempo rimane sempre lucido senza essere soggetto a sbiadimento.

Tra l’altro è creata per l’uso non solo nella propria abitazione, ma anche per un’escursione o un campeggio estivo, grazie al materiale traspirante e sottile di cui è fatta. La nostra guida si offre in seguito di analizzare più nel dettaglio gli elementi a favore o sfavore di questo articolo.

 

Pro

Doppia: Di ampie dimensioni 300x200cm è perfetta per coppie, in quanto riesce a contenere facilmente due persone sia in termini di peso che di spazio, senza che si debbano adottare necessariamente posizioni scomode.

Facile da pulire: Il materiale in nylon di questa amaca, oltre a garantirne la comodità e la funzionalità, la rende traspirante e facile da pulire; lo sporco non si accumula e le macchie possono essere lavate facilmente senza compromettere l’integrità del tessuto.

Cinghie incluse: Per meglio rendere l’esperienza fuori porta, qualora ve ne fosse il desiderio, incluse nella confezione sono presenti due cinghie allungabili di 2 metri e anche due moschettoni trattati con antiruggine, così da essere ulteriormente agevolati.

 

Contro

Stabilità: Secondo alcuni utenti, la struttura dell’amaca non risulta del tutto sicura in termini di stabilità, per cui si consiglia di rinforzarla ulteriormente con una serie di fascette.

Acquista su Amazon.it (€21,99)

 

 

 

Amaca con zanzariera

 

NatureFun – Amaca con zanzariera da campeggio

 

Uno dei più scomodi nemici dell’uomo, soprattutto quando si trova di sera a rilassarsi e  godersi la brezza estiva, è la zanzara, le cui punture possono guastare l’atmosfera in quanto decisamente fastidiose. Se volete un consiglio sulla migliore amaca con zanzariera in commercio a prezzi bassi e accessibili, questo modello potrebbe fare al vostro caso.  

Molto pratica, riponibile senza sforzi nella propria sacca pensata appositamente per il trasporto, è dotata anche di una comoda zanzariera tramite cui si accede con una cerniera lampo e vi aiuterà sicuramente a proteggervi da numerosi insetti.

Facile da montare e smontare, è adatta a qualsiasi ambito, e nelle giornate più belle in alternativa si può anche sganciare la zanzariera per godere della brezza; anche se apparentemente sottile, alla fine rimarrete colpiti nel constatare che è piuttosto robusta e capace di reggere un peso di oltre 300 kg.

La nostra guida vi suggerisce il prodotto di NatureFun, economico e versatile, di cui in seguito vi elenchiamo vantaggi e svantaggi.

 

Pro

Zanzariera: L’amaca di NatureFun è stata apprezzata soprattutto per la dotazione di un’agevole zanzariera, che permette di rilassarsi senza alcun ronzio o disturbo esterno, e la praticità nello smontarla, infatti è possibile utilizzarla tramite una cerniera lampo e all’occorrenza girarla per meglio immergersi nell’atmosfera.

Comodità: Questo prodotto è molto versatile, infatti si può comodamente portare rinchiuso in una sacca compatta, che in alternativa può essere utilizzata come deposito per oggetti, super pratico per il campeggio.

Super leggera: Costruita in nylon resistente, ha un peso di soli 760 g, quindi è ottima per il trasporto, non è ingombrante nelle escursioni fuori porta ed è anche una bel pensiero da regalare ad un compagno di viaggio o per coloro che amano stare all’aria aperta.

 

Contro

Tessuto: Lo svantaggio di questo articolo sta proprio nella composizione del tessuto, che pur essendo sottile, trattiene il calore e quindi fa sudare, per cui consigliamo di coprirla con un telo traspirante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Amaca da interno

 

Femor – Amaca per bambini per interni ed esterni

 

Non poteva mancare, tra i vari articoli che vi abbiamo proposto, il nuovo prodotto di Femor, la colorata e bellissima amaca da interno creata per il divertimento dei più piccini!

Comodamente adattabile anche in ambienti esterni e facile da montare, tale prodotto si presenta simile ad una sedia a dondolo e sicuramente attirerà l’attenzione dei bambini in questo piccolo angolo sicuro che li stimola a rilassarsi, giocare o dormire beatamente grazie al morbido e grande cuscino in dotazione.

La corda che mantiene l’amaca può essere regolata in modo tale da attaccarla ad un albero o alle travi di una veranda senza intaccare la sicurezza dei piccoli che si dondolano all’interno, così unirete efficacemente l’utile al dilettevole.

Femor inoltre fabbrica amache che possano sopportare lo sforzo e non cedano sotto il peso eccessivo, in questo modo può essere caricato fino a 80 kg e rimanere comunque solida e stabile, completa tra l’altro di una tasca interna e di maniglie esterne da afferrare se si dovesse perdere l’equilibrio. Vi mostriamo più nello specifico di cosa parliamo.

 

Pro

Versatile: Questa amaca per bambini rappresenta un’ottima distrazione per passare del tempo all’aperto rispetto ai soliti videogiochi, e inoltre può rappresentare anche un momento di relax e apprendimento per i più piccoli, che sono stimolati al gioco e alla creatività.

Sicurezza: Una delle preoccupazioni più grandi per un adulto è dato dal rischio che il bambino possa farsi male: il prodotto di Femor è creato appositamente in materiale robusto e resistente per garantirne la massima sicurezza ed evitare brutte sorprese.

Indoor e outdoor: L’articolo proposto si fa apprezzare anche perché adatto sia per essere montato all’interno che all’esterno, con delle comode corde per fissarlo su un albero o nel proprio porticato proprio come se fosse una sedia a dondolo.

 

Contro

Tessuto fragile: Secondo i pareri di alcuni utenti, unica pecca dell’amaca è quella di essere fabbricata con un materiale che tende a strapparsi e scucirsi facilmente, nonché a sbiadirsi e macchiarsi se esposto per troppo tempo al sole.

Acquista su Amazon.it (€42,99)

 

 

 

Poltrona amaca

 

JKsmart – sedia sospesa ad altalena

 

La caratteristica che subito attira l’attenzione nel prodotto di Jksmart è la sua eleganza, data dal colore tenue e neutro e dalla semplice forma ad altalena che lo distingue da altri. Il materiale di cui è fatta l’amaca la rende morbida e traspirante, confortevole per passare un bel momento di svago.

Gli anelli in ferro incorporati poi la rendono delicata al tatto quanto resistente al peso, infatti non dovrete preoccuparvi di fissarla con ulteriori cinghie, il fastidio è risolto dalla solidità della struttura, una garanzia di piena sicurezza.

Questa poltrona simile ad una sedia a dondolo presenta anche un altro elemento importante, ossia la garanzia di un anno fornita dall’azienda; in questo modo se non siete soddisfatti del vostro acquisto o comunque se vi rendete conto che non è il più adatto alle vostre esigenze, potete tranquillamente contattare il fornitore.

Se ancora non siete convinti e volete dare un’occhiata più nello specifico al prodotto, vi proponiamo questa utile lista di pro e contro che vi chiarirà le idee.

 

Pro

Grande capacità: L’amaca di JKsmart è molto capiente e con i suoi 80×80 cm di lunghezza e larghezza, permette di dondolarsi o stendersi comodamente in modo da non doversi stringere in una posizione che stanca gambe o braccia, causando anche affaticamento.

Estetica: Rispetto ad altri tipi di amache, questa oltre a garantire una certa sicurezza si fa apprezzare anche per l’elemento estetico, ovvero le morbide frange pendenti e la sua forma armoniosa dal colore tenue che la rendono la scelta perfetta anche per interni.

Comodità: La maggior parte delle persone ritiene questa amaca a poltrona molto comoda, specialmente in presenza di due cuscini, uno per la seduta, l’altro per la schiena.

 

Contro

Incompleto: Secondo alcuni compratori, il prodotto sarebbe perfetto se provvisto di tutti i pezzi mancanti, ossia un comodo cuscino e soprattutto degli accessori che permettano di attaccarla saldamente anche all’esterno. Per qualcuno le corde di fissaggio si sono rivelate troppo corte.

Acquista su Amazon.it (€66,99)

 

 

 

Amaca a dondolo

 

SONGMICS – Amaca con cuscini da giardino

 

Chiudiamo la nostra guida alle recensioni tra i prodotti più apprezzati dagli utenti online con una serie di pro e contro riguardo un altro prodotto messo su mercato da Songmics, ossia l’amaca doppia provvista di cuscini e particolarmente originale da inserire all’interno del proprio giardino.

Un elemento a favore di questo prodotto è la dimensione, infatti non si tratta di un tipo di amaca che tende a restringersi e a creare scomodità quando ci si sdraia in due, ma al contrario essendo piuttosto stabile permette a più persone di stendersi e avere il proprio spazio a disposizione.

L’amaca è stata creata per donare comfort, quindi è fabbricata con materiali di qualità, ovvero  in cotone traspirante, che non fa sudare, e in morbido poliestere, che non arreca fastidio alla pelle. Per chi ha la pelle sensibile, questo prodotto è molto consigliato; il relax è assicurato sotto tutti i punti di vista.

 

Pro

Confortevole: La struttura dell’amaca è creata con due traverse di legno che non permettono l’antiestetico e fastidioso accartocciamento a foglia.

Pratica: Nonostante le dimensioni, l’apparenza inganna in quanto questo prodotto si è fatto apprezzare per la sua praticità nel trasporto, infatti è estremamente leggera, pieghevole e riponibile anche in spazi ristretti.

Bella: La sua forma e i suoi colori brillanti, accentuati dalla costruzione in legno chiaro e dalla presenza dei cuscini, fanno di questo articolo un bel vedere per l’occhio e un’ottima soluzione sia per interni che per esterni.

 

Contro

Prezzo: Nonostante l’ottima qualità dei materiali e l’eleganza estetica, non è una scelta molto conveniente per chi è alla ricerca di un’amaca da utilizzare in tempi brevi o da portare con sé.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Supporto per amaca

 

Ampel 24 – Telaio di supporto outdoor

 

Avete comprato un’amaca ma vi siete accorti di non sapere dove installarla? Niente paura! L’azienda Ampel 24 propone, per eliminare problemi come questi, un ottimo supporto per amaca da esterno, solido e resistente, capace di sopportare fino a 150 kg.

Molti utenti l’hanno apprezzata poiché oltre ad avere una struttura elegante che rende più armoniosa anche la forma dell’amaca acquistata, è fabbricata in legno piuttosto solido e trattato affinché sia duraturo nel tempo e soprattutto garantisca la massima stabilità e sicurezza.

Inoltre, se non siete convinti perché non siete pratici nei lavori manuali, non preoccupatevi: l’azienda fornisce tutte le istruzioni per un montaggio facile e per niente faticoso, anche per una sola persona, con tutti i pezzi in dotazione e la loro giusta posizione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una buona amaca

 

In origine il modello dell’amaca fu ideato da alcuni colombiani per permettergli di dormire in posizioni più comode e fabbricato anche per rimediare al calore dei luoghi in cui vivevano, poiché le sottili maglie di cui è formata lasciavano circolare l’aria donando una sensazione di benessere.

Oggi è un prodotto conosciuto in tutto il mondo per utilizzi diversi, e soprattutto è diventato un simbolo di relax e comfort, nonché un ottimo motivo d’acquisto anche per chi vuole compiere avventurosi safari godendo di un momento di pace e tranquillità in compagnia di amici o parenti. Non è solo apprezzata dagli adulti per le sue caratteristiche, ma anche dai bambini, che oltre a riposarsi trovano sull’amaca un piacevole elemento di svago e divertimento.

Le tipologie di amaca: classica o autopulente

Prima di compiere l’acquisto di un determinato prodotto, è importante capire quali tipologie sono presenti sul mercato. Elemento da non trascurare in un’amaca è sicuramente il modello proposto, che può essere classico oppure autopulente.

L’amaca autopulente risulta molto pratica e versatile poiché di solito è dotata di un supporto in legno o alluminio che la rende autonoma e quindi adattabile a qualsiasi ambiente, sia interno che esterno.

Perciò può essere comodamente spostata da un luogo all’altro a seconda delle esigenze del consumatore, anche se da un lato il suo difetto è nel montaggio, che potrebbe risultare difficile, e anche nella difficoltà a muovere il supporto, che è sicuramente tanto resistente quanto pesante.

Ovviamente vi è una variazione in termini di prezzo, in quanto possiede in dotazione parti che in un modello classico non sono presenti. A proposito di quest’ultimo, rappresenta la tradizionale amaca che trova sostegno mediante una serie di ganci da attaccare tra due pali o due alberi; questa tipologia è adatta a chi ha un grande giardino ricco di piante o per chi possiede sufficiente spazio da poterla installare tranquillamente.

Essendo più leggera, diventa anche più pratica da portare in viaggio e si piega facilmente, inoltre il prezzo è più contenuto e l’unica pecca sta solamente nel non trovare l’appoggio adeguato, sia per resistenza che per distanza.

 

Dimensioni e peso

Nella scelta di una buona amaca è opportuno tenere conto anche delle dimensioni e del peso che può sopportare. Alcuni modelli risultano più ingombranti in lunghezza, arrivando anche ai 3 metri, altri in larghezza, per cui è sempre consigliato smontarli o piegarli per capire se sono facilmente trasportabili in gite fuori porta.

Inoltre, è importante prestare attenzione al peso dell’amaca, soprattutto se deve essere spostata spesso, e alla portata massima, cioè al numero di persone che vi si possono stendere tranquillamente senza che ne venga compromessa la stabilità.

In questo caso potete scegliere un modello di amaca singola, quindi adatta a bambini o ad un solo adulto, o il così detto modello “matrimoniale”, che è più larga e supporta molto bene il peso di più persone. In questo caso è più comodo acquistare un’amaca dotata di due aste di legno alle estremità, che ne evitano il fastidioso accartocciamento, e non costringono ad adottare posizioni poco naturali.

 

 

 

Domande frequenti

 

Qual è il metodo più efficace per costruire un’amaca?

Se non siete sicuri di aver trovato il modello di amaca che fa al caso vostro e volete cimentarvi nel fai da te, vi proponiamo qui una guida veloce su come costruire un’amaca. Prima di tutto ricordatevi di controllare se avete abbastanza spazio e se avete due pali o alberi da supporto a cui legare l’amaca; procuratevi poi il materiale adatto alla costruzione, quindi un tessuto robusto di 3×2 come il cotone che è anche traspirante, 20 metri di corda, spago e filo per cuciture e alcuni altri elementi d’aiuto come un metro e un paio di forbici.

Cucite l’orlo del tessuto ai lati più corti, ripiegandolo e lasciando uno spazio di 6-7 cm in cui poi farete passare la corda; ricordatevi di controllare la solidità delle cuciture. Tagliate la corda in due parti uguali e lasciatela passare una sul lato destro e una sul lato sinistro della vostra amaca, fin quando le sue parti non saranno simmetriche; a quel punto, legate le corde saldamente all’albero e il gioco è fatto!

 

E se volete montare un’amaca?

Quali sono gli elementi da considerare se si vuole installare un’amaca nel proprio giardino o sotto il porticato? Qui vi sveliamo alcuni consigli su come montare un’amaca in modo facile e sicuro. Le istruzioni sono semplici; ricordatevi di prestare sempre attenzione alla resistenza delle sospensioni e alla distanza tra i sostegni.

La posizione più comoda e rilassante in cui posizionarla è quella in diagonale, perciò l’amaca non deve essere mai troppo tesa e dovrete cercare voi punti di sospensione opportuni, ad un’altezza di circa 0,375 cm, tale che il punto più basso dell’amaca sia distante dal terreno 35-45 cm. In questo modo, vi garantirete non solo il comfort desiderato, ma anche un prodotto duraturo nel tempo.

 

Cosa si deve fare se si vuole fissare un’amaca al muro?

Per capire come fissare un’amaca al muro è necessario tenere conto prima di tutto del posto più adatto in cui inserirla, che deve essere congeniale alle sue dimensioni e anche sufficientemente spazioso. Per appenderla in luoghi chiusi o su un muro in veranda si deve poi controllare che le mura siano massicce, in modo da sopportare un eventuale peso dell’amaca; si devono prima fissare dei ganci alla parete con trapano e viti, e successivamente all’interno dei ganci far passare le corde di supporto dell’amaca, poi verificare se regge bene il peso.

Per gli edifici più vecchi, in cui il muro è soggetto a maggiore usura e debolezza, si consigliano dei ganci speciali che aiutano a distribuire in modo omogeneo il peso sulle travi e le viti di fissaggio, in modo da offrire la massima sicurezza e solidità.

 

Quale corda ci vuole per fissare l’amaca?

Una domanda che molti utenti si pongono quando devono installare un’amaca riguarda proprio il tipo di corda da usare, che sia abbastanza resistente da reggere il peso della struttura, offrendo la giusta sicurezza a chi decide di usarla. Consigliata in questo senso è una corda robusta da alpinismo che è più grande e più pesante dei normali cordini, meglio se di uno spessore di 6 mm, sufficiente e ancora più solida.

Per quanto riguarda la lunghezza, potrebbero esserci delle difficoltà sulla distanza esatta da calcolare, poiché questo tipo di corda è poco malleabile e adattabile, perciò si può eliminare il problema  prendendone una di circa 20 m in modo da non tenderla al massimo, o in alternativa usando dei moschettoni o dei ganci di supporto.

 

 

 

Come utilizzare l’amaca

 

Come fissare un’amaca

Terminiamo la nostra guida analizzando e risolvendo un ultimo dubbio, ossia quali sono gli elementi che vi aiuteranno a capire come fissare un’amaca all’albero o all’interno della vostra abitazione in modo pratico ed efficiente.

Se avete acquistato un’amaca ma non sapete quanto spazio vi occorre, potete considerare una regola generale: la distanza di fissaggio deve essere di poco inferiore alla lunghezza dell’amaca stessa (così non si “stressa” e non si tende risultando scomoda) e mantenere un’altezza ideale di circa 1,80 metri, rapportato all’altezza stessa dei punti di fissaggio.

 

 

Fissando i ganci alla stessa altezza otterrete inoltre una diagonale ottimale a garantire il massimo comfort, e potrete distendervi e rilassarvi tranquillamente. Quando lo spazio non è abbastanza da lasciare una distanza ideale, la miglior soluzione è quella di inserire i ganci dell’amaca più in alto, quasi a creare una sedia a dondolo, affascinante e divertente. Se invece è l’altezza a non essere ottimale, si può tendere l’amaca di più senza tuttavia esagerare e compromettere la situazione di comfort iniziale.

Un discorso simile ma con qualche accortezza si fa per le amache provviste di sbarre in legno laterali, che sono ovviamente meno stabili poiché devono essere posizionate in modo più esteso rispetto alle classiche. La distanza tra i due punti deve misurare molto meno della lunghezza totale dell’amaca (quindi deve esserci più tensione) e anche l’altezza deve corrispondere al 25% della lunghezza dell’amaca, in modo che aumentando la distanza di fissaggio non vi sia un affossamento troppo grande.

 

Misure

Per assicurarvi il massimo comfort e permettervi di rilassarvi pienamente senza adottare posizioni scomode, consigliamo di misurare la distanza tra i due alberi o le due pareti che vorreste usare come sostegno per l’amaca. Prendete le due corde all’estremità dell’amaca e tendetela fino a che raggiunga una lunghezza ottimale (se lo spazio e le dimensioni lo consentono) di circa 1,20 metri.

Attaccate l’amaca ai suoi sostegni, ad un’altezza variabile a seconda delle esigenze, ma che se comunque è consentito arrivi circa ad 1,70 metri; quando ci salirete l’amaca potrebbe toccare terra nel suo punto più basso, perciò dovrete accorciare le corde e fissare più in alto i ganci o le corde stesse, prestando attenzione al fatto che l’amaca non risulti comunque eccessivamente tesa. Se non siete sicuri di come fare, tenete presente che l’amaca deve avere l’altezza di una sedia, ossia assumere la stessa posizione di quando siete seduti comodamente.

 

 

All’aperto

Soprattutto quando ci si trova all’aperto, è importante trovare alberi robusti che abbiano una distanza dai 3 ai 7 metri massimo, e dove non ci sia presenza di alveari con api o altri animali; tra l’altro, per evitare che la corda sia soggetta a sfregamenti e si danneggi contro la corteccia dura, è consigliabile farla passare all’interno di un tubo di gomma e poi fissarla ad incrocio lungo il tronco.

Quando gli ultimi ritocchi saranno sistemati, finalmente avrete a disposizione un articolo di cui sarete pienamente soddisfatti sia per utilità che per praticità e comfort.