Ultimo aggiornamento: 21.06.21

 

Bastoncini da nordic walking – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Chi vuole immergersi nella natura facendo una passeggiata o semplicemente desidera praticare nordic walking, avrà bisogno di bastoncini adeguati. La scelta del modello più adatto potrebbe essere molto difficile, perché in commercio si trovano diverse soluzioni. In questa pagina abbiamo raccolto consigli utili per effettuare un acquisto consapevole, ma anche gli articoli migliori presenti su Internet. TheFitLife Bastoni da Trekking sono l’ideale se cercate un modello leggero e versatile, estensibile e con maniglie morbide ed ergonomiche. Altrettanto interessante è Attrac Bastoncini Nordic Walking perché facili da regolare e adatti soprattutto per chi è alle prime armi nel mondo dell’escursionismo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori bastoncini da nordic walking – Classifica 2021

 

Siete amanti delle camminate all’aperto e desiderate avere una guida e una mano per evitare di inciampare o di stancarvi troppo? 

Date un’occhiata ai migliori bastoncini da nordic walking del 2021.

 

1. TheFitLife Bastoni da Trekking con Ammortizzatore

 

Il primo prodotto della nostra classifica è l’ideale se siete alla ricerca di una soluzione robusta e professionale. Infatti, il brand costruisce attrezzature per trekking, scalate e in generale per attività da fare all’aperto, per hobby e passioni inerenti alla natura. La qualità delle soluzioni è molto alta, considerando infatti che tra le offerte che si trovano su Internet, questa vanta diverse opinioni positive, anche da parte dei professionisti.

Grazie all’impugnatura morbida ed ergonomica non dovrete faticare durante le camminate, perché si adatta facilmente alle vostre necessità. Che sia per salite o per discese ripide, in ogni caso avrete un appoggio resistente che vi permetterà di non cadere e di attutire le vibrazioni.

Nonostante sia il prodotto più venduto, dobbiamo anche sottolineare che proprio perché è molto robusto, il suo peso è maggiore in confronto a quello di altre soluzioni presenti online.

Ciò significa che in caso di percorsi piuttosto lunghi o di tragitti con dislivelli importanti, potreste stancarvi di più.

 

Pro

Robustezza: Quando si scelgono percorsi di trekking piuttosto importanti, è bene munirsi di bastoncini resistenti e che riescano a sostenere il vostro peso. Questa proposta risponde a queste caratteristiche.

Qualità/prezzo: Quanti desiderano un prodotto che strizzi l’occhio al portafogli e al tempo stesso che sia anche molto valido, possono dare una chance a questa soluzione.

Impugnatura: Su percorsi lunghi o brevi, i bastoncini TheFitLife garantiscono maggior comfort, grazie ai gommini e alla struttura ergonomica.

 

Contro

Peso: Diversi pareri hanno evidenziato come questi bastoncini siano anche piuttosto pesanti da utilizzare su percorsi molto lunghi.

Acquista su Amazon.it (€32,99)

 

 

 

2. Attrac Bastoncini Nordic Walking con Sistema Telescopico Anti-Shock

 

Affinché possiate effettuare una comparazione oggettiva tra più modelli presenti in commercio, vi suggeriamo di dare un’occhiata anche a questa proposta. Attrac offre dei bastoncini da nordic walking pensati per adattarsi a tutti i camminatori, per una loro caratteristica fondamentale. Stiamo parlando della possibilità di allungare la struttura senza troppe difficoltà, permettendo quindi di rendere più corti o più lunghi i bastoncini, a seconda del dislivello del percorso.

I modelli telescopici sono infatti l’ideale se siete amanti della montagna e desiderate camminare su rocce dalle svariate altezze. Bisogna però sottolineare che, proprio in virtù di questa loro caratteristica, i bastoncini da nordic walking Attrac potrebbero risultare poco funzionali qualora ci siano percorsi più ostici.

Infatti, è la loro caratteristica telescopica a diventare anche un piccolo neo, perché non permette di attutire sempre tutte le vibrazioni della camminata. In ogni caso, se non sapete quali bastoncini da nordic walking comprare, questa è una valida soluzione.

 

Pro

Estensibili: A differenza di altre soluzioni simili, questa proposta offre una caratteristica interessante, perché si tratta di un modello di bastoncini telescopico, che si adatta a qualsiasi camminatore.

Resistenti: Optare per un articolo che duri a lungo è importante, ecco perché questo prodotto farà al caso vostro.

Qualità: Tra tutti i modelli più venduti, questi bastoncini da nordic walking offrono una buona resa su molti tragitti.

 

Contro

Vibrazioni: In caso di dislivelli importanti e ostici, i bastoncini Attrac non riescono ad attutire bene, proprio perché estendibili.

Acquista su Amazon.it (€29,9)

 

 

 

3. Alpidex Bastoni Camminata Nordica Superleggero in Carbonio 

 

Quanti sono alla ricerca di bastoncini da nordic walking in carbonio, leggeri e al tempo stesso che resistono a lungo, possono dare una chance a questo modello Alpidex. Non è un caso che la terza posizione dei nostri consigli d’acquisto sia occupata proprio da questo tipo di prodotto.

Infatti, oltre alla qualità dei materiali impiegati per la sua realizzazione, l’azienda ha pensato anche a chi desidera un’impugnatura morbida e confortevole, ma anche ergonomica e che dà stabilità.

Grazie alla loro buona resistenza alla flessione, riuscirete a impiegarli quasi ovunque, senza il rischio di spezzarli o rovinarli in modo inevitabile. Questo potrebbe sottolineare come tale modello sia considerato da alcuni il migliore bastoncino da nordic walking. Ma dobbiamo evidenziare anche un aspetto importante:il momento del cambio dei gommini deve essere fatto come si deve, perché il rischio di rompere i componenti è alto. Per questa ragione bisogna prestare maggiore attenzione ed evitare situazioni spiacevoli da cui non si può più tornare indietro.

 

Pro

Leggeri: Tra tutti gli articoli venduti online, questi bastoncini da nordic walking sono pensati per non aggiungere troppo peso durante le camminate.

Impugnatura: Se siete alla ricerca di una soluzione confortevole, date una chance a questo modello firmato Alpidex

Prezzo: Un buon prodotto dal costo basso e dalla qualità interessante, ideale soprattutto per i principianti.

 

Contro

Resistenza: Quando viene effettuato il cambio dei gommini bisogna prestare maggiore attenzione, perché c’è il rischio di rompere qualche componente.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

4. SchwabMarken Bastoncini da Nordic Walking Anti-Shock 

 

Non avete idea su dove acquistare dei bastoncini da nordic walking durevoli e resistenti e che costino poco? Allora questo quarto modello che vi proponiamo potrebbe fare al caso vostro, perché risponde proprio a queste esigenze. Il materiale principale che costituisce la scocca è il duralluminio, ossia un elemento composito che garantisce una maggiore leggerezza e al tempo stesso anche robustezza.

Si tratta di un nuovo prodotto ideale per chi ama camminare nella natura senza il peso dei classici bastoncini più professionali. D’altro canto, però, a differenza delle soluzioni più costose, questi potrebbero rompersi con facilità se non vengono conservati come si deve.

Ecco, quindi, l’unico punto di debolezza della proposta SchwabMarken: bisogna sempre accertarsi dello stato della struttura dei bastoncini. Ma grazie al manico in plastica, sarete certi di poter utilizzare il manico in sughero senza il rischio che scivoli dalle mani.

 

Pro

Peso: A differenza di soluzioni più professionali, questi bastoncini da nordic walking sono pensati per essere una valida alternativa a quelli più professionali ma molto pesanti.

Qualità: Se siete alla ricerca di una soluzione dal buon rapporto tra spesa e resa, allora date una chance a questo modello, pensato per dare risultati soddisfacenti durante il nordic walking.

Materiale: Facendo una comparazione con altri modelli, il duralluminio che costituisce questi bastoncini è un’ottima scelta, perché leggero e al tempo stesso resistente.

 

Contro

Durabilità: Bisogna fare attenzione alla punta e ad alcuni componenti della struttura, perché se si conservano i bastoncini in modo sbagliato c’è il rischio di rovinarli.

Acquista su Amazon.it (€35,8)

 

 

 

5. Vissvi Bastoni da Trekking e Camminata Nordica Pieghevoli

 

Siete alla ricerca di una soluzione ultraleggera che possa aiutarvi durante le vostre giornate di trekking o nordic walking? Allora date un’occhiata a questa proposta, pensata appositamente per pesare il meno possibile, e per questo realizzata in alluminio. Questo materiale è ideale per chi cammina su terreni rocciosi o deve sostenere un peso maggiore.

In più, il design è funzionale, ma anche compatto e soprattutto pieghevole, perciò potrete riporli facilmente a posto quando non li utilizzate.

L’impugnatura è realizzata in schiuma EVA, e per questa ragione è molto confortevole, ma anche antiscivolo e sicura. La confezione è anche molto ricca, infatti contiene alcuni accessori pensati per un utilizzo in presenza di fango e di neve, due punte in gomma, due punte per scarponi per superfici dure, due punte per asta, una custodia e le istruzioni. C’è da dire però che le punte sono fragili e bisogna prestare molta attenzione.

 

Pro

Accessori: Facendo una comparazione con altri modelli, questi bastoncini offrono una confezione ricca di oggetti e strumenti utili.

Design: L’azienda produttrice ha pensato di realizzare i bastoncini per camminata nordica  pieghevoli e compatti.

Impugnatura: La schiuma EVA dei manici garantisce una maggiore sicurezza e stabilità, perché antiscivolo.

 

Contro

Fragilità: Quando si va sull’asfalto o su terreni più duri, bisogna fare maggiore attenzione perché le punte potrebbero spezzarsi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Leki Bastoncini Nordic Walking Flash Carbon 

 

Chi conosce i più importanti marchi di attrezzatura da hiking, nordic walking e trekking, riconoscerà in Leki un brand di qualità. Questi bastoncini sono molto resistenti, durevoli e vi permettono di camminare in tranquillità, perché si spezzano difficilmente. Del resto, sono anche realizzati in fibra di carbonio al 70%, offrendo da un lato un’elevata rigidità, dall’altro un peso davvero ridotto.

In più, vantano anche il cosiddetto “Speed Tip”, cioè sono facili e precisi da utilizzare, a differenza di soluzioni più comuni che potrebbero creare qualche difficoltà. Il materiale vulcanizzato è inoltre un punto di forza da non sottovalutare, che vi permette di utilizzare questi bastoncini anche sull’asfalto. Buona l’impugnatura altamente ergonomica, studiata e realizzata ad hoc per garantire la presa più stabile e forte.

Come abbiamo visto, si tratta di bastoncini da nordic walking di alta qualità, durevoli, robusti e che si adattano a quasi ogni tipo di terreno, ma sono anche costosi. Infatti, rientrano nella fascia alta di prezzo, ma nonostante non sia il prodotto più economico della classifica, sicuramente è uno dei più performanti.

 

Pro

Manico: Quanti sono alla ricerca di una soluzione performante, che offra l’impugnatura confortevole e di qualità, troveranno un buon prodotto in questi bastoncini.

Precisione: Si tratta di una soluzione dotata di punte molto acute e per questo non fanno resistenza durante la camminata.

Durevoli: Che scegliate il terreno roccioso e non, oppure l’asfalto, questo modello è pensato per resistere a ogni condizione.

 

Contro

Costo: Se non avete un grande budget a disposizione, questi bastoncini potrebbero e fuori portata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Fizan Speed Swift Bastoni da Camminata Nordica in Alluminio

 

Fizan è un altro marchio famoso, i cui prodotto sono conosciuti in tutto il mondo per alcune caratteristiche fondamentali. In primo luogo, come si può vedere anche in questi bastoncini da nordic walking, c’è la praticità e resistenza. Entrambe le qualità non sono da sottovalutare, perché sono quelle che vi permettono di utilizzarli praticamente ovunque, anche se siete principianti. Infatti, il costo di questi bastoncini è piuttosto alto, quindi si tratta di un vero e proprio investimento che darà subito i suoi frutti.

In secondo luogo, sono dotati di sistema “Fast Release”, brevettato per attutire meglio le vibrazioni. In più, si trova anche la schiuma EVA e un materiale riflettente che vi renderà visibili in assenza di luce. Le punte sono la parte migliore, perché pensate per resistere a qualsiasi terreno, e quindi adatte anche per la camminata nordica sull’asfalto.

Ma un altro aspetto altrettanto importante è la leggerezza, data dalla struttura in alluminio.

L’unico neo è che il guantino ha una taglia leggermente più piccola rispetto quella ufficiale, perciò valutate la scelta di una L se indossate solitamente la M.

 

Pro

Leggeri: Quanti desiderano un paio di bastoncini da nordic walking che non siano troppo pesanti, possono dare un’occhiata a questo prodotto.

Pratici: Si tratta di una soluzione alla portata di tutti, perciò valida anche per i principianti.

Resistenti: Nonostante il materiale renda i bastoncini molto leggeri, in realtà riescono a durare molto a lungo.

 

Contro

Taglia: In fase di acquisto è necessario valutare la grandezza del guantino, perché potrebbe essere necessaria una misura più grande o più piccola.

Acquista su Amazon.it (€61)

 

 

 

8. Gabel Vario S-9.6 Orange Bastoncini da Nordic Walking Unisex

 

Ultimo prodotto dei nostri consigli d’acquisto è questo paio di bastoncini per camminata nordica Gabel. Si tratta di una soluzione realizzata in alluminio, che permette quindi di fare le passeggiate nella natura senza troppo peso. Grazie al sistema di sgancio rapido e di bloccaggio con espansione, non avrete nemmeno problemi in caso di movimenti improvvisi.

In più, è un modello telescopico, cioè può essere regolato in lunghezza, perciò è l’ideale per tutti.

Il costo non è uno dei più bassi, ma la qualità complessiva è molto alta, anche perché è inclusa anche la scarpetta o pad per i terreni più duri e ostici. Questo paio di bastoncini sono infatti adatti soprattutto per i principianti che vogliono iniziare a praticare nordic walking.

Tuttavia, dobbiamo sottolineare un punto di debolezza importante: l’impugnatura potrebbe risultare scomoda se indossate anche i guantini. Il rischio della formazione di vesciche è alto se non si hanno le dovute accortezze, perciò bisogna valutare anche questo elemento.

 

Pro

Qualità/prezzo: Una soluzione dal buon rapporto tra spesa e resa, che farà brillare gli occhi a chi cerca modelli di fascia media.

Telescopico: La lunghezza totale della stecca può essere regolata facilmente grazie all’apposito sistema.

Per tutti: Ecco un modello di bastoncini da nordic walking ideale sia per i principianti sia per gli esperti.

 

Contro

Impugnatura: Bisogna prestare attenzione anche con i guantini, perché potrebbero formarsi vesciche.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un buon bastoncino da nordic walking

 

Come scegliere un buon bastoncino da nordic walking se è la prima volta che si è interessati all’acquisto? Semplice, seguiteci con la lettura dei prossimi paragrafi e lo scoprirete!

 

Lunghezza

Un aspetto sicuramente importante da prendere in considerazione quando si vuole procedere all’acquisto di un nuovo modello di bastoncini da nordic walking è la lunghezza.

Infatti, optando per un prodotto simile in base alla vostra altezza sarà utile per evitare di trovarsi con soluzioni inadatte tra le mani. In genere, la regola principale recita che i bastoncini da nordic walking debbano essere scelti in base a questa formula: 0,70 x propria altezza. Quindi, per esempio, nel caso di un uomo alto 178 cm, deve utilizzare un modello lungo 124,6 cm, ossia il risultato di 178 x 0,70.

Questa è chiaramente una regola empirica che serve per determinare in maniera più o meno accurata quali bastoncini da nordic walking comprare. Ma altrettanto importante è che la lunghezza del palo permetta al gomito di stare a una posizione con un angolo di 90° rispetto al terreno circostante.

Design

Secondo fattore di cui tener conto in fase di acquisto di bastoncini da nordic walking è il materiale di costruzione, ma anche il design. Infatti, alcune caratteristiche sono imprescindibili e non si può scendere a compromessi, come, per esempio, la qualità dell’impugnatura e del lacciolo. Bisogna sempre tenere in mente che quando si pratica trekking o nordic walking è fondamentale il comfort. Per questo motivo, l’impugnatura deve essere ergonomica e si deve adattare perfettamente al palmo della mano.

I materiali prediletti dai grandi brand sono principalmente la plastica, il sughero o il rivestimento in pelle. Non da meno, il lacciolo svolge un ruolo molto importante, ecco perché vi suggeriamo di optare per una soluzione che riesca ad avvolgere bene la mano, separando il pollice dalle altre dita per avere maggiore stabilità. Ovviamente questo componente non deve ostacolare la circolazione del sangue, perciò è sempre bene prestare attenzione anche a questi dettagli.

In conclusione, c’è anche un altro elemento del design che fa la differenza nella fase di acquisto: stiamo parlando della possibilità di sganciare il lacciolo dal resto della struttura.

Molti modelli sono infatti dotati di sistema click and go, offrendo maggiore comfort.

 

Fissi o telescopici

Quando si deve acquistare un nuovo paio di bastoncini da nordic walking c’è sempre un dilemma: fissi o telescopici? Ebbene, per quanto riguarda i primi, cioè quelli con lunghezza definita, bisogna dire che sono certamente più stabili e attutiscono meglio le vibrazioni. Infatti oggi, a differenza di alcuni anni fa, hanno sicuramente raggiunto ottimi livelli di qualità e leggerezza.

Per quanto riguarda invece i bastoncini che possono essere regolati in altezza, dobbiamo dire che sono particolarmente consigliati a chi fa dei tragitti molto brevi, o che prevedono l’uso di mezzi pubblici, auto e così via. Sono però altrettanto sconsigliati in caso di percorsi più ostici, perché potrebbero rovinarsi con facilità o non attutire le vibrazioni in maniera adeguata. Infatti, il sistema di ammortizzazione dei gommini non è considerabile al pari di quello dei bastoncini fissi.

 

Puntale

Un elemento imprescindibile e che non deve e non può essere sottovalutato è il puntale.

Si tratta, in modo più approfondito, della punta di metallo situata all’estremità dei bastoncini da nordic walking, e che permette di avere maggiore aderenze sul terreno. La qualità di questo piccolo ma fondamentale elemento determina anche l’angolatura corretta durante la camminata, quindi una presa ottimale.

Ridurre l’impatto sui terreni più duri come l’asfalto è perciò importantissimo, sia perché il rumore fastidioso potrebbe rompere il relax dato dal nordic walking, sia perché sarà minore l’impatto sulle articolazioni. A tal proposito, esiste un gommino chiamato pad, che potrebbe essere definito come accessorio aggiuntivo ma altrettanto imprescindibile. Potete trovarlo in molti modelli di fascia media e alta, mentre per quelli più economici potrebbe essere necessario un acquisto separato.

Leggerezza

Ultimo aspetto da considerare durante l’acquisto dei bastoncini da nordic walking, ma non per questo meno importante è la leggerezza del materiale. Con questo s’intende anche la resistenza ma soprattutto il bilanciamento e la flessibilità: tutte caratteristiche fondamentale per assorbire i colpi durante il movimento.

In genere, il materiale più impiegato è il carbonio, ma è facile anche trovare soluzioni in alluminio, che sono davvero molto leggere. Il primo è uno dei migliori, perché riesce a sopportare carichi davvero enormi, anche se dal punto di vista della resistenza è nettamente inferiore in confronto agli altri. Ciò comporta che bisogna sempre valutare in anticipo con quale obiettivo si desidera acquistare un paio di bastoncini da camminata nordica e muoversi di conseguenza. Per esempio, anche l’alluminio e la fibra di vetro sono leggeri e hanno anche il pregio di durare molto più a lungo.

 

 

 

Come utilizzare i bastoncini da nordic walking

 

Se siete curiosi di scoprire come si cammina con i bastoncini da nordic walking, seguiteci con la lettura!

 

Coordinazione

Sono molte le persone che non sanno qual è il metodo migliore per capire come usare i bastoncini da nordic walking. D’altro canto, si tratta di uno strumento che viene impiegato poco in città, e ancora meno in quei luoghi lontani da percorsi naturalistici. Ma, in linea generale, è importante capire una cosa: quando si utilizzano questo tipo di strumenti è fondamentale la coordinazione

Infatti, se da un lato può sembrare molto banale o persino scontato, quando si utilizzano è bene eseguire le seguenti semplici azioni. Se, per esempio, mettiamo avanti il piede destro, è bene portare avanti anche il bastoncino nella mano opposta, cioè quella sinistra. Ogni volta, poi, è bene trascinarli per qualche metro prima di afferrarli di nuovo, e quindi si procede così lungo tutto il tragitto. Ecco come si cammina con i bastoncini da nordic walking: è molto semplice se si ha la giusta coordinazione.

Giusto impiego

Un altro aspetto che spesso e volentieri crea un po’ di confusione in chi non sa come si indossano i guanti dei bastoncini da nordic walking è il giusto impiego. Come abbiamo visto, la coordinazione è fondamentale, ma altrettanto importante è conficcare nel terreno la punta orientata all’indietro. In questo modo, i bastoncini saranno anche più funzionali e vi daranno lo slancio in avanti che serve quando vi date la spinta con le braccia.

Ma mentre si conficca il bastoncini a terra, la mano deve afferrare l’impugnatura, spostando il braccio all’indietro quando si dà la spinta. Dopodiché, una volta che il corpo arriva alla stessa altezza dello strumento, aprite la mano e lasciate distendere il braccio all’indietro.

Questo movimento così completo è coadiuvato anche dalla presenza di piccoli accessori posti vicino l’impugnatura, che vi impediranno di perdere il bastoncino per strada.

 

Manutenzione

Anche per i bastoncini da nordic walking, come per tanti altri accessori sportivi e non, è fondamentale effettuare una manutenzione periodica. Infatti, il rischio principale è dato dall’ossidamento della superficie, che puó dare vita a una patina che andrà a rendere complicata la chiusura e l’apertura. Per questo motivo, vi suggeriamo di smontare gli spezzoni che compongono i bastoncini e di lavarli con acqua.

Evitate l’utilizzo di detergenti, a meno che non sia indicato direttamente dall’azienda produttrice. Infine, lasciate asciugare e ricomponete i pezzi, senza applicare troppa forza per serrarli. In più, in commercio o nei negozi fisici sportivi, potete trovare anche prodotti da utilizzare per proteggere ancora di più la superficie, permettendovi di evitare i danni provocati dall’usura. Il loro costo non è alto, perciò non dovete nemmeno spendere molto.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come usare i bastoncini da nordic walking?

Per poter godere dell’impiego effettivo dei bastoncini da nordic walking è fondamentale eseguire i giusti movimenti. Innanzitutto, la postura deve essere sempre eretta e mantenersi tale durante tutto il tragitto. Ciò significa che, anche se si tratta di percorrere salite e discese ripide, la schiena dovrà rimanere ferma, senza incurvarsi.

Dopodiché, a ogni passo è bene avere la giusta coordinazione, conficcando nel terreno la punta dei bastoncini, così da assicurarsi di ottenere la giusta spinta per procedere.

In questo modo, iniziando pian piano, capirete anche meglio come usare i bastoncini da nordic walking.

Come si indossano i guanti dei bastoncini da nordic walking? 

Fondamentale quando si utilizzano i bastoncini da camminata nordica è prevenire l’uscita di eventuali vesciche sulle mani. Infatti, i più delicati possono usare dei guanti appositi, pensati con un’imbottitura tra pollice e indice che lascia libera la parte alta del dorso. Li potete trovare sia su Internet e sia nei negozi specializzati in articoli sportivi, perciò sono anche molto facili da reperire. Indossarli è perciò molto semplice, perché il design dei migliori modelli presenti in commercio è alla portata di tutti: dovete solamente scegliere la taglia più adatta per evitare la comparsa delle vesciche.

 

Come si cammina con i bastoncini da nordic walking?

In realtà, camminare con i bastoncini da nordic walking è molto semplice, ma non sempre viene spiegato come si fa. In linea di massima, dovete utilizzarli come un normale sostegno, facendo però attenzione a far penetrare la punta nel terreno. In questo modo avrete l’aiuto necessario per proseguire con la camminata, senza fare troppi sforzi che con il tempo potrebbero anche portarvi a sviluppare problemi articolari. Insomma, un piede dopo l’altro e il gioco è fatto, ma, sottolineiamo, il peso deve essere ben bilanciato grazie ai bastoncini.

 

Come calcolare l’altezza dei bastoncini da nordic walking?

La scelta del vostro nuovo paio di bastoncini da nordic walking è fondamentale, ecco perché c’è una tecnica, o meglio una formula che vi aiuta nel decidere quale modello prendere.

Innanzitutto, bisogna misurare la propria altezza, dopodiché prendere la calcolatrice e quindi segnare i seguenti numeri: 0,70; la moltiplicazione da fare sarà sui vostri centimetri. Per esempio: mettiamo il caso che siete alti 170 cm, l’operazione da fare per capire quanto devono essere lunghi i bastoncini è questa: 0,70 x 170. l risultato è la misura esatta consigliata per poter praticare la camminata nordica.

 

Quanto costano i bastoncini da nordic walking?

Come per molti altri prodotti del genere, anche per i bastoncini da nordic walking vige la divisione in fasce. Per esempio, facendo una breve ricerca su Internet si possono trovare soluzioni molto economiche, il cui costo non supera 10/20€. Esistono però anche modelli da 40/50€, senza contare i più particolari e di qualità che possono raggiungere anche 70/80€.

Insomma, il prezzo dei bastoncini da nordic walking è molto vario: tutto dipende da ciò che cercate.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments