Ultimo aggiornamento: 23.05.22

 

Principale vantaggio

Probabilmente il miglior scarpone da montagna per percorsi rocciosi tecnici della sua fascia di prezzo, caratterizzato da materiali sintetici e pelle scamosciata estremamente resistente. Se amate l’escursionismo estivo potrete rimanere davvero soddisfatti dal modello, in quanto il Gore-Tex assicurerà la massima traspirabilità al piede e alla caviglia, proteggendoli anche dall’acqua in caso di intemperie.

 

Principale svantaggio

Il difetto principale del prodotto sta nella suola che non sembra poter resistere a un utilizzo intensivo. Per questo motivo la scarpa è adatta solo ed esclusivamente ai percorsi non troppo difficili, allo stesso modo non è consigliabile usarla come calzatura principale per le proprie escursioni, ma di tenerla come ‘riserva’, alternandola con un’altra.

 

Verdetto: 9.4/10

Il design di ottimo livello e i materiali resistenti si uniscono ad un prezzo molto interessante, rendendo questo scarpone uno dei migliori sul mercato. Perfetto per il trekking estivo, può soddisfare le esigenze degli escursionisti alle prime armi ed intermedi, sebbene la consistenza della suola potrebbe far storcere il naso a quelli più esigenti. Il nostro voto finale è molto alto, ma non possiamo dare il massimo dopo un confronto con altri modelli più prestanti venduti allo stesso costo o addirittura più basso. Tenete sempre conto che si tratta di uno scarpone estivo, quindi molto leggero e poco adatto alle escursioni durante l’inverno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Design

Una delle caratteristiche che più colpisce di questo scarpone è il suo design. Salewa è una ditta tedesca in attività dal lontano 1930 che ama distinguersi dalle altre per i suoi scarponi da montagna dai colori accesi, ideali se per voi l’estetica è importante anche quando fate attività fisica. Le finiture di altissima qualità combinate ai materiali resistenti rendono la scarpa non solo bella da vedere, ma anche sicura ed affidabile. 

Nello specifico, troviamo una combinazione tra tessuto sintetico, pelle robusta, chiusura stringata e rivestimento in Gore-Tex che vi permettono di affrontare diversi percorsi in modo ottimale, in particolare quelli rocciosi. Si tratta di uno scarpone estivo, consigliato per l’escursionismo ‘leggero’ durante la bella stagione. 

Una buona soluzione per praticanti principianti ed intermedi in cerca di un buon modello per iniziare o per aggiungerlo alla propria collezione di scarpe da montagna. Come potete immaginare, non è adatta al periodo invernale, in quanto estremamente leggera. Allo stesso modo la suola non sembra molto durevole, quindi poco adatta ad un utilizzo intensivo su percorsi molto difficili.

Performance

Parliamo delle prestazioni di questa scarpa che nonostante non sia tra le più indicate per gli utenti più avanzati, riesce comunque a dare delle grandi soddisfazioni grazie alla loro tenuta. Sono estremamente comode da indossare e proteggono con efficacia sia il piede sia la caviglia, lasciando comunque molto libero il movimento. 

Non verrete quindi limitati nella camminata, specialmente quando dovrete affrontare salite e discese particolarmente ripide su terreno roccioso o sdrucciolevole. Il grip della suola aumenta ulteriormente le performance dello scarpone Salewa e allo stesso tempo la vostra sicurezza, inoltre la tenuta laterale vi consente di trovare subito la giusta posizione durante le arrampicate leggere sui sentieri con forte presenza di rocce. 

L’allacciatura stringata è un altro punto a favore, in quanto permette di allacciare immediatamente la scarpa senza perdere troppo tempo, assicurando lo scarpone al piede in modo ottimale.

 

Gore-Tex

Il materiale esterno in pelle robusta assicura una grande resistenza alla fodera della scarpa, aumentando notevolmente la sua durevolezza nel tempo. Il vero fiore all’occhiello però è il rivestimento in Gore-Tex, un particolare tessuto impermeabile e soprattutto traspirante. Il Gore-Tex è stato inventato negli Stati Uniti dall’imprenditore Wilbert Gore (dal quale deriva il nome) durante gli anni ‘70. 

Il segreto del tessuto sta nel PTFE (politetrafluoroetilene) espanso che permette la creazione di tanti piccolissimi fori capaci di aumentare notevolmente la traspirabilità dello scarpone. In questo modo anche se lo usate per una camminata sotto il sole avrete sempre i piedi freschi e non correrete il rischio di contrarre fastidiose dermatiti dovute al sudore o al caldo estremo. 

Allo stesso modo il Gore-Tex permette al tessuto di ‘respingere’ le gocce d’acqua, impedendo di penetrare all’interno. Grazie a questa soluzione non vi troverete i piedi inzuppati anche dopo aver affrontato un sentiero con la presenza di pozzanghere o durante una giornata di pioggia.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

4 COMMENTI

Roberto

August 27, 2021 at 7:54 am

Ho ricevuto in regalo lo scarpone nell’ottobre del 2019 e messo in uso una volta ad agosto 2021 .Risultato intersuola sbriciolata e suole staccate.
Contattata l azienda mi è stato risposto che il materiale era difettato ed era già stato nel frattempo sostituito ed era impossibile riparare il danno.
Al che mi sono rivolto ad una azienda che risuola scarponi suggeritami da una comnessa che mi ha confermato il materiale scadente e senza difficoltà a rimesso in ordine lo scarpone confermandomi comunque la loro collaborazione con la Salewa.
Al di là della problematica domando:
forse l’azienda ben sapendo del materiale difettoso non poteva farsi carico del modestissimo costo della riparazione avendo evidenziato che lo scarpone aveva 1 ora di usura ?
grazie per l’attenzione

Risposta
Augusto

August 31, 2021 at 3:06 pm

Ciao Roberto,

dal momento che anche l’azienda Salewa aderisce alle condizioni generali di vendita e fornitura secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n.206 (come chiaramente specificato sul suo sito web ufficiale alla pagina https://www.salewa.com/it-it/termini-e-condizioni al punto 9.2), avrebbe dovuto sostituire a titolo gratuito il prodotto danneggiato o quantomeno farsi carico delle spese necessarie per la riparazione.
Sulla pagina è inoltre specificato al punto 9.3 che nel caso in cui il venditore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione dell’articolo entro un termine ragionevole, l’acquirente può richiedere una riduzione del prezzo pagato o la risoluzione del contratto (con restituzione dell’intera somma versata). Pertanto, l’unico consiglio che possiamo darti e ricontattare l’azienda tramite mail all’indirizzo support_it@salewa.com e chiedere il rimborso parziale o totale, magari allegando anche le foto delle scarpe danneggiate e la fattura rilasciata da chi ha provveduto alla riparazione.

Saluti

Team 2N

Risposta
Luca

March 21, 2021 at 5:52 pm

Ottimo scarpone, molto comodo, performante ma la suola è veramente il punto debole. Bruciata in due mesi di utilizzo abbastanza intenso……non può durare così poco. A mio avviso il vibram forse è troppo duro…non saprei, comunque veramente non adeguato. Leggo nella vs recensione che lo riportate come difetto. avete altri casi? Le ho mandate indietro in Salewa e sto valutando se riprenderle…..suggerimenti su alternative per trekking estivo?

Risposta
Augusto

March 23, 2021 at 7:37 pm

Salve Luca,

in linea di massima i prodotti di Salewa assicurano un’elevata qualità, dunque nel complesso scegliendo scarpe da trekking di questo brand la soddisfazione è alta. Certo alcuni modelli hanno manifestato proprio nella suola il loro tallone d’Achille, te lo confermiamo, visto che non sei il primo che ce lo fa notare. Parlando di alternative, ti suggeriamo di dare un’occhiata a questo paio di scarpe di Salomon, altro brand molto apprezzato nel settore. Lo trovi qui: https://www.amazon.it/Salomon-Quest-Gore-Tex-Stivali-Passeggio/dp/B078SVL5GS/. Si tratta di un modello impermeabile, con sistema Sensifit che avvolge il piede così da garantire una calzata comoda e sicura e dotato di suola ammortizzata robusta, che garantisce un ottimo grip su tutti i terreni.

Saluti

Team 2N

Risposta